VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Archivio
Archivio



Ecco le entrate archiviate per 0 0


Energy explosion. Travolgenti, irresistibili Parsons
di Carmen Donadio   
venerdì 17 febbraio 2012
versouniverso.jpgLa prima cosa che si percepisce assistendo ad uno spettacolo della Parsons Dance è un’energia dirompente ed elettrizzante. Trasmettere positività e coinvolgere emotivamente il pubblico è la mission principale di questa compagnia statunitense fondata, nel 1987, da David Parsons e dal light designer Howell Binkley. Attraverso una danza acrobatica estremamente comunicativa, con l'accompagnamento di musiche che spaziano da Rossini e Mozart al jazz, dal rock alle musiche popolari, e avvalendosi dell'appoggio della visual art, la Parsons Dance ha saputo produrre coreografie innovative e originali. È proprio il desiderio di creatività e di sperimentazione tra danza, musica e luce ad aver spinto David Parsons, considerato uno dei massimi esponenti della Post Modern Dance americana, a fondare la propria compagnia. Parsons ha creato più di 70 coreografie, alcune delle quali commissionate da importanti festival di danza internazionali. Tra i suoi lavori italiani si contano nel 2007 le coreografie dell'Aida di Giuseppe Verdi per l'Arena di Verona, con la regia di Gianpiero Solari, e, nella stagione 2007/08, le coreografie del musical Hair di James Rado e Jerome Ragni, sempre per la regia di Solari e la direzione musicale di Elisa.
 
Processo immaginario. Hendel al Toniolo con la modernità di Molière
di Davide Carbone   
mercoledì 15 febbraio 2012
paolohendel.jpgPrendete un personaggio pubblico e datelo in pasto alla famelica platea di un qualsiasi moderno talk-show, avida di particolari scabrosi e bramosa di passare al setaccio vita e vizi privati dell’ospite di turno. Niente di nuovo sotto il sole, dite? Beh, permettetemi di contraddirvi. Perché qualcosa di nuovo e originale ci troverete di sicuro, quando la celebrità in questione risulta essere Jean-Baptiste Poquelin, passato ai posteri con lo pseudonimo di Molière. L’immenso commediografo transalpino ha volto, voce e movenze di Paolo Hendel, protagonista e autore (con Leo Muscato) di Molière a sua insaputa, in scena al Toniolo per la rassegna «Comics & Dintorni».
 
Onore al bandito. Ricordate Kociss? Ora rivive, in scena!
di Giacomo Romagnoli   
venerdì 10 febbraio 2012
kociss.jpgPer chiunque si fosse perso l’appuntamento del mese scorso al Teatro Fondamenta Nuove, l’occasione di assistere allo spettacolo di Kociss si ripresenta, al Cineteatro ai Bersaglieri di Spinea, il 10 febbraio per la rassegna «Paesaggio con Uomini» organizzata da Echidna Cultura. Di cosa parla Kociss? O per meglio dire, di cosa canta? In uno stile che sembra fare eco all’intramontabile mito inglese di Robin Hood, lo spettacolo mette in scena la storia del leggendario bandito veneziano Silvano Maistrello, detto Kociss, ucciso nel 1978 in uno scontro armato con la polizia.
 
La danza delle parole. Mirandola s’interroga sulla poesia all’Aurora
di Vera Mantengoli   
venerdì 10 febbraio 2012
sefosselieve.jpg«Poeticamente abita l’uomo» scrive il poeta Friedrich Hölderlin dalla torre della casa della famiglia Zimmer che lo accolse negli ultimi anni della sua vita, quando la follia si era definitivamente trasferita nei suoi pensieri. Il suo sguardo rappresenta simbolicamente quello del poeta per antonomasia, che coglie nella visione della realtà l’invisibile che la sottende. È proprio la delicatezza dello sguardo poetico il filo d’oro che collega lo spettacolo E se fosse Lieve, in scena al Teatro Aurora il 10 febbraio.
 
Le donne, i cavalier, l'arme, gli amori… Incontro con Stefano Accorsi
di Fabio Marzari   
martedì 07 febbraio 2012
accorsi2.jpgEssere il volto straconosciuto di una marca di gelati avrebbe potuto incidere in negativo sulla carriera di un attor giovane, invece il percorso artistico di Stefano Accorsi, partito ben prima dello spot pubblicitario, ha registrato un sapiente e costante tasso di crescita qualitativa, fino a farlo divenire, quasi da subito, uno degli attori più credibili, quotati e affermati del panorama cinematografico, non solo nazionale. Diviso, professionalmente e sentimentalmente tra Italia e Francia, Accorsi è impegnato in una tournée teatrale con uno spettacolo tratto dal celeberrimo testo di Ariosto dal titolo, rovesciato rispetto all’opera di partenza, Furioso Orlando (ballata in ariostesche rime per un cavalier narrante), al Toniolo di Mestre nei giorni 10 e 11 febbraio. Lo abbiamo intervistato, come nella sua vita reale, tra l’Italia e la Francia, prima di un decollo e dopo un atterraggio. Ne esce il ritratto sincero di un giovane uomo che si guarda allo specchio per andare oltre l’immagine di divo da rotocalco, profondo, molto preparato e convincente.
 
Tra sogno e poesia. In scena il genio di Poli e il brio di Gioele Dix
di Giacomo Romagnoli   
martedì 07 febbraio 2012
paolopoli.jpgStraordinario il cartellone del Teatro Corso di Mestre, che propone a febbraio due spettacoli di altissima qualità. Mercoledì 8 Paolo Poli, con la sua fedele compagnia di attori, mette in scena Il Mare, spettacolo ispirato ai racconti poeticamente inquieti della scrittrice Anna Maria Ortese, ferocissima critica di quell’Italietta che sembra dominare il fato degli italiani da ormai troppo tempo. Il genio magnetico di Poli, le scenografie di Emanuele Luzzati e le musiche di Jacqueline Perrotin sembrano congiurare in un’opera dal carattere indimenticabile.
 
Passo a due. L’universo-coppia danza ai raggi X
di Redazioneweb   
giovedì 02 febbraio 2012

fnuove.jpgForse trattasi di mera coincidenza, ma il Teatro Fondamenta Nuove a febbraio, mese degli innamorati, presenta in cartellone un intero weekend di danza dedicato alle dinamiche della vita di coppia, prese in analisi da due punti di vista totalmente diversi.

 

Se da una parte la Aleph Company segue un filo logico semplice e lineare che illustra cronologicamente le diverse fasi della vita dei protagonisti Paul e Jeann, Ersiliadanza rivela invece un’affascinante tendenza all’onirico con una libera elaborazione della fiaba romantica per definizione Il Lago dei Cigni.

 
Passioni battagliere. Al Toniolo peregrinazioni e lotte del cuore
di Andrea Perissinotto   
lunedì 30 gennaio 2012
norallaprova.jpgMestre è in guerra e la trincea è al Teatro Toniolo. Dietro il sipario quattro prestigiose produzioni si schierano scintillanti, spartendosi un mese, febbraio, che brilla di temeraria drammaticità. Si comincia con Nora alla prova, adattamento di Casa di bambola. Il regista, Luca Ronconi, scandaglia l’universo drammaturgico di Ibsen, stratificato di sfide e intenti. Mariangela Melato è Nora, e anche Kristin, ovvero la protagonista e la sua confidente-alter ego. Due femminilità per tratteggiare uno schema a incastri, un percorso introspettivo con origini diverse ma con la stessa meta: trovare una propria identità nella terra degli altri o, almeno, fare un tentativo, come dice Nora, «per scoprire chi ha ragione, io o la società».
 
Di mostri e marionette. Il palco universitario in viaggio tra sogno e realtà
di Andrea Perissinotto   
lunedì 30 gennaio 2012

italianbeauty.jpgLa programmazione del Teatro Ca’ Foscari riprende, dopo una breve pausa, il 2 febbraio con Italian Beauty – Viaggio in un Paese di mostri. Un viaggio che comincia quando il tempo cronologico svanisce, nella ricerca di una forma singolare dell’io, svincolata da circostanze e consuetudini. Leonardo Manera, autore e protagonista dello spettacolo, ci conduce attraverso le meravigliose mostruosità dell’Italia e lo fa fuggendo da esse, rimuginando però tutte le polimorfe alterazioni dell’‘essere’ italiano.

 

Dal politico presuntuoso all’improvvisato promotore finanziario, dal professore corroso dall’ignoranza degli alunni (e propria) al presentatore di quiz cannibale. Si tratta di una specie di antropofagia sociale, che si ciba di brutture per riproporsi grottescamente diversa, frutto di un’alterazione inconscia e inevitabile.

 

Un po’ come nel teletrasporto del film La Mosca di Cronenberg: passare da un luogo all’altro, scomporsi e ricomporsi apparentemente uguali, salvo poi accorgersi di aver assimilato qualcosa di inatteso.

 
CARNIVAL 2012 | Su la maschera! Un cartellone carnevalesco (e non solo) al Teatro Goldoni
di Diletta Guidi   
lunedì 30 gennaio 2012

servodiscena1.jpgLa vita è teatro! Tutti in maschera, questo il tema dell’edizione 2012 del Carnevale di Venezia. Una ricorrenza che, come da tradizione, coincide con il clou della stagione teatrale che, nei giorni della kermesse, entra nel vivo offrendo al pubblico il meglio di sé. All’insegna del riso, il Teatro Stabile tenta di conciliare l’eredità classica, attraverso Goldoni e Harwood, contrapponendoli alla performance contemporanea Slava’s Snowshow.

 

La città invita a truccarsi, celarsi, travestirsi, trasformarsi per riscoprire il divertimento, in un periodo in cui sembra essere divenuto un bene fin troppo raro. Lo spirito carnevalesco è internazionale, dallo humour inglese di Servo di Scena, alla comicità di Slava, Charlie Chaplin russo, fino all’ultima opera corale scritta da Goldoni durante il suo esilio francese, Il Ventaglio.

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Pross. > Fine >>

Risultati 121 - 180 di 360

:agenda teatro

    22|11|2017
  • COPENAGHEN
    Teatro Toniolo-Mestre h. 19.30
    “Io Sono Teatro 2017/18”
    di Michael Frayn Con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e con Giuliana Lojodice Regia di Mauro Avogadro

  • LE AVVENTURE DI NUMERO PRIMO
    Teatro Verdi-Padova h. 20.45
    “Stagione di Prosa 2017/18”
    di Gianfranco Bettin e Marco Paolini Regia e interpretazione di Marco Paolini Musiche originali di Stefano Nanni con Mario Brunello al cello e il...

  • 23|11|2017
  • COPENAGHEN
    Teatro Toniolo-Mestre h. 21
    “Io Sono Teatro 2017/18”
    di Michael Frayn Con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e con Giuliana Lojodice Regia di Mauro Avogadro

  • LE AVVENTURE DI NUMERO PRIMO
    Teatro Verdi-Padova h. 20.45
    “Stagione di Prosa 2017/18”
    di Gianfranco Bettin e Marco Paolini Regia e interpretazione di Marco Paolini Musiche originali di Stefano Nanni con Mario Brunello al cello e il...

  • 24|11|2017
  • ACQUA DI COLONIA
    Teatro Ca’ Foscari, Santa Marta - Venezia h. 20.30
    “AlterAzioni - Diffrazioni di senso”
    Testo, regia e interpretazione Elvira Frosini e Daniele Timpano Consulenza Igiaba Scego Voce bambino Unicef Sandro Lombardi

  • SPETTATTORI
    Teatro Goldoni - Venezia h. 21
    “Eventi Speciali”
    Rugagiuffa live show   La web serie Rugagiuffa, dopo aver raccontato con i suoi divertenti episodi una Venezia lontana dalla...

  • LAS MARIPOSAS
    Teatro Momo-Mestre h. 18
    “Novembre Donna 2017”
    Associazione Culturale Attori per Caso e A.S.D. Fuoriquota

  • COPENAGHEN
    Teatro Toniolo-Mestre h. 21
    “Io Sono Teatro 2017/18”
    di Michael Frayn Con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e con Giuliana Lojodice Regia di Mauro Avogadro

  • LE PAROLE NOTE
    Teatro Vivaldi-Jesolo (Ve) h. 21
    “Verso nuove stagioni 2017/18”
    Recital di Giancarlo Giannini Marco Zurzolo Trio

  • MA CHE RAZZA DI OTELLO?
    Teatro Villa dei Leoni-Mira (Ve) h. 21
    “Mira – Il teatro fa centro”
    Testi di Lia Celi Con Marina Massironi e con Fabio Battistelli clarinetto, Augusto Vismara violino, Neruda pianoforte Regia di Massimo Navone

  • LE AVVENTURE DI NUMERO PRIMO
    Teatro Verdi-Padova h. 20.45
    “Stagione di Prosa 2017/18”
    di Gianfranco Bettin e Marco Paolini Regia e interpretazione di Marco Paolini Musiche originali di Stefano Nanni con Mario Brunello al cello e il...

  • 25|11|2017
  • COPENAGHEN
    Teatro Toniolo-Mestre h. 19.30
    “Io Sono Teatro 2017/18”
    di Michael Frayn Con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e con Giuliana Lojodice Regia di Mauro Avogadro

  • LE AVVENTURE DI NUMERO PRIMO
    Teatro Verdi-Padova h. 20.45
    “Stagione di Prosa 2017/18”
    di Gianfranco Bettin e Marco Paolini Regia e interpretazione di Marco Paolini Musiche originali di Stefano Nanni con Mario Brunello al cello e il...

  • 26|11|2017
  • I PROMESSI SPOSI
    Teatro Momo-Mestre h. 16
    “XXIII Rassegna di teatro amatoriale”
    da Alessandro Manzoni Teatro delle Arance

  • COPENAGHEN
    Teatro Toniolo-Mestre h. 16.30
    “Io Sono Teatro 2017/18”
    di Michael Frayn Con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e con Giuliana Lojodice Regia di Mauro Avogadro

  • LE SCARPETTE DI CENERENTOLA
    Teatrino Zero, Crea-Spinea h. 16
    “Rassegna per bambini 2017/18”
    Con Pippo Gentile e Angela Graziani Ullalà Teatro / La Piccionaia

  • IL GIRO DEL MONDO IN TANTE FIABE
    Teatro Villa dei Leoni-Mira (Ve) h. 16
    “Famiglie a Teatro 2017/18”
    di e con Gianni Franceschini La Piccionaia

  • LE AVVENTURE DI NUMERO PRIMO
    Teatro Verdi-Padova h. 16
    “Stagione di Prosa 2017/18”
    di Gianfranco Bettin e Marco Paolini Regia e interpretazione di Marco Paolini Musiche originali di Stefano Nanni con Mario Brunello al cello e il...

  • TRITTICO D’AUTORE
    Teatro ai Colli-Padova h. 18
    “XIV Lasciateci Sognare”
    Coreografie di Sharon Fridman, Valerio Longo, Paolo Mohovich Con i danzatori del corso di perfezionamento Professionale Offbeat.Lab- Padova...

  • 29|11|2017
  • QUESTA SERA SI RECITA A SOGGETTO
    Teatro Verdi-Padova h. 20.45
    “Stagione di Prosa 2017/18”
    di Luigi Pirandello Con Patrizia Milani, Carlo Simoni, Corrado d’Elia, Giampiero Rappa, Irene Villa Regia di Marco...

  • 30|11|2017
  • CARLO & GIORGIO
    Teatro Goldoni - Venezia h. 20.30
    “Stagione di Prosa 2017/18”
    Temporary Show Carlo D’Alpaos, Giorgio Pustetto Regia di Paul Kargyokris

  • NIGHT CIRCUS
    Teatro Toniolo-Mestre h. 19.30
    “Io Sono Danza 2017/18”
    Diretto da Bence Vági Musiche Péter Sárik e Gábor Terjék ReCirquel Contemporary Circus Company

  • MISERIA & NOBILTÀ
    Teatro di Mirano h. 21
    “La Città a Teatro 2017/18”
    dal testo di Eduardo Scarpetta scritto da Michele Sinisi con Francesco M. Asselta Regia di Michele Sinisi Compagnia Elsinor

  • QUESTA SERA SI RECITA A SOGGETTO
    Teatro Verdi-Padova h. 20.45
    “Stagione di Prosa 2017/18”
    di Luigi Pirandello Con Patrizia Milani, Carlo Simoni, Corrado d’Elia, Giampiero Rappa, Irene Villa Regia di Marco...

  • 17|04|2018
  • ORLANDO FURIOSO
    Teatro Malibran h. 19
    "Stagione Lirica e Balletto 2017/18"
    Musica di Antonio Vivaldi Direttore Diego Fasolis Regia Fabio Cerasa Nuovo allestimento Fondazione la Fenice in coproduzione con...