VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM
ZOOM
[INTERVISTA] La forma del tempo. Guido Guerzoni racconta M9
di Mariachiara Marzari   
mercoledì 10 febbraio 2016

guerzoni.jpg

 

Realizzare un’esposizione permanente sulla storia del Novecento è una sfida affascinante e ambiziosa, dacché presuppone una ricerca dai confini smisurati e una progettazione corale. La Fondazione di Venezia ha voluto indagare a fondo cosa significhi progettare un museo nel XXI secolo, avviando nel 2008 una ricerca sistematica coordinata dal Project Manager Guido Guerzoni per comprendere la natura e le caratteristiche delle istituzioni museali di ultima generazione.

 

La ricerca è divenuta oggetto di discussione e confronto, grazie al coinvolgimento di un nutrito gruppo di studiosi e intellettuali che hanno operato parallelamente all’interno di specifici gruppi di lavoro, concentrandosi sugli aspetti storici, tecnologici, museografici e narrativi del progetto. Un team affiatato che è giunto in circa tre anni a una definizione puntuale dei contenuti, delle modalità narrative e allestitive del Museo e dell’esposizione permanente di M9 e che per bocca del responsabile del progetto ci racconta la strada percorsa fino ad ora.

Leggi tutto...
 
10 febbraio. Il senso universale di un Ricordo
di Luka Stojnic   
venerdì 05 febbraio 2016

giornoricordo.jpg

Nel piccolo comune di San Lorenzo del Pasenatico, confinante con il comune di Parenzo - Porec, in Istria, Croazia, per commemorare la vittoria sull’occupazione nazista venne eretto nel secondo dopoguerra un curioso monumento bronzeo in stile “social-realista” o del realismo socialista: uno stile d’altronde molto comune di quell’epoca. Erede degli stili populistico-figurativi dei sistemi totalitaristi precedenti, l’immagine aveva un compito ben preciso: “parlare alla gente”. La gente, sebbene una bella fetta ancora semianalfabeta, doveva riuscire senza troppi sforzi a comprendere ciò che l’autore aveva voluto esprimere. Non crediate che i presupposti di questa ‘arte’ siano stati molto differenti da quelli che informavano le immagini ecclesiali di qualche secolo prima; sebbene il soggetto abbia subito una completa trasformazione, il committente in tutti e due i casi aveva un compito ben preciso: stimolare i sentimenti della gente. Ebbene, la statua raffigurava un partigiano con le braccia vittoriosamente innalzate: stringeva con le sue mani il fucile nell’aria mentre sotto il suo stivale sinistro, schiacciava la testa a un soldato tedesco con l’elmo e la svastica impressavi sopra. La scultura rimase così fino agli anni ’80, se ben ricordo.

Leggi tutto...
 
Non calpestare i fiori del deserto. Viaggio in Qatar
di Fabio Marzari   
mercoledì 03 febbraio 2016

apertura.jpgIl racconto di un viaggio non può che partire dal viaggio stesso. Siamo così poco abituati oramai a dare importanza a come veniamo trasportati da un luogo all'altro, stivati come valigie in aerei scomodi e con compagni di viaggio rumorosi, che quando si ha la fortuna di poter assaporare la gioia di un viaggio a 5 stelle si comprende la differenza tra un semplice andare ed una esperienza di volo. Qatar Airways è il vettore aereo del piccolo Emirato del Golfo Arabo divenuto stato sovrano nel 1971. Da allora il Qatar ha saputo investire i ricchissimi proventi del petrolio e del gas naturale, di cui possiede uno dei più vasti giacimenti al mondo, per creare letteralmente dalla sabbia un Paese, piccolo e fiero, esempio di sviluppo possibile e non necessariamente di ostentato gigantismo economico. Il denaro del Qatar alimenta intere zone, le più esclusive, del centro di Londra, i grattacieli di Milano Porta Nuova sono di proprietà del fondo sovrano del Qatar, hotel come il Gritti a Venezia, l'Excelsior di Roma e il Gallia di Milano battono bandiera del piccolo Emirato. L'elenco poi continua con la squadra di calcio del Paris Saint-Germain, la Maison Valentino e molto altro ancora.

Leggi tutto...
 
[INTERVISTA] Il compositore suonato. A Bru Zane "Les Chevaliers" di Hervé
di Davide Carbone   
mercoledì 27 gennaio 2016

472.jpg

«C’era una volta... un Paese improbabile, tra l’'800 e il 2017, ove tutto è ancora possibile e meraviglioso...». Un mondo immaginario ricco di riferimenti a un Medioevo incantato, dove Merlino, Lancillotto, Rodomonte, Rinaldo danno un’idea alquanto annacquata del coraggio cavalleresco, mentre Melusina, Totoche e Angelica si contendono il primato, mettendo in caricatura l’amore, la gelosia, la cupidigia e la sensualità. Accompagnati da una quantità di personaggi secondari.
È Les Chevaliers de la Table ronde, opéra-bouffe in tre atti, su libretto di Henri Chivot e Alfred Duru e musica di Hervé, uno spettacolo ambizioso, dove parodia, energia ritmica, virtuosismo non convenzionale e melodia popolare si fondono perfettamente.

 

«La musica di Hervé è fine, lieve, piena di spirito. Le melodie sono semplici ed efficaci, l’armonia è naturale, l’orchestrazione limpida... Ma è soprattutto dal ritmo che proviene la traboccante energia che la caratterizza» (Thibault Perrine).

Leggi tutto...
 
2 YEARS! Of FabLab Venezia. Open day del laboratorio al VEGA
di Federica Sicchiero   
mercoledì 17 febbraio 2016

fablab_1.jpg

FabLab Venezia, primo laboratorio di fabbricazione digitale del Nordest, legato all’IMT di Boston e alla Fab Foundation, apre le porte al pubblico in occasione del suo secondo anniversario/compleanno. A partire dalle 10 e fino alla mezzanotte di giovedì 18 febbraio, è possibile visitare il laboratorio situato all’interno del Parco Scientifico Tecnologico VEGA e approfittare di ciò che viene messo a disposizione, come dimostrazioni di stampa 3D, taglio laser, laser scanner (FabLab offre infatti servizi e processi innovativi nel mondo della manifattura digitale) e momenti di svago, relax e degustazioni attraverso un pizza party, l’immancabile taglio della torta e un momento di cabaret musicale in compagnia de La Ghenga Fuoriposto.

 

In questa giornata-evento il pubblico incontra i soci ed i partner del laboratorio che risponderanno a tutte le domande e curiosità, oltre a figure istituzionali di spicco come Pier Paolo Baretta, Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze, Luca Felletti, Segretario Generale della Programmazione della Regione del Veneto, Michele Bugliesi (Rettore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Leggi tutto...
 
Venezia News #201Feb16
di Redazione   
mercoledì 03 luglio 2013

201_cover-sito.jpgNelle edicole di Venezia e dintorni, nei bookshop e nelle principali librerie della città 

 

ZOOM: Carnevale di Venezia 2016

 

TRACCE/1: Les Chevaliers de la Table ronde

 

TRACCE/2: Viaggio in Qatar

 

INCONTRO/1: Philip Rylands - Direttore Collezione Peggy Guggenheim

 

INCONTRO/2: Guido Guerzoni - Project Manager di M9

 

ARTE:

Postwar Era: una storia recente | Andrea Schiavone tra Parmigianino, Tintoretto e Tiziano Gastini, Icaro, Mattiacci, Spagnulo | Roberto Salbitani. Storia di un viaggiatore | A Tale of Costume | Tre Oci / Tre Mostre Giudecca Fotografia | Ida Barbarigo, Romaine Brooks, Sarah Moon, Henriette Fortuny | Architour | Mostre in città | Jheronimus Bosch. I dipinti veneziani restaurati | Arte in Italia. Intervista a Giandomenico Romanelli

 

MUSICA: Nørdic Frames | Set Up @Punta della Dogana | Candiani Groove | Dire Straits Over Gold & The Alchemy Strings Ensemble | Slipknot | Massive Attack | Brian May&Kerry Ellis | Morandi&Baglioni | Marracash | Verona Jazz Winter Festival | Carmen Consoli

 

NIGHTLIFE: Eagles of Death Metal | Subsonica | RuotaLiberaTutti | Shigeto | Bob Marley’s Birthday Fest | Audien


CLASSICAL: Teatro La Fenice  | Palazzetto Bru Zane | Venice Centre for Baroque Music | Società Veneziana Concerti | Teatro Toniolo | Opera Foyer | Amici della Musica di Padova | Teatri Spa | Teatro Comunale Verdi di Pordenone | Fondazione Arena di Verona

 

CINEMA: Á propos de Paris… | John Williams | Cinema e disabilità | Second Life-Dopo la prima | Festival di Berlino | Ennio Morricone e gli Oscar 2016 | Supervisioni | Cinefacts | Film del mese

 

TEATRO: Teatro Goldoni | Teatro Ca’ Foscari | Teatro Groggia | Teatro Toniolo | Ascanio Celestini | Fratelli Dalla Via | Comics&Dintorni | Scandalo | Kids

 

ETCC: Giorno del Ricordo | Libri del mese


MENÙ: Altri Carnevali | Gritti Palace| Il digiuno

 
VENEZIANI A TAVOLA di Pierangelo Federici: Emanuele Dal Carlo

 
[CARNEVALE 2016] Molocinque presenta Arsenale Carnival Experience
di Redazioneweb   
mercoledì 03 febbraio 2016
12654378_1702232370034429_4186741421355661424_n-960x400.jpgAnche quest'anno i suggestivi cantieri navali della Serenissima Repubblica di Venezia ospitano le "Notti dell'Arsenale" e fin dal pomeriggio riprendono vita grazie alla magia del Carnevale con spettacoli di musica, teatro, arti varie e sensazionali giochi pirotecnici sull'acqua. Dalle 23.15 la regia notturna della festa passa nelle mani di Molocinque con Arsenale Carnival Experience: ogni sera un mood diverso e un tema sempre da affrontare con carnascialesca creatività in compagnia dei numerosissimi ospiti.
Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] CarnevalARTika. Il Carnevale ad arte di F30
di Redazioneweb   
mercoledì 03 febbraio 2016
carnevalartika.jpgLuogo cult della nightlife veneziana, F30 Music Addicted si conferma anche quest'anno partner event del Carnevale 2016 e, abbracciandone il tema "Creatum ovvero delle Arti e delle Tradizioni", lancia dal 3 al 9 febbraio CarnevalARTika, la nuova travolgente rassegna di eventi musicali che animerà le folli notti carnevalesche ai piedi del Ponte di Calatrava (posizione strategica per chiunque arrivi dalla terraferma).
Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] Che la festa cominci. Tempo di "Creatum"
di Alessandra Morgagni   
lunedì 25 gennaio 2016

carnevale_1.jpg«Da che mondo ebbe favella, ad ognun piace la frittella, che danzando sull’olio bollente fa felice tanta gente!». Così declamava qualche giorno fa il pasticcere Rizzardini a San Polo, ricordandoci come non ci sia nulla di meglio di una gratificante esperienza gastronomica per festeggiare un Carnevale tutto dedicato alla tradizione e alle arti veneziane. Creatum ovvero delle Arti e delle Tradizioni è il titolo ed il tema di una kermesse che quest’anno cade ‘bassa’, a cavallo tra gennaio e febbraio, sfidando i rigori dei giorni più freddi dell’inverno e registrando il debutto del nuovo direttore artistico Marco Maccapani, prestato dal mondo della moda per rilanciare l’evento e, ipse dixit, «restituire il Carnevale ai veneziani».

 

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] Venice Reggae Carnival: allo ZanziBar di Santa Maria Formosa i ritmi della Giamaica
di Redazioneweb   
martedì 02 febbraio 2016

kalado-photo.jpgTorna anche per il 2016 il Venice Reggae Carnival, il più frizzante, musicale, emozionante (e gratuito!) Carnevale in Campo di tutta la città. Dal 1994  «Rasta Snob»,  unica rivista reggae in Italia dal 1988, si è fatta ambasciatore dei ritmi giamaicani festeggiando il Carnevale in con il "Careggaetton", il sound system della Laguna, girando in lungo e in largo Venezia tra Piazza San Marco, Ponte di Rialto, Strada Nova, Campo Sant'Angelo, contribuendo al successo del Torino Notte in Campo San Luca, e alla Stazione Marittima a San Basilio. In Campo Santa Maria Formosa il Carnevale è targato ZanziBar, il mitico bar da sempre attento e appassionato al reggae sound dalla Giamaica.

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] L’Aquila vola… col basso!
di Redazioneweb2   
mercoledì 03 febbraio 2016

saturnino_2.jpgSarà Saturnino a scendere dal Campanile di San Marco domenica 7 febbraio, indossando un abito appositamente realizzato dall'Atelier Pietro Longhi di Francesco Briggi, appuntamento con il tradizionale Volo dell’Aquila del Carnevale più celebre al mondo.
Considerato dalla critica più accreditata uno dei migliori bassisti sulla scena internazionale, autore di culto e popolare allo stesso tempo, Saturnino esordisce discograficamente come solista nel 1995 con Testa di basso, album in cui si mettono in luce una non comune padronanza tecnica, che può contare anche su un virtuosismo mai fine a se stesso, grande capacità compositiva ed eclettismo.

 

«Rispetto al Volo dell'Angelo, che simboleggia la bellezza - spiega il direttore artistico Marco Maccapani - l'Aquila impersonifica la potenza. Così sarà con Saturnino, che durante la discesa dal Campanile al Villaggio delle Meraviglie saprà sorprendere il popolo del Carnevale».

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] Villaggio delle Meraviglie
di Redazioneweb2   
lunedì 25 gennaio 2016

villaggiomeraviglie.jpgPiazza San Marco si trasforma in una grande officina dei mestieri. Un allestimento fiabesco ricrea l’atmosfera della Repubblica Serenissima: un villaggio delle meraviglie, il Creatum, ideato dallo scenografo Massimo Checchetto del Teatro La Fenice e voluto dal direttore artistico Marco Maccapani dove trovano spazio le botteghe artigianali dei squerarioi, marangoni, maschereri, sarti, vetrai, merlettai che raccontano la storia di Venezia e delle Isole della Laguna.

 

La Piazza diventa, dunque, palcoscenico dove la Venezia che crea, che suona e che produce mostra le proprie abilità nel costruire gondole e remi, nel produrre maschere e costumi, il tutto accompagnato dalla musica curata dal Gran Teatro della Fenice e dagli spettacoli a cura del Teatro Stabile del Veneto.

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] … per la dannosa colpa de la gola. Un nuovo progetto site-specific per Casa Goldoni
di Filomena Spolaor   
lunedì 25 gennaio 2016

mattia_berto_casa_goldoni_2.jpgA Carnevale la tavola preparata a Casa Goldoni ospiterà un pranzo sensuale. L’appuntamento è il 2, il 3 e il 4 febbraio (in due repliche alle 17 e alle 21), per trenta invitati ciascuna, con il debutto del nuovo spettacolo di Mattia Berto, dedicato al canto VI della Divina Commedia di Dante Alighieri. Una performance site specific, agita da Francesca Sarah Toich, considerata tra i migliori interpreti di Dante in Italia e Lele Piovene Porto Godi, affiancati dalle sperimentazioni del sound designer Stefano Luca e dei performers Elisa ed Elena Bertocco e Stefano Schio. Complici di una nuova scrittura scenica che coinvolgerà attivamente il pubblico in un percorso itinerante, trasformando le sale del Museo in una “Casa dei sensi” tra riflessione e provocazione.

 

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] Everywhere a party!
di Redazioneweb2   
lunedì 25 gennaio 2016

2.ballotiepolo_rev.jpg

 

4 febbraio/February
BALLO TIEPOLO
Appuntamento internazionale del Carnevale di Venezia dal 1998, quest'anno dedicato alla Venezia del XVIII secolo: l'ambientazione, rigorosamente illuminata da centinaia di candele, sarà una sala da ballo d'epoca con maestri di ballo accompagnati dall'orchestra classica e danze di gruppo, minuetti, contraddanze e valzer. Il menu della serata è curato dallo chef stellato Corrado Fasolato, mentre il dopo cena offre musica live per ballare fino a tarda notte.
PALAZZO PISANI MORETTA, San Polo 2766 | www.meetingeurope.co

 

palazzinag.jpg

 

LUSCIOUS LUST
Unconventional Carnival
Un autentico masquerade party firmato Madame Ema, una serata seducente e voluttuosa: i sapori piccanti e trasgressivi della cena e il tourbillon di musica e di intriganti balli dell'after dinner,  per desiderare che la notte sia infinita. Dress code: so sexy
PALAZZINA G, San Marco 3247 | www.palazzinag.it

 

 

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] Giochi da ragazzi. Alla Biennale il Carnevale dei più piccoli
di Redazioneweb2   
lunedì 25 gennaio 2016

laboratori_3.jpgChe il panorama culturale debba tener conto delle necessità dei più giovani appartiene di sicuro a quelle ovvietà che, in quanto tali, corrono il serissimo rischio di essere trascurate, o addirittura dimenticate. Perché la società riesca a garantirsi un futuro non esiste niente di più saggio da fare che garantire alle nuove generazioni occasioni di arricchimento cognitivo, teorico ma soprattutto pratico: tutto questo la Biennale lo sa molto bene, impegnata da anni nell’allestimento di laboratori didattici che si adattano ad ogni periodo dell’anno e alle diverse manifestazioni in programma, appartenenti ad ogni ambito tematico della Fondazione.

 

Carnevale non fa di sicuro eccezione, anzi, rappresenta probabilmente il momento in cui più che mai questa necessità si fa pressante, periodo in cui il gioco e l’apprendimento possono davvero esaltare i momenti di scambio. Dal 30 gennaio al 7 febbraio il Padiglione Centrale dei Giardini è calamita di suggestioni musicali, corporee, multimediali e sensoriali.

 

Un’intensa settimana di laboratori, spettacoli, giochi e attività ricreative gratuitamente fruibili dalle scuole, i bambini e i ragazzi e dalle loro famiglie, con la partecipazione di Paesi e Istituzioni estere, scuole e realtà culturali nazionali e del territorio.

 

 

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] I Rusteghi, grande classico del Goldoni allo Stabile veneziano
di Redazioneweb2   
lunedì 25 gennaio 2016

rusteghi-fg8-870x580.jpgGoldoni, autore borghese, racconta la realtà borghese del proprio tempo e della propria città. La scena è ambientata a Venezia, nella casa del mercante Lunardo, e si svolge nell’arco di una giornata: Lucietta, da sempre in contrasto con la matrigna Margarita, vorrebbe maritarsi per uscire da una routine familiare noiosa e angusta, dovuta soprattutto all’intransigenza del padre Lunardo, autoritario e scorbutico. A insaputa di Lucietta, il padre ha già predisposto le nozze con Filippetto... La commedia scritta nel gennaio 1760 a chiusura del Carnevale fu rappresentata per la prima volta al Teatro San Luca il 16 febbraio con il titolo La compagnia dei selvadeghi, o sia i Rusteghi, incontrando un grande successo di pubblico tanto che il Goldoni stesso disse: «Il pubblico si è moltissimo divertito, e posso dire quest’opera una delle mie più fortunate».

 

 

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] Al Sea Life Aquarium un Carnevale "green" tra tartarughe, stelle marine e squali
di Federica Sicchiero   
mercoledì 03 febbraio 2016

sea_life_aquarium.jpg

A Jesolo il Carnevale si festeggia in grande stile al Sea Life Aquarium. Si parte sabato 6 febbraio con un divertente spettacolo dedicato ai più piccoli, per continuare domenica 7, lunedì 8 e martedì 9 con i festeggiamenti in maschera e tante sorprese. Per l’occasione anche il Sea Life Aquarium si è travestito a sua volta con stelle filanti, palloncini coloratissimi, maschere, in attesa di essere invaso da pirati, supereroi, clown e principesse per festeggiare un fantastico Carnevale che coinvolgerà soprattutto i bambini.

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] Fashion meets Opera. McArthurGlen incontra il Teatro La Fenice
di Redazioneweb2   
venerdì 29 gennaio 2016

carchiviostoricofenice.jpgMcArthurGlen, gruppo leader dei Designer Outlets in Europa, annuncia la partnership triennale con il Teatro La Fenice, una delle più prestigiose istituzioni culturali del Paese. Il progetto ha preso il via il 28 gennaio 2016 con l’inaugurazione a Noventa di Piave Designer Outlet della mostra La Moda incontra l’Opera curata da Carlos Tieppo, capo sartoria del Teatro La Fenice, visitabile per tutto il Carnevale e fino al 26 febbraio. Negli spazi del Outlet sono state predisposte delle vetrine per contenere, come in una vera e propria 'sfilata nel tempo', alcuni tra i più importanti abiti di scena ispirati alle eroine del teatro d’Opera, originali testimoni dell’evoluzione della storia del costume e della moda nel corso del tempo.

 

L’iniziativa rientra nel programma ufficiale del Carnevale di Venezia. In mostra gli abiti di Violetta della Traviata di Verdi, di Norma di Vincenzo Bellini, di Rosaura de La Vedova Scaltra di E. Wolf Ferrari e molti altri, preziosi non solo per le linee di ispirazione d'epoca o di rivisitazione contemporanea, ma soprattutto per i magnifici e ricercatissimi tessuti utilizzati.

 

Leggi tutto...
 
[CARNEVALE 2016] Passaggio di Testimone
di Redazioneweb   
giovedì 07 gennaio 2016
foto_carnevale.jpgAdottando il calendario liturgico che indica il giorno dopo l’Epifania, cioè il 7 gennaio, come data di inizio del Carnevale, quest’anno Venezia prolunga i festeggiamenti di Natale per arrivare quasi senza sosta al periodo più folle dell’anno. L’inizio ufficiale del Carnevale di Venezia 2016 sarà però il 23 gennaio, per finire il 9 febbraio, Martedì grasso. Un Carnevale per i veneziani e con i veneziani, che coinvolgerà tutte la città.
Leggi tutto...
 
[NATALE 2015] Semplicemente unico. Metti un Natale a Venezia...
di Fabio Marzari   
giovedì 03 dicembre 2015

venezianatale.jpgIl periodo che accompagna la fine del vecchio anno e l'inizio di quello nuovo è sempre ricco di appuntamenti che riportano all'atmosfera di un tempo sospeso, carico di attese e di speranze. Abbiamo normalizzato o quasi il disagio sociale di una vita sempre meno carica di certezze e una variazione positiva infinitesimale del PIL suscita entusiasmi esagerati, se solo si rapportassero agli indicatori reali di anni in cui le vacche erano realmente grasse. Ora le bovinesse o sono anoressiche, o anziché trovare verdi pascoli fanno i conti col deserto, quindi sempre di mancanza di cibo si tratta. Abbiamo tuttavia sviluppato una impensabile capacità di rendere straordinario anche l'abbastanza ordinario e va fatto un plauso a chi continua a rendere ricco il programma di eventi di fine d'anno, regalandoci una illusione di normalità apparente. Venezia e la terraferma non difettano nella moltitudine di proposte di tutti i generi, per dare luce al Natale e allo sforzo di riportare qualche iniziativa in grado di alleviare la sofferenza verso un altro anno di speranza di miglioramento collettivo.

 

Quindi dai concerti, ai mercatini, ai cori, ai balletti, alla regata delle Befane, passando per il Capodanno coi fuochi artificiali in Piazza San Marco, come nella migliore tradizione del periodo. L'elenco è molto lungo e puntigliosamente descritto in agenda, giorno per giorno, qui si vogliono solo dare alcuni spunti per gli appuntamenti che rappresentano il fiore all'occhiello della vita veneziana. Jeffrey Tate alla Fenice dirige un concerto da non perdere il 4 e 5 dicembre, poi in campo San Polo ritorna la pista di pattinaggio sul ghiaccio, così come il tradizionale concerto di Natale in Basilica il 17 e 18 dicembre.

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Pross. > Fine >>

Risultati 141 - 210 di 342