VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM
ZOOM
Alimentare il dialogo. Ponti culinari tra culture
di Redazioneweb2   
lunedì 27 gennaio 2014

cib-arti.jpg

 

Si chiama Cib-Arti, arte e alimentazione tra Europa e America Latina il nuovo progetto che, partendo dal gemellaggio tra il VideoConcorso Francesco Pasinetti e il Food Festival di Huatulco in Messico, intende mettere in comunicazione tra loro diverse forme artistiche attraverso il cibo per favorire la conoscenza tra differenti etnie e paesi. Giovedì 30 gennaio, presso l’aula Magna del Liceo Artistico Guggenheim, Anna Ponti, Presidente del VideoConcorso Pasinetti e Leopoldo Soto, Direttore del FoodFestival di Huatulco, racconteranno il gemellaggio tra le due rassegne, con l'intervento di Daniel Tiozzo di Slow Food e, a fine giornata, una cena messicana con ingresso libero su prenotazione. Sono in programma diversi interventi con protagonista la città di Venezia, con la particolarità dei suoi orti nascosti e l'attività di associazioni e istituzioni che ruotando attorno al tema dell’alimentazione offrono un servizio alla cittadinanza.


Per tutto il 2014 l’iniziativa propone mostre d’arte, certamina poetici, installazioni e incontri di approfondimento sul tema dell’alimentazione. Poesia, design, architettura e cinema: ogni forma artistica è orientata a una vera e propria “ricerca del gusto”, intesa come espressione di identità sociale e volontà di allargare lo sguardo per comprendere meglio le altre culture.

Leggi tutto...
 
La memoria del cuore. L'importanza del ricordo
di Renato Jona   
lunedì 27 gennaio 2014

giornatamemoria.jpgCom’è noto, una legge italiana (20/7/2000, n.211) stabilisce di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani deportati che hanno subito prigionia, coloro che si sono opposti allo sterminio e che hanno salvato vite e protetto i perseguitati.
Ma come ricordare? All’art.2 la legge stessa suggerisce di organizzare cerimonie, iniziative, incontri, momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, soprattutto nelle scuole, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari, in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico e oscuro periodo della storia del nostro Paese e dell’Europa, affinché simili eventi non possano mai più accadere.

 

A circa 70 anni da quegli eventi e a quasi 14 dall’emanazione della citata legge, il mondo è cambiato, ha subito profonde trasformazioni e gli eventi hanno fatto riflettere: la ripetizione annua del ricordo ha fatto sorgere altri problemi molto delicati e sostanziali oggi riscontrati e forse all’inizio non considerati.

 

Mi riferisco al rischio di cadere in una ‘retorica celebrativa’, in una ‘liturgia riparatrice’. Per ottenere quanto richiesto dalla legge è sufficiente una sommatoria di memorie individuali? Si può, viceversa, raggiungere lo scopo attraverso la memoria collettiva? E questa come si forma? Attraverso la storia oppure attraverso la sommatoria della memoria dei singoli? E inoltre, qual è il rapporto tra l’una e l’altra? Ma non basta.

Leggi tutto...
 
A scuola di cittadinanza. Segre a Marghera per il progetto a favore della scuola primaria
di Redazioneweb   
mercoledì 18 dicembre 2013
arton2054.jpgTorna a Marghera il regista Andrea Segre per l’ultima tappa del progetto La prima scuola, a sostegno della scuola elementare pubblica, presentato lo scorso settembre in occasione del lancio del film La prima neve alla Mostra del Cinema di Venezia. Tutto ebbe inizio dalla Parrocchia di Gesù Lavoratore, una parrocchia di frontiera in una città dall’identità periferica ricca di contraddizioni, fragile nei suoi equilibri sociali e acerba nella sua multiculturalità.
Leggi tutto...
 
Creating worlds. A Sàrmede 31Esima Mostra Internazionale d'illustrazione per l'infanzia
di Marta Fontana   
lunedì 09 dicembre 2013

valdivia.jpg

 

Le immagini della Fantasia, importante rassegna internazionale ideata nel 1982 dal noto illustratore Štepán Zavrel, dona un ampio sguardo sul mondo dell’illustrazione per l’infanzia, proponendo espressioni artistiche di spicco per innovazione estetica e ricchezza narrativa. La Mostra propone ai suoi visitatori opere provenienti da tutto il mondo e offre un favoloso viaggio nell’immaginario fantastico di ogni paese.

 

Ogni anno illustratori, autori ed editori raccontano il panorama internazionale nella sua straordinaria varietà e confermano il valore del libro illustrato come strumento di conoscenza e veicolo di bellezza, artistica e letteraria. Promuovere la passione per l’illustrazione e la lettura è poi uno degli obiettivi che la mostra persegue viaggiando da più di trent’anni.

Leggi tutto...
 
[NATALE 2013] Let the Christmas sing. Tutto il calore del gospel
di Redazioneweb2   
lunedì 09 dicembre 2013
4lovequartet.jpgIl 5 di dicembre è il Bacino Orseolo a riscaldare l’atmosfera grazie al Coro Joy Singers, ospite dell’Hard Rock Cafe che molto volentieri accantona per una sera schitarrate poderose e riff indiavolati a favore di una performance tutta dedicata al repertorio natalizio. Ritroviamo gli stessi Joy Singers al Teatro Corso di Mestre il 14, altra tappa di un tour dedicato alla promozione del loro ultimo lavoro, registrato proprio tra Venezia e Londra.
 
La veneziana Chiesa di San Vidal è location perfetta per un concerto gospel, ad approfittarne ecco il Coro TrueVoice Singers, formazione che propone un sound contemporaneo mutuato dai grandi artisti americani, infarcito di influenze afro, soul e r’n’b grazie a venature corali complesse. A Jesolo spazio al grande gospel il 22, 27 e 29 di dicembre, grazie a formazioni che approfittano della cornice di tre chiese cittadine per performances capaci di coinvolgere anche gli animi più tiepidi. 

Leggi tutto...
 
[NATALE 2013] Tre volte Cajkovskij. Natale a tempo di balletti, naturalmente russi
di M.M.   
venerdì 06 dicembre 2013

schiaccianoci.jpgA 121 anni dalla sua prima teatrale a San Pietroburgo (era il 1892), Lo schiaccianoci è ancora, assieme al Il lago dei cigni (1876) e La bella addormentata (1890), il balletto più popolare, specialmente durante il periodo natalizio. Compositore geniale e versatile, Cajkovskij è considerato sotto l’aspetto musicale uno dei padri del balletto, capace di tenere presenti le esigenze coreografiche e ritmiche della rappresentazione.

 

In queste fiabe fantastiche, infatti, egli accosta motivi tradizionali di danza, elementi del folclore di vari paesi, spunti esotici, il tutto dentro una cornice sinfonica ben orchestrata. Tecnicamente preziosa ed elegante, la musica brillante in superficie fa intravedere una serpeggiante malinconia, che rispecchia l’idea fissa di Cajkovskij di essere perseguitato dal destino, meno evidente, ma presente nei balletti, perfettamente proiettata nelle sue due opere: Pikovaja Dama e Evgenij Onegin.

Leggi tutto...
 
[NATALE 2013] Natale animato. In arrivo nani, elfi, pirati spaziali, regine dei ghiacci e draghi
di Marisa Santin   
lunedì 09 dicembre 2013

frozen.jpgPrima di salire sull’Arcadia e solcare i cieli di mille mondi (Capitan Harlock, Shinji Aramaki, dall’1 gennaio) seguiamo Bilbo Beggins e la compagnia di dodici nani di Thorin Scudodiquercia - Balin, Dwalin, Kili, Fili, Dori, ecc, ecc - per recuperare il tesoro nel cuore della Montagna Solitaria, sorvegliato dal drago Smaug (Lo Hobbit 2, Peter Jackson, dal 12 dicembre).

 

Non scordiamoci intanto di fare una capatina nel laboratorio di Babbo Natale a scoprire i segreti del grande vecchio e dei suoi elfi, che stanno costruendo un marchingegno per alleggerire il lavoro della distribuzione dei doni (Il segreto di Babbo Natale, Leon Joonsen, dal 12 dic). Essendoci così ben temprati al Polo Nord, possiamo senza esitare entrare nel fantastico Regno disneyano di Ghiaccio e incontrare la perfida regina delle nevi insieme ad Anna e Kristoff (Frozen, Chris Buck e Jennifer Lee, dal 19 dic).

Leggi tutto...
 
[NATALE 2013] Viaggio nella devozione veneziana/2. Sulle tracce delle reliquie
di Fabio Marzari   
lunedì 09 dicembre 2013

Venezia è nata per stupire, l’ordine apparentemente casuale delle cose, dalle pietre agli edifici, rivela una volontà di colpire gli occhi del visitatore, incapace di ostentare indifferenza di fronte a tanta magnificenza svelata in un solo tessuto urbano. Gli edifici religiosi non sono da meno e oltre ai tesori artistici sono colmi di reliquie, come già abbiamo iniziato a raccontare nel numero precedente. Prosegue il nostro viaggio, senza ordine preciso, tra il luoghi dei Santi in Laguna.

slucia.jpgSanta Lucia
Sembra che la provenienza del corpo di Santa Lucia a Venezia sia legata alla Quarta Crociata. Questo arrivò a Venezia nel 1205 da Costantinopoli e fu portato nell’isola di San Giorgio nel monastero benedettino. Un tragico evento del 13 dicembre del 1279, una bufera scatenatasi all’improvviso, che provocò molte vittime, fu la causa di una nuova traslazione del corpo di Lucia dalla chiesa di San Giorgio Maggiore a Venezia, eccetto, pare, un pollice. Le autorità decisero di traslare il corpo di Lucia in città, ponendolo in una chiesa parrocchiale a lei intitolata, e ciò allo scopo di agevolare a piedi il pellegrinaggio alle sue sacre spoglie senza dovere ricorrere ad imbarcazioni. Quindi, nel mese seguente alla sciagura e precisamente il 18 gennaio del 1280, il suo corpo fu traslato nella chiesa dedicatale, che si trovava nello stesso luogo dove ora è ubicata la stazione ferroviaria.

 

Il corpo di Lucia l’11 luglio 1860 subì una nuova traslazione nella parrocchia di San Geremia a causa della distruzione della chiesa e dell’annesso convento per far posto alla stazione ferroviaria. La povera Santa, sempre reclamata da Siracusa, fu ‘rapita’ l’ultima volta il 7 novembre 1981 e ritrovata alla vigilia della sua festa, il 12 dicembre dello stesso anno.

Leggi tutto...
 
[NATALE 2013] Red Velvet. Classicamente, Natale
di Redazioneweb2   
venerdì 06 dicembre 2013

natale-basilica.jpegTra balletto e concerti sinfonici in compagnia delle migliori bacchette del panorama musicale, il Natale del Teatro La Fenice è multiforme e corre lungo un dicembre da vivere a stretto contatto con la musica classica più coinvolgente. Il tradizionale concerto nella Basilica di San Marco è affidato anche quest’anno alla bacchetta di Stefano Montanari, mercoledì 18 e giovedì 19, caratterizzato da un percorso tra Oratori, Concerti grossi e Ouverture di Bach, Händel, Vivaldi, Scarlatti, Corelli e Sammartini con l’Orchestra e il Coro della Fenice, arricchiti dalla partecipazione del soprano Silvia Frigato e del mezzosoprano Marina De Liso.

 

In contemporanea, il Teatro La Fenice ospita dal 18 al 22 dicembre Onegin, balletto in due atti su musiche di Pëtr Il’ic Cajkovskij, per la prima volta in Italia nell’allestimento e con primi ballerini, solisti e corpo di ballo dell’Eifman Ballet di San Pietroburgo. Boris Eifman, coreografo di origine siberiana, risulta al momento tra i principali innovatori della danza russa, grazie a performance che riescono a dosare in maniera impeccabile il fascino rigoroso della tradizione e la visionarietà di riletture soggettive. Il balletto in due atti, alla prima rappresentazione in Italia, si avvale poi delle suggestive creazioni di luce del light designer Gleb Filschtinsky.

Leggi tutto...
 
[CAPODANNO 2014] Guai a rompere le scatole! Capodanno al Goldoni con circo-teatro firmato Pantakin
di Chiara Sciascia   
lunedì 09 dicembre 2013

pantakin.jpgL’immancabile appuntamento di fine anno con il circo-teatro di Pantakin al Teatro Goldoni è affidato alle sapienti mani di Ted Keijser, che propone quest’anno lo stupefacente Fragile XXL, dopo essersi cimentato nella creazione Cirk, che registrò il tutto esaurito nel 2008.

 

Niente storie, solo scatole. È questo il mantra con cui il regista olandese ha sviluppato questo spettacolo, pensando al gioco e al divertimento, cogliendo le suggestioni dal cinema muto d’inizio Novecento quando, senza l’ausilio del sonoro, geni come Chaplin, Keaton, Laurel e Hardy sapevano trasmettere emozioni e raccontare avventure esclusivamente attraverso il gesto e l’azione. I due attori, Emanuele Pasqualini e Benoit Roland, quasi due moderni Stanlio e Ollio, affiancati ad hoc da due artisti circensi, creeranno un mondo fatto di meraviglie e rapporti umani.

Leggi tutto...
 
[CAPODANNO 2014] Centro di gravità permanente. Countdown a San Marco, atmosfera di pubblica piazza
di Redazioneweb2   
venerdì 06 dicembre 2013

capodanno_venezia3-r50.jpgRomantico? Modaiolo? Semplicemente spensierato? Qualunque sia il Capodanno che immaginate, desiderate o sognate, Venezia si dimostra per l’ennesima volta adatta a soddisfare le vostre necessità.

 

Passano gli anni, ma alla fine ci si ritrova sempre tutti lì, in festeggiamenti che uniscono chi l’anno appena trascorso se lo vuole lasciare alle spalle in fretta e furia e chi invece lo vuole incorniciare, concludere in grande stile per renderlo ancora più indelebile nella propria memoria.

Leggi tutto...
 
[EPIFANIA 2014] Belli dentro. La sfida corre sull’acqua
di Redazioneweb2   
lunedì 09 dicembre 2013

regata_befane.jpgChe la Befana venga di notte è fatto risaputo, con le scarpe tutte rotte eccetera eccetera. In laguna, tuttavia, la nostra decide ben volentieri di trattenersi un po’ di più, almeno fino all’ora di pranzo del 6 gennaio, non risparmiandosi per niente e anzi impegnandosi in prima persona in compagnia di numerose imitatrici e colleghe in una gara tra imbarcazioni a remi con gli equipaggi meno sexy e provocanti che occhio umano possa ‘ammirare’.

 

Organizzata come da tradizione dalla Reale Società Canottieri Bucintoro, la singolare sfida nasce nel dicembre del 1978 in occasione della cena per gli auguri natalizi tra i membri della Società, un po’ per goliardia e un po’ per immarcescibile agonismo, dalle menti sempreverdi di Nino Bianchetto ed Enzo Rinaldo, il cui spirito rivive ogni anno grazie a un evento che ha tutto il sapore di un must.

Leggi tutto...
 
VENEZIANEWS#180_Dic13-Gen14
di Redazioneweb   
lunedì 04 novembre 2013
cover_gen-dic14.jpg

In tutte le edicole di Venezia e dintorni, nei bookshop e nelle principali librerie della città.

 

:ZOOM

Natale&Capodanno a Venezia: Fenice, Piazza San Marco, balletti russi, cinema, gospel, teatro Pantakin, regata delle Befane, i luoghi della devozione veneziana/2, Christmas Time nelle capitali europee

CALENDARIO DELL'AVVENTO

 

:TRACCE & COVER STORY

le immagini della fantasia 31_Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia di Sàrmede

 

:INCONTRO

Enrico Marchi - Presidente SAVE 

 

:ARTE

Intervista a Massimiliano Gioni a chiusura della 55. Biennale Arte

Intervista a Luca Massimo Barbero

“Gero qua” Canaletto | Archivi del Vedutismo. Pietro Bellotti | Le avanguardie nella Parigi fin de siècle | Palazzo Mocenigo. Tra moda e profumo | Louis Vuitton City Guides / Venezia | Prima Materia_Punta della Dogana | Tre oci Tre Mostre | Rudolf Stingel | Premio Do Forni | AGENDA MOSTRE A VENEZIA | [:arteast_Zhang Enli Landscape] | Robert Capa_Villa Manin | Plessi Museum_Passo del Brennero | Joana Vasconselos_Gucci Museum-Firenze | La magnifica ossessione_MART-Rovereto | Verso Monet_Verona | Bill Viola_Mantova | Le Grazie di Canova_Possagno (Tv) | AGENDA MOSTRE IN ITALIA 

 

:MUSICA

file : under : music_Teatro Fondamenta Nuove | Venti Nuovi_Fondazione Querini Stampalia | Candiani Groove | Nomadi_Toniolo | Claudio Baglioni/Max Pezzali/Mario Biondi/Dream Theater_Gran Teatro Geox-Padova | Storie di Jazz-Padova | AGENDA CONCERTI

 

:NIGHTLIFE

Tricky/Massimo Volume/Tre Allegri Ragazzi Morti/Teatro Degli Orrori/Boom Da Bash + Capodanno Reggae_Rivolta pvc | F30 Music Addicted | Aperitivi in Naranza_Naranzaria | Friday Night Live_Hard Rock Cafe | TAG in Jazz_Mestre | Carichi Live_Padova | Movement_Padova | [Club'n'Roll_il meglio dei club nel Triveneto]

  

:CLASSICAL

Teatro La Fenice | Palazzetto Bru Zane | Ex Novo Musica | Marco Brunello e Marco Paolini, Verdi, narrar cantando_Toniolo | Amici della Musica/Orchestra di Padova e del Veneto_Auditorium C. Pollini-Padova | Teatro Comunale_Treviso |  Teatro Comunale G. Verdi_Pordenone | AGENDA CONCERTI

 

:CINEMA

Circuito Cinema Venezia | Piazza Candiani&Muyltiplex IMG Cinemas | Biennale College Cinema | Felliniana_Candiani | Biennale College Cinema | 3. Think Forward Festival | CinemaVixen_Omaggio a Carlo Lizzani | Philomena di Stephen Frears | [:FilmDelMese_Indebito/Dietro i candelabri/Il procuratore/Blue Jasmine/Dallas Buyers Club] | [:SerialViewer_SleepyHollow] | [Festival: Courmayeur Noir in Festival/TriesteFF/Tbilisi IntlFF] | AGENDA PROIEZIONI 

 

:TEATRO

Teatro Toniolo | Teatro Goldoni | VeneziainDanza_Malibran | file : under : dance_Teatro Fondamenta Nuove | GenerAzioni Teatrali/Molecole_Teatro Ca' Foscari | I Martedì dell'Avogaria | Boule de Neige_Toniolo | Io sono Comico_Toniolo | Teatro Corso |  Teatro Aurora |  Teatro Villa Dei Leoni_Mira | Teatrino Zero_Spinea | Teatro Nuovo_Mirano | AGENDA SPETTACOLI

 

:ETCC

Giorno della Memoria | Museo di Storia Naturale | Casa delle Parole_Teatrino di Palazzo Grassi | Giovani a teatro... e non solo | [:LettiPerVoi_Alajmo/Marchesini/Sepulveda/Caviglia/De Crescenzo] | AGENDA INCONTRI

 

:MENU

Contro gli sprechi | Oriental Bar_Hotel Metropole | Venezia nel piatto. Ma che piatto!, Enrica Rocca | Porzioni singole: Christmas Pudding

 

[:VenezianiATavola di Pierangelo Federici_Alberto Toso Fei]

[:LostInVenice di Loris Casadei_Il Coro Marmolada 

 

Leggi tutto...
 
D’alta quota. A Padova, la montagna come spazio del pensiero
di Redazioneweb2   
giovedì 05 dicembre 2013
cammino_per_santiago.jpgPrende vita in varie sedi della città Montagna di Babele, festival dedicato alla montagna come luogo della mente e dello spirito. Come la torre biblica, infatti, anche la montagna si spinge fino a toccare il cielo. Ma sulla montagna non si confondono le voci degli uomini perché lassù parla la Natura

 

Nel pomeriggio di sabato 7 dicembre, nel cortile di Palazzo Moroni, Alziamo gli occhi al cielo: con lo sguardo in su, la città cambia volto, soprattutto se c’è qualcuno che cammina sul filo. Alle 18 gli atleti internazionali Armin Holzer e Ale d’Emilia alle prese con una esibizione di highline, spettacolare disciplina nella quale gli atleti camminano in equilibrio su lunghe fettucce di tessuto tese tra le vette delle montagne, o tra i palazzi delle città.  Sempre alle 18, al Cinema Teatro Mpx, ecco il film Il cammino per Santiago, diretto da Emilio Estevez e interpretato da suo padre, Martin Sheen.


Leggi tutto...
 
Open (minded) Studios. Marghera, laboratorio a cielo aperto
di Redazioneweb2   
mercoledì 20 novembre 2013
margheraopenstudios.jpgGiovedì 21 novembre, dalle 18 alle 23, dopo il grande successo dell’anno scorso, Pila 40 riapre le porte al grande pubblico per mostrare una delle realtà creative di punta del processo di riconversione di Marghera. Il noto edificio situato al civico n°40 di via della Pila, ex azienda specializzata in bonifiche e demolizioni, ospita oggi 15 spazi creativi: artisti, designer, grafici, architetti formano un nucleo di professionisti altamente specializzati che evidenzia le potenzialità e la forte capacità attrattiva di Marghera negli ultimi anni. 
Leggi tutto...
 
L’ora del mistero. Un Veneto da brivido
di Alessandro Frau   
mercoledì 06 novembre 2013

carlolucarelli.jpgLa quinta edizione del festival Veneto, spettacoli di mistero non lascerà affatto delusi gli appassionati e i curiosi che decideranno di parteciparvi: 250 eventi sparsi in più di 80 diverse località dell’intera regione. Sono previsti spettacoli teatrali, letture tematiche, visite guidate in luoghi di leggende e arcani insoluti, rievocazioni in costume di tradizioni tramandate oralmente. Il 15 novembre sbarcherà a Venezia il più popolare maestro del mistero italiano, Carlo Lucarelli, che proporrà «una serie di misteri emiliano-romagnoli che in molti casi hanno collegamenti in terra veneta: misteri che hanno radici nel passato, ma anche collegamenti con la cronaca».

 

Sotto la guida del direttore artistico Alberto Toso Fei e l’apporto indispensabile dell’Unpli, si visiteranno castelli infestati, si farà trekking urbano alla ricerca di segni esoterici e massonici, si organizzeranno cacce ai fantasmi e si esploreranno, a bordo di una nave elettrica e muniti di torcia, i luoghi più misteriosi e misconosciuti della laguna.

Leggi tutto...
 
VENEZIA NEWS #179Nov2013
di Redazioneweb   
lunedì 04 novembre 2013

covervenews179.jpgIn tutte le edicole di Venezia e dintorni, nei bookshop e nelle principali librerie della città.

 

:INCONTRO

Michele Gottardi - Presidente Ateneo Veneto

 

:ZOOM

55. Biennale Arte - Il palazzo enciclopedico: to do list (giardini, arsenale, città) | Kimsooja. To Breathe: Bottari | vice versa. Padiglione Italia | Jasmina Cibic. For our Economy and Culture | Pedro Cabrita Reis. A Remote Whisper | The Joycean Society | Art Biennale map
Art Biennale exhibitions | ArtEast by ARTRON

 

:TRACCE

Festa della Madonna della Salute

 

:ARTE

Palazzo Mocenigo. Tra moda e profumo | Tàpies | Rudolf Stingel | Le avanguardie nella Parigi fin de siècle | Teatrino di Palazzo Grassi
La Fede di Giorgio Vasari | Vedova …Cosiddetti carnevali… | Roy Lichtenstein Sculptor | Karabakh. Il giardino segreto | “Gero qua” Canaletto | Gallerie | Mostre in Italia

 

 

:MUSICA

San Servolo Jazz Meeting | Negrita | Mark Lanegan & Duke Garwood | Bob Dylan | Steven Wilson | Candiani Groove | 16. Padova Jazz Festival

 

:NIGHTLIFE

Alborosie & Friends - Rivolta pvc | Hard Rock Cafe | Movement Concerti | Beast Club | New Age Club | Serra dei Giardini | F30

 

:CLASSICAL

Teatro La Fenice | Palazzetto Bru Zane | Società Veneziana Concerti | Venice Music Project | Orchestra di Padova e del Veneto
OperaEstate | Teatro Comunale G. Verdi di Pordenone | Festa Nazionale della Romania

 

:CINEMA

Circuito Cinema Venezia | Biennale College Cinema | Il Terzo Tempo (intervista a Enrico Maria Artale) | Still Life (intervista a Uberto Pasolini) | Serie tv: The Newsroom e The Americans | Ruskino - Festival del Cinema Russo | 8. Festival Internazionale del Film di Roma | Torino Film Festival

 

:TEATRO

Le voci di dentro-Teatro Toniolo | Teatro Goldoni |  Il lago dei cigni |  Teatro Ca’ Foscari | Teatrino Groggia | Festival dei Matti | Martedì dell'Avogaria | Un bès. Antonio Ligabue | Teatrino Zero

Leggi tutto...
 
Accaniti sostenitori. Torre Eva Center, caso virtuoso
di Redazioneweb2   
venerdì 08 novembre 2013

torre_eva_atrio.jpgDa anni sentiamo parlare di ecosostenibilità, di impegno alla riduzione delle emissioni di CO2 e del Protocollo di Kyoto, un programma che dovrebbe servire per garantire un futuro migliore per tutti. Una politica che però spesso le aziende vivono solo come un inasprirsi di costi e regole, e che mal si concilia con le proprie esigenze di crescita ed aumento della produttività.

 

La sostenibilità, anche economica, può passare dalla scelta dell’ufficio, magari tramite il modello statunitense di condivisione degli spazi e di utilizzo di formule flessibili in base alle quali si paga solo per quello che si usa.

Leggi tutto...
 
Parola di Vate. D’Annunzio e Venezia, secondo Ca’ Foscari
di Redazioneweb2   
venerdì 08 novembre 2013

dannunzio.jpgNell'ambito delle celebrazioni per i 150 anni dalla nascita di Gabriele d'Annunzio, si è svolto dal 4 al 5 novembre a Venezia, presso la sede di Palazzo Malcanton Marcorà, il convegno Venezia per d'Annunzio. Percorsi tra le arti, la storia, la scrittura.

 

Organizzato dal Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università Ca' Foscari Venezia, in collaborazione con il Dottorato in Italianistica e con la Scuola in Conservazione e Produzione dei Beni Culturali, il convegno si è sviluppato in tre intense sessioni che hanno approfondito il ricco e articolato rapporto tra il poeta e la Serenissima.

 

La prima, nel pomeriggio del 4 novembre, presieduta da Giorgio Baroni, ha approfondito gli aspetti collaterali all'arte letteraria dannunziana, mentre quella mattutina del 5 novembre, presieduta da Anco Marzio Mutterle, è stata caratterizzata dall'analisi della fortissima suggestione veneziana nelle pagine letterarie dannunziane, grazie agli interventi di Ilaria Crotti, Monica Giachino, Maria Rosa Giacon, Michela Rusi e Ricciarda Ricorda.

Leggi tutto...
 
Cosa buona e gusta. A Venezia, le ricette di Ugo
di Redazioneweb2   
mercoledì 23 ottobre 2013

gusto.jpgDal 26 al 29 ottobre Venezia si trasforma nella capitale delle eccellenze eno-gastronomiche, con un evento dedicato a professionisti ed amatori da non perdere. Quattro giorni per conoscere regioni, territori, prodotti tipici, degustare e scoprire le eccellenze del nostro paese, patria non solo di arte e meravigliosi paesaggi ma anche di prodotti e di una cultura gastronomica che il mondo intero ci invidia.

 

Gianmarco Tognazzi e Fabio Campoli, un attore e uno chef, uno figlio di un grande gourmet, l'altro gourmet di professione, formano una nuova originale coppia in cucina, protagonista a Venezia di una “gustosa” kermesse.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Pross. > Fine >>

Risultati 281 - 325 di 325