VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA
MUSICA
VENEZIA JAZZ FESTIVAL 2013 | I volti, i luoghi, i suoni
di Redazioneweb2   
martedì 02 luglio 2013

shaimaestrotrio.jpg

SABATO 13 LUGLIO

ANTICIPAZIONE
h. 21.30 Teatrino di Palazzo Grassi
SHAI MAESTRO TRIO
Shai Maestro pianoforte

Jorge Roeder basso

Ziv Ravitz batteria

 

Il 26enne pianista, che per sei anni ha fatto parte stabilmente dei trio di Avishai Cohen, ha recentemente pubblicato un sensazionale album di debutto, Shai Maestro Trio, accompagnato dal bassista Jorge Roeder e dal batterista Ziv Ravitz, nel quale mette in mostra oltre alla sua straordinaria abilità al piano, anche notevoli doti di compositore.

 

jarrettpeacockdejohnette.jpg

 

MARTEDI' 16 LUGLIO
ANTEPRIMA FESTIVAL
Biglietti da € 45 a € 145
h. 20.00 Gran Teatro La Fenice
KEITH JARRETT, GARY PEACOCK, JACK DEJOHNETTE
30th Anniversary Tour
Keith Jarrett pianoforte
Gary Peacock contrabbasso
Jack Dejohnette batteria

 

Grazie ai rispettivi contributi di inventiva artistica, hanno scritto pagine memorabili della storia del jazz, con esibizioni fatte di standards travolgenti e repertori sempre originali, frutto di improvvisazioni ispiratissime. Il pianoforte di Keith Jarrett, il contrabbasso di Gary Peacock e la batteria di Jack DeJohnette avvolgono la Fenice in puro mood d’autore, meccanismo perfettamente oliato che in trent’anni di onorato sodalizio è stato nominato in tutti i principali premi internazionali, per un concerto imperdibile che rimarrà impresso per sempre in un cd live di prossima pubblicazione.

Leggi tutto...
 
Cronache marziane. A trenta secondi dal neoprogressive
di Laura Spadari   
giovedì 04 luglio 2013

thirtyseconds.jpgCresce l’attesa per l’esibizione live di Jared Leto e dei suoi Thirty Seconds To Mars, appuntamento di cartello dell’«Hydrogen Festival» dell’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta.

 

Anche perché il loro ultimo tour è entrato nel Guinness World Records per aver battuto ogni primato in termini di durata: dal 2009 al 2011 la band ha registrato il sold out nelle arene di tutto il mondo, esibendosi dal vivo per il considerevole traguardo dei tre milioni di spettatori totali, in oltre 300 concerti.

Leggi tutto...
 
Play it again, Gordon. Le origini di Mr Sumner
di Laura Spadari   
giovedì 04 luglio 2013

sting.jpgSting torna in Italia e al suo primo amore. E non ha alcuna intenzione di interrompere il tour iniziato lo scorso anno per festeggiare i suoi 60 anni (sì, avete letto bene...) e i 25 anni di carriera da solista, Back to Bass appunto, con il quale tra 2011 e 2012 ha già incantato le platee di America, Europa, Asia e Sudafrica.

 

Sting torna a suonare il basso, il suo strumento, insieme al chitarrista storico Dominic Miller e ad una band composta da altri 4 elementi. Dimensioni più intime rispetto al precedente tour, in cui cantava accompagnato da 55 elementi di un orchestra sinfonica, dimensioni che gli permettono di suonare e cantare contemporaneamente, in altre parole di divertirsi facendo quello che gli riesce meglio.

Leggi tutto...
 
Rock, alla terza. Attenti a quei tre...
di Massimo Macaluso   
giovedì 04 luglio 2013

crosbystillsnash1.jpg

Età media 70 anni, più di quattro decadi di strada percorsa insieme alle spalle in mezzo a tanti casini vari ed eventuali, David Crosby, Stephen Stills e Graham Nash sono di nuovo in tour e quest’estate toccheranno l’italica penisola con tre concerti, con puntata a Piazzola sul Brenta il 20 di luglio. Eh sì ...il rock non è un paese per giovani, nemmeno lui. Date un’occhiata alla carta di identità di Bruce Springsteen, John Fogerty, Sir Paul McCartney e Robert Plant; gettate uno sguardo alla data di nascita di Roger Waters e Sting o di Mick Jagger e Keith Richard e poi ne riparliamo.

 

Sarà pure un fatto generazionale di noi ‘vecchi’ che restiamo avvinghiati ad un fin troppo aureo passato, ma non pare che in giro per i palchi scorrazzino ventenni o trentenni in grado di mandare definitivamente in pensione i succitati membri del favoloso Centro Anziani del rock. E d’altronde a questi concerti vedo anche tanti ragazzi che conoscono a memoria ogni singolo pezzo di questi mammasantissima del palco.

 

Una ragione pure ci sarà, o no? Problemi vari sul groppone di esistenze non facili, dunque, Crosby, Stills e Nash, posticipata ancora la pensione, sono ancora prepotentemente on the road. Cosa ci proporranno nei loro concerti? Cosa dobbiamo aspettarci dalle loro esibizioni? Una summa del loro folk-rock leggendario e antimilitarista, un condensato del loro west-coast rock romantico e idealista, chitarre dolci e taglienti, voci pressoché risparmiate dall’inclemenza del tempo e dagli eccessi di un passato fin troppo trasgressivo.

Leggi tutto...
 
Muro del suono. Ora come allora, la leggenda Pink Floyd
di Nicolò Groja   
giovedì 04 luglio 2013

rogerwaters.jpgCome un catino ribollente, è lo Stadio Euganeo di Padova ad accogliere entusiasta Roger Waters, in quello che il «New York Post» definì tout court «il miglior show di sempre». Dopo lo straordinario tour del 2010/11 l’ex bassista dei Pink Floyd torna a proporre dal vivo The Wall, concept album del 1979, con uno spettacolo ancor più magnificente di quello di due anni fa: dal chiuso dei palazzetti si passa infatti all’aperto dei grandi stadi europei, tra cui quello patavino, con un surplus di scenografie e giochi pirotecnici.

 

La scaletta prevede l’esecuzione integrale del disco - la storia del giovane Pink, costretto a costruire un muro immaginario tra sé e la società per sfuggire al proprio malessere esistenziale - con le ventinove canzoni riproposte nell’ordine originale. Il palco, oltre ad una band di dodici elementi, vedrà l’alternarsi incalzante di pupazzi giganti, video installazioni, coreografie e un enorme muro destinato ad essere smontato mattone per mattone durante il concerto.

Leggi tutto...
 
Long live music. L'onda lunga dell'estate
di Davide Carbone   
martedì 02 luglio 2013

pattismith.jpg

 

Meglio mettere subito le cose in chiaro: l’ultima intenzione di chi scrive è (o almeno era…) quella di lasciarsi prendere la mano da discorsi sulla capacità di un festival musicale di riuscire a coniugare qualità e quantità, o magari di «condurre il pubblico attraverso un viaggio attraverso i generi musicali più disparati» eccetera, eccetera, eccetera. Questo non perché i due concetti non corrispondano a verità, ma per evitare di sprecare energie e inchiostro a rimarcare un dato di fatto che di sottolineature proprio non ha bisogno.

 

Quella in programma nel mozzafiato Teatro Verde dell’isola di San Giorgio è una rassegna che, pur al secondo anno di vita, mette determinazione da veterana nell’appropriarsi di due comandamenti insindacabili da tenere sempre a mente: esaltare la musica di qualità e offrirla al pubblico attraverso un contatto ravvicinato, diretto, intimo con l’artista di turno.

 

Poche storie, chi sale sul palcoscenico dell’anfiteatro di quasi 1400 posti creato negli anni ’50 da Luigi Vietti e Angelo Scattolin viene dato in pasto al pubblico nudo e crudo, in pura e semplice dimensione acustica, senza poter contare sull’appoggio di ultimi ritrovati della tecnologia capaci di coprire magagne espressive e incertezze stilistiche.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | FESTIVAL DEL VITTORIALE
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

festivaldelvittoriale.jpg

Posti unici e grandi artisti. Un binomio che raramente fallisce e ancor più raramente delude le aspettative di pubblico e addetti ai lavori. La cittadella monumentale costruita sulle rive del lago di Garda da Gabriele D’Annunzio insieme all’architetto Giancarlo Maroni restituisce meglio di qualsiasi altro discorso il rapporto di questi luoghi con l’edonismo e con il gusto del bello, da procacciarsi in ogni esibizione artistica capace di esaltare il talento puro.

 

La ricerca del piacere si apre con Ludovico Einaudi (3/7) e si chiude il 6 agosto con Vinicio Capossela e il suo concerto dedicato al rebetiko, genere musicale che rappresenta per i greci ciò che per gli argentini è il tango, per gli americani il blues e per i portoghesi il fado.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | FESTIVAL DI VILLA ARCONATI
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

festivalarconati.jpg

 

L'happening milanese compie un quarto di secolo, ma non possiamo definire gli artisti proposti come un regalo di compleanno vero e proprio. Meglio considerare il programma una piacevole consuetudine a cui il pubblico è stato abituato negli anni, appuntamento che ha da sempre caratterizzato l'estate milanese imponendosi per qualità e quantità degli artisti in scena. Dopo il memorabile concerto veneziano di aprile riecco Sinèad O'Connor (2/7) a Castellazzo con il nuovo album How About I Be Me (And You Be You)?, seguita il 10 da uno dei più originali cantautori italiani, Daniele Silvestri. Una residenza di questo 'tenore' è luogo adatto per il Principe De Gregori (13/7) e per la voce baritonale con annessa vena tormentata di Mark Lanegan e della sua band (15/7).

Leggi tutto...
 
Summer Music Festivals 2013 | VILLAGE ESTATE
di C.S.   
lunedì 01 luglio 2013

estatevillage.jpg

 

Si avvia alla conclusione questa 15a edizione del «Village», la prima nella location di Parco San Giuliano. Si contano altre numerose novità, a partire dal Village Day-time, attività diurne nei weekend dedicate a sport, benessere e relax, con particolare attenzione all’alimentazione sana e biologica. Inedita la rassegna «4 Music Lovers», lunedì e martedì in seconda serata nell’area Circus, una selezione di concerti dedicati al jazz e alla musica d’autore. Inoltre, tra i consueti appuntamenti del mercoledì latino e delle country nights del venerdì, la cartoons band La Mente di Tetsuya il 9 luglio e il Joyful Gospel Group l'11, mentre domenica 7, From Woodstock to live aid, una giornata con la musica dei grandi festival, da Hendrix a Janis Joplin e gli U2. Si chiude il 13 con il collettivo di doppiatori veneti della DOLiWOOD Film, un esilarante susseguirsi di battute e gag tra le proiezioni dei loro più grandi successi.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | VERONA FOLK FESTIVAL
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

veronafolk.jpg

 

A dispetto del nome, trattasi di rassegna non dedicata ad un unico genere, quanto piuttosto di un omaggio a tutti i generi nelle loro multiformi espressioni, italiane come internazionali. Steve Hackett sceglie il Teatro Romano (21/7) per il suo Genesis Rivisited, spettacolo che propone al pubblico una sintesi della carriera del grande chitarrista, come Phil Collins e Peter Gabriel capace di una carriera solista fortunata quanto quella con la storica formazione. Dieci giorni al Castello Zevio è la volta di Nicolò Fabi, prima dello show del 28 agosto di Marco Paolini con l'accompagnamento musicale di Lorenzo Monguzzi. Il 29 spazio ad Asaf Avidan e ad una versione pianoforte e voce della hit Reckoning song.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | VENETO JAZZ
di D. C.   
lunedì 01 luglio 2013

venetojazz.jpg

 

Per festeggiare il 25esimo compleanno, l’Associazione fondata e diretta da Giuseppe Mormile decide di regalarsi una programmazione capace di confermarla come una delle principali realtà jazz in Italia. Decide di farlo portando avanti i propri progetti e affrontando l’estate 2013 con un corollario di rassegne e festival che da anni costituiscono appuntamento fisso per gli appassionati del genere e piacevole sorpresa per chi, entrato per la prima volta in contatto con questo universo-famiglia, decide semplicemente di non lasciarlo più. Su tutto, due vette assolute: «Venezia Jazz Festival», in laguna dal 13 al 28 luglio, un workshop formativo a Chioggia dal 20 al 27 realizzato in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e diretto dai docenti della New School for Jazz and Contemporary Music di New York.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | UBI JAZZ SUMMER
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

ubijazz.jpg

 

Il meglio del jazz italiano e internazionale disseminato in provincia, tra Noale e Spinea, Martellago e S. Maria di Sala. Big Bang Theory (8/7) è un tro jazz nato nel luglio 2011 impreziosito dalla presenza del leggendario Adam Holzman, mitico tastierista di Miles Davis, tra le teste musicanti più innovative in circolazione. 4 sassofoni, flauti, clarinetti, 2 trombe e 2 tromboni, chitarra, fisarmonica, 2 tastiere, basso, batteria e voce costituiscono la straripante potenza di fuoco della Backyard Jazz Orchestra (25/7), per una versione ancora più scatenata di registri balcanici che non stancano mai. Grazie davvero, Ubi Jazz!

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | SUONI DI MARCA FESTIVAL
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

suonidimarca.jpg

 

Se una cosa deve essere fatta, tanto vale farla bene. Paolo Gatto ed il proprio staff danno vita alla 13esima edizione del festival musicale più longevo della città di Treviso occupandone le mura difensive, quasi a proteggere la città dal sempre imminente pericolo dell'appiattimento culturale. Il 29 luglio la manifestazione si riserva l'onore di lanciarsi in un inno alla storia del progressive rock all'italiana con la band principe di questo genere musicale mai obsoleto, la Premiata Forneria Marconi. Boosta dei Subsonica (8/8), i Baustelle (5/8), lo splendido esordio de Il Cile (27/7) e tante altre novità le frecce al proprio arco quest'anno, unite a un tocco di sana enogastronomia, che male non fa. Mai!

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | SUDTIROL JAZZ FESTIVAL
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013
suedtirol.jpgBuoni solo per lo jodel... sarete voi! In Trentino Alto Adige di jazz prelibato se ne trova non solo a bizzeffe, ma pure da oltre trent'anni ormai. Evento internazionale che offre musica di qualità, fino al 7 luglio sono i più promettenti giovani virgulti e affermati artisti afroamericani ad occupare pacificamente rifugi e vallate. Un esempio tra tutti? L'attesissima première di un quintetto creato apposta per il festival che, il 6 luglio, mette assieme la giovane sassofonista germano-polacca Angelika Niescier, Jim Black, uno dei più influenti batteristi del jazz moderno, il 'nostro' Gianluca Petrella, il bassista newyorchese Chris Trodini e Florian Weber, pianista tedesco tramite tra jazz e musica classica.
Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | STRUMMER LIVE FESTIVAL
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

strummerlive.jpg

 

Era il 1999 quando, con i suoi Mescaleros, il leggendario Joe Strummer passava da Bologna per un concerto storico in occasione dell’«Indipendent Days Festival». A quattordici anni di distanza la città felsinea rende omaggio al mai troppo compianto leader dei Clash con una tre giorni vogliosa di rievocarne lo spirito combattente, sopravvissuto a quel maledetto 22 dicembre 2002 in cui John Graham Mellor (questo il nome di battesimo) scompariva improvvisamente.

 

Dal 3 al 5 luglio, quindi, l’Arena Parco Nord accoglierà artisti che ben si prestano a rievocare lo spirito barricadero del buon Joe, a partire da Goran Bregovic, dalla fedele Wedding And Funeral Orkestar e dal cantautore spagnolo Tonino Carotone (3).

Leggi tutto...
 
Summer Festival 2013 | STORIE DI JAZZ - NOTTI D'ESTATE
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

storiejazz.jpg

 

D'estate, ormai si sa, se vi trovate a Padova alla ricerca di buon jazz è a Villa Barbieri che dovete puntare. La Scuola di Musica Gershwin, abituata durante l'anno a disseminare la città di concerti e jam sessions, decide di concedersi aria nuova e fresca nello splendido giardino dell'edificio solitamente location tra le più stilose riservata però all'universo dance. Dixieland, jazz, blues e bossanova la fanno invece da padroni nei mesi estivi, chiedere della Orquesta Estetango e della Compagnia Cochabamba444 per avere conferma, il 4 luglio. E se il 25 si viaggia verso New Orleans senza muovere il sedere dalla sedia con la Mestrino Dixieland Jazz Band, una settimana prima il palcoscenico viene condiviso dalle Orchestre Jazz del Conservatorio Pollini di Padova e dell'Università cittadina.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | SILE JAZZ
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

silejazz.jpg

 

Eh sì, è proprio vero. Visto dall'alto, il corso del fiume Sile fa immediatamente venire in mente un mastodontico sassofono, strumento principe quando si parla di jazz e metafora perfetta che suggerisce il sottotitolo dato alla manifestazione, Il Sile è un sassofono (ad acqua). Il programma coinvolge sette comuni, in cui si tengono otto appuntamenti gratuiti corrispondenti ad altrettante declinazioni di musica improvvisata. Il piano solo di Paolo Birro (5) ad Albaredo precede l'atteso concerto del Fazzini Fedrigo XY Quartet il 19 a Treviso, una settimana prima dell'ultimo appuntamento della manifestazione con il duo composto da Maurizio Camardi ed Emanuele Grafitti.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | SHERWOOD FESTIVAL
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

sherwood.jpg

 

«If I can't dance, it's not my revolution!» è lo slogan scelto per sintetizzare in un inciso lo spirito dell'edizione 2013. Al centro del programma e dello scelte che lo caratterizzano sta la ferma volontà di rendere gli spazi del Park Nord dello Stadio Euganeo non un luogo di ‘semplice’ intrattenimento, ma un punto di convergenza tra persone alla ricerca viva di partecipazione collettiva.

 

Un’edizione definita “di ricerca e sperimentazione”, di avanguardie e nomi magari sconosciuti che hanno però tanto da dire. Una scelta coraggiosa, ma che rappresenta probabilmente la più logica possibile per un soggetto culturale che da sempre si è contraddistinto per la coerenza e la cocciutaggine di dare più importanza al contenuto che al contenitore, a quello che si ha da dire a prescindere da chi sia a dirlo.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | SEXTO 'NPLUGGED
di Giulia Zornetta   
lunedì 01 luglio 2013

sextonplugged.jpg

 

La Pro Sesto porta anche quest'estate in questa splendida cornice di Santa Maria in Sylvis un casting d'eccezione, con alcuni grandi artisti internazionali che qui si esibiscono, nella maggior parte dei casi, per l'unica data italiana. A partire da domenica 7, con il pop ricercato dei Local Natives e degli irlandesi Villagers, il mese di luglio è scandito settimanalmente da vere e proprie chicche soniche che culmineranno nelle minimali atmosfere degli islandesi Mùm, che saliranno sul palco venerdì 19 affiancati dalla cantautrice norvegese Ane Brun, giunta nel 2013 a festeggiare dieci anni di pluripremiata carriera.

Leggi tutto...
 
Summer Festivals 2013 | FESTA DI RADIO ONDA D'URTO
di Redazioneweb2   
lunedì 01 luglio 2013

festaradioonda.jpg

 

La storica radio bresciana ha ormai abituato sé stessa e i propri seguaci a un trattamento di prim'ordine, con un festival giunto ormai alla 22esima edizione e da sempre contraddistinto dalla presenza di gruppi internazionali di indie-rock, reggae e di altri generi ancora. Giusto per smentire chi è convinto che agosto sia il mese più pigro dell'anno ecco, quindi, due settimane piene zeppe di concerti con inizio proprio il giorno di Ferragosto assieme a Pennywise e Strung Out. Il reggae di Julian Marley (21) e la fiera indi(e)pendenza dei Tre Allegri Ragazzi Morti (24) preparano il terreno all'happening del 29 agosto, con l'espolosiva esibizione degli Ska-P.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Pross. > Fine >>

Risultati 351 - 397 di 397
    06|05|2017
  • BENJI e FEDE
    Gran Teatro Geox - Padova h. 21
    pop

  • 12|07|2017
  • THE LUMINEERS
    Castello Scaligero - Villafranca (Vr) h. 21
    "Villafranca Festival"
    pop rock

  • 14|07|2017
  • ROBBIE WILLIAMS
    Stadio Bentegodi - Verona h. 21
    pop

  • 26|07|2017
  • MARILYN MANSON
    Castello Scaligero - Villafranca (Vr) h. 21
    "Villafranca Festival"
    metal