VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO
TEATRO
Catene spezzate. Il geniale flamenco di Andrés Marín al Teatro Goldoni
di Redazioneweb   
martedì 14 maggio 2019
andresmarin.jpgAndrés Marín, uno degli artisti più importanti del flamenco contemporaneo, è atteso al Teatro Goldoni di Venezia, il 15 maggio, con lo spettacolo Ad libitum – O come mi sono liberato dalle mie catene, organizzato da Veneto Spettacolo e Teatro Stabile del Veneto. Le sue produzioni sono incentrate sul flamenco tradizionale e, in particolare, sul canto classico del flamenco (cante); non da una prospettiva convenzionale, ma attraverso una visione personale radicale e uno stile assolutamente contemporaneo.
Leggi tutto...
 
Old Wilde West. La storia della musica country a teatro
di C.S.   
martedì 14 maggio 2019
country_music_foto.jpgIl genere country nacque negli Stati uniti alla fine dell’Ottocento, da tutta la produzione di musiche popolari che i coloni europei, soprattutto inglesi, scozzesi, italiani, francesi e irlandesi, portavano con sé. Si tratta in parte di un genere di importazione che deve la sua particolarità all’utilizzo di strumenti prevalentemente a corda, tanto che i primi gruppi che si formarono vennero chiamati String band.
Leggi tutto...
 
O beata solitudo… Silvio Orlando alle prese con il più grande male sociale tra ironia e malinconia
di Livia Sartori di Borgoricco   
lunedì 08 aprile 2019
222-sinotaalli.jpgC’è un uomo, Silvio, che da tre anni vive da solo, nella sua casa di campagna all’inizio di un paesino ormai spopolato. Ci sono i suoi figli, Alice, Riccardo e Maria: quella perbene (Maria Laura Rondanini), che ha scelto una strada “tradizionale” ed è vittima del suo essersi auto-proclamata anima razionale della famiglia; l’aspirante poetessa (Alice Redini) frustrata nella sua mancanza di genialità; il maschio (Riccardo Goretti) confuso, eternamente precario. C’è Roberto (Roberto Nobile), il fratello maggiore di Silvio, nostalgico e citazionista, alla ricerca disperata di un riconoscimento per il suo lavoro di medico.
Leggi tutto...
 
INTERVISTA | Il mondo tra le pareti. Giuseppe Emiliani presenta "La casa nova"
di Chiara Sciascia   
lunedì 08 aprile 2019
giuseppeemiliani.jpgEsattamente 40 anni fa il Teatro Goldoni riapriva le sue porte ai veneziani e al mondo. Dopo una lunghissima e dolorosa chiusura, il 22 aprile 1979 il più antico teatro di Venezia veniva restituito alla Città, totalmente ricostruito secondo i canoni della sua antica bellezza. In occasione di questo importante anniversario il Teatro Stabile del Veneto si prepara a una grande festa che si terrà l’11 aprile con la speciale prima de La casa nova, in scena fino al 14 aprile, che vede debuttare la Compagnia Giovani.
Leggi tutto...
 
Il sorriso dietro la maschera. Giuseppe Giacobazzi "senza veli" al Teatro Toniolo
di Redazioneweb   
lunedì 08 aprile 2019
giacobazzi_low.jpgScrittore, attore e comico, Andrea Sasdelli in arte Giuseppe Giacobazzi, taglia il traguardo dei 25 anni di carriera con un nuovo spettacolo e si racconta, provando a scindere l’uomo dal personaggio, il volto dalla maschera, in un dialogo interiore ed esilarante che ripercorre più la lunga convivenza, a volte forzata, tra le due anime dell’artista.
Leggi tutto...
 
La lunga notte nel bosco. Fresi, Placido e Ruffini: un cast d’eccezione per il Sogno shakespeariano
di Livia Sartori di Borgoricco   
lunedì 18 marzo 2019
4p4a2112-min.jpgSogno d’una notte di mezza estate, opera shakespeariana tra le più rappresentate al mondo, il testo di cui Benedetto Croce scrisse «sembra nato da un sorriso tanto è delicato, sottile, aereo», arriva al Teatro Toniolo in una nuova versione, per la regia di Massimiliano Bruno, che fa della comicità e dell’immaginifico le assi portanti dello spettacolo.
Leggi tutto...
 
Le cose che abbiamo in comune. Francesco Piccolo e Pif, dal cinema al teatro
di Redazioneweb   
mercoledì 13 marzo 2019
piccolo-pif.jpgAttimi di esistenza che fanno parte della vita di ognuno di noi e sui quali, spesso, superficialmente non ci soffermiamo: sono i Momenti di trascurabile (in)felicità, raccontati da Francesco Piccolo con Pierfrancesco Diliberto in arte Pif, in scena al Teatro Goldoni il 27 marzo.
Leggi tutto...
 
La follia dietro la maschera. L’enigmatica cartografia del cervello secondo Familie Flöz
di Raffaele Avella   
martedì 12 marzo 2019
drnest.jpgL’acclamata compagnia teatrale berlinese Familie Flöz torna a incantare il pubblico veneziano con una rappresentazione che riporta in scena le celebri maschere grottesche degli spettacoli precedenti. Chi ha avuto la fortuna di vederne uno sa che si tratta di un’esperienza trascinante e surreale, come hanno già sperimentato nel 2016 gli spettatori del Teatro Toniolo con l’irresistibile Hotel Paradiso. Quest’anno, il 13 e 14 marzo, sempre al Teatro mestrino, i Familie Flöz portano in scena la pièce Dr. Nest, un nuovo spettacolo che, attraverso le vicende di una bizzarra casa di cura psichiatrica, analizza le torbide profondità dell’animo umano.
Leggi tutto...
 
Meravigliosa creatura. Geppi Cucciari e la 'perfezione' della donna moderna
di C.S.   
martedì 12 marzo 2019
geppi-cucciari.jpgBrava, ironica, intelligente. Geppi Cucciari non ha bisogno di far da spalla a nessun uomo, ha un suo stile personale, deciso, e spesso dice quello che vorremmo ascoltare da tutte le donne in tv.

Leggi tutto...
 
Dovrai partire Ulisse… Paolini rivisita il mito senza tempo dell’eroe-migrante
di Marisa Santin   
venerdì 08 marzo 2019

paolini.jpg

«Dovrai partire Ulisse. E andare, andare, allontanandoti dal mare finché qualcuno non ti chiederà: ‘Straniero, cos’è quel legno che porti sulle spalle?’». Marco Paolini ritorna in teatro con un personaggio che ‘rincorre’ da tempo. Già nel 2003, davanti alla nave-teatro di Arnaldo Pomodoro, nel sito archeologico di Carsulae, l’attore bellunese presentò per la prima volta U. Piccola Odissea tascabile, un racconto breve con le improvvisazioni musicali di Giorgio Gaslini e Uri Caine (una produzione del Terni Jazz Festival). Quella piccola Odissea, recitata in solitaria, è cresciuta fino a diventare uno spettacolo a più mani e a più voci, prodotto dal Piccolo di Milano, scritto insieme a Francesco Niccolini e diretto da Gabriele Vacis, con musiche originali di Lorenzo Monguzzi e la partecipazione di una decina di interpreti.

Leggi tutto...
 
Pink Power. La Rivoluzione delle donne all'Hotel Danieli
di Daniela Paties Montagner   
martedì 05 marzo 2019
foto-3-1024x658.jpgDopo il successo di Shakespeare in Venice: a journey through Shakespeare’s works, per rendere omaggio al grande drammaturgo e poeta inglese le cui sue opere teatrali sono state tradotte nelle maggiori lingue del mondo, e lo spettacolo Art/Beat, from Beat Generation to Contemporary Art, dedicata a scrittori e poeti della beat generation, a 70 anni di distanza dall’invenzione del termine “beat” da parte di Jack Kerouac, l’8 marzo alle ore 19.30 all’Hotel Danieli, nel prestigioso salone trecentesco di Palazzo Dandolo, andrà in scena Donne e rivoluzione.
Leggi tutto...
 
CARNEVALE 2019 | Del potere della luna. Quando Goldoni diventò un dissidente
di Redazioneweb   
lunedì 18 febbraio 2019
m18628_piazzetta_pitteri_ritratto_di_carlo_goldoni_stampe_pd886_l.jpgGuardando l’oggi con gli occhi di ieri e osservando la storia con gli occhi di oggi, Antonella Barina, autrice, drammaturga, performer e giornalista, prosegue il percorso teatrale da lei stessa ideato in occasione del Carnevale, I Fantasmi di Goldoni e Casanova a Venezia, con la quarta tappa, intitolata La Commedia dei Murazzi, ossia el Mose ai tempi de Goldoni che vede all’opera dieci professionisti: nove attori e una violoncellista, che daranno uno spaccato realistico e satirico della vita veneziana attorno a una grande opera di oggi e di ieri.
Leggi tutto...
 
CARNEVALE 2019 | Il cartellone speciale del Teatro Goldoni
di Redazioneweb   
lunedì 18 febbraio 2019

donchisciotte.jpgCommedia, comicità, burattini e danza, anche quest’anno per il tradizionale carnevale veneziano il Teatro Goldoni presenta un cartellone di eventi pensato per divertire e coinvolgere il pubblico di tutte le età, cittadini e visitatori, amanti del teatro e spettatori di passaggio. L’edizione 2019 porta con sé anche una grande novità: con il progetto Sottocasa. Teatro nelle Città lo spettacolo esce dalle sale per animare nuovi spazi urbani e dare vita ad un’esperienza artistica coinvolgente e capace di mettere in contatto attori e spettatori fuori dalle consumate rotte quotidiane del centro storico. 

Leggi tutto...
 
CARNEVALE 2019 | E il litigar m’è dolce in questa Laguna...
di Marzio Fabi   
lunedì 18 febbraio 2019
dsf1895-jpg.jpgNei giorni clou del Carnevale veneziano il Teatro Goldoni offre al pubblico la ghiottissima occasione di poter assistere a uno degli spettacoli più famosi scritti da Carlo Goldoni: Le Baruffe Chiozzotte, una produzione Teatro Stabile del Veneto con la regia di Paolo Valerio che dirige una nutrita e ben rodata schiera di 13 attori. Il testo andò in scena per la prima volta a Venezia nel gennaio del 1762 ed è una delle opere corali e dialettali in cui Goldoni ritrasse con simpatia e indulgenza il popolo, qui rappresentato da pescatori di Chioggia, colti nel loro vivere quotidiano tra fatica, ansie, pettegolezzi, litigi, riappacificazioni e, ovviamente, schermaglie amorose che non possono che concludersi col lieto fine di ben tre matrimoni.
Leggi tutto...
 
Fuori asse. Teresa Mannino porta a teatro la comicità della consapevolezza
di Chiara Sciascia   
lunedì 18 febbraio 2019
dsc9906-sento-la-terra-girare-teresa-mannino-laila-pozzo.jpg«Ieri mi sono comportata male nel cosmo / Ho passato tutto il giorno senza fare domande / senza stupirmi di niente / Ho svolto attività quotidiane, come se ciò fosse tutto il dovuto […] La terra girava intorno al proprio asse / ma già in uno spazio lasciato per sempre…» leggendo i versi di questa bellissima poesia di Wislawa Szymborska, intitolata Disattenzione, Teresa Mannino apre il suo spettacolo, Sento la terra girare, al Teatro Goldoni dal 21 al 24 febbraio.
Leggi tutto...
 
Inno alla modernità. Al Teatro Goldoni una serata dedicata ai 110 anni del Manifesto futurista
di Redazioneweb   
martedì 19 febbraio 2019
09-0220-ma-mf-figaro.jpgGran Serata Futurista al Teatro Goldoni di Venezia a 110 anni dalla pubblicazione del Manifesto del Futurismo. In scena lo spettacolo scritto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory tratto principalmente dai testi di Marinetti.
Leggi tutto...
 
Il Delfino di Pina. Dominique Mercy al Goldoni con le coreografie di Pascal Merighi
di Loris Casadei   
martedì 12 febbraio 2019
wak.ntr_rehab_stephane_tasse.jpgDieci anni sono passati dalla morte di Pina Bausch e la sua scuola, il Wuppertaler Tanztheater, che ha diretto dal 1973, continua a essere attivissima e ricca di proposte e riproposte. Ne è un esempio lo spettacolo The Paper Boy, WAK.NTR Rehab, Songs of Childhood. Meglio sarebbe dire gli spettacoli.
Leggi tutto...
 
Katia Follesa e Angelo Pisani a Mestre con "Finchè Social non ci separi"
di Redazioneweb   
venerdì 08 febbraio 2019
katia-follesa-e-angelo-pisani9781low.jpgKatia Follesa e Angelo Pisani escono entrambi dalla variegata scuderia dello Zelig televisivo: lui, in coppia era Capsula dei “Pali e Dispari”, mentre Katia con Valeria Graci ha conquistato il pubblico con l’esilarante parodia delle rintronate corteggiatrici del programma Uomini&Donne di Maria De Filippi. Oggi, vent’anni e una miriade di personaggi, trasmissioni e gag più tardi, Katia e Angelo sono una coppia sul palco ma anche e soprattutto nella vita; una coppia che decide di dirsi tutto, anche le cose meno belle, e per farlo si affida all’ironia che smorza i toni senza sminuire l’importanza di ciò che ci si dice.
Leggi tutto...
 
Non svegliate il mio amore che dorme. Roberto Latini e l’astrazione “on air” del Cantico dei Cantici
di C.S.   
martedì 05 febbraio 2019
roberto_latini_in_cantico_ph_fabio_lovino.jpgTeatro Ca’ Foscari, che ha chiuso il 2018 con i progetti dedicati ai 150 anni dell’Ateneo, apre il nuovo anno con il pluripremiato spettacolo di Roberto Latini, Cantico dei Cantici che gli è valso un doppio riconoscimento UBU nel 2017 per il Miglior attore e performer e per il Miglior progetto sonoro grazie alle musiche di Gianluca Misiti.
Leggi tutto...
 
Insoliti sospetti. Michele Placido dirige e interpreta i “piccoli crimini” di Emmanuel-Schmitt
di Redazioneweb   
giovedì 31 gennaio 2019

picoli-crimini.jpg

Sull’altalena del matrimonio fra impercettibili slittamenti del cuore e tradimenti conclamati si consuma la vita dei due protagonisti. Un sottile, brillante gioco al massacro a due voci inventato dal drammaturgo più amato d’oltralpe, il franco-belga Eric-Emmanuel Schmitt, e interpretato da due tra i più grandi protagonisti del teatro italiano: Michele Placido e Anna Bonaiuto.

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 70 di 459