VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL
CLASSICAL
Musica ad arte. Art Night in salsa romantica
di Arianna Ceschin   
mercoledì 03 giugno 2015

hannesminaar.jpgAnche la musica classica sarà uno dei protagonisti dell’attesa edizione 2015 del 20 giugno di Art Night, manifestazione organizzata dall’Università Ca’ Foscari. Il Palazzetto Bru Zane aderisce all’evento con un concerto pianistico di Hannes Minnaar. Talentuoso artista olandese, si è esibito su tutti i più noti palcoscenici internazionali, ottenendo prestigiosi riconoscimenti.

 

Non solo l’attività da solista lo contraddistingue, ma anche la collaborazione con notevoli orchestre dirette da carismatici direttori. Ha pubblicato due album, mentre è in corso d’opera la registrazione di tutti i concerti per pianoforte di Beethoven.

Leggi tutto...
 
Home theater. Di scena l’Olimpico
di Andrea Oddone Martin   
giovedì 04 giugno 2015

settimanemusicaliolimpico.jpgNel patrimonio culturale mondiale dell'architettura figura a pieno titolo il vicentino Teatro Olimpico, gioiellino che l'Italia custodisce. Ogni anno esso accoglie le manifestazioni delle Settimane Musicali. Rassegna musicale varia tra la seconda parte di maggio e la prima parte di giugno, quest'anno è la XXIV edizione che, per il mese di giugno, propone le repliche (prima il 25 maggio scorso) del Don Giovanni mozartiano nella versione adattata al Burgtheater di Vienna nella recita del 1788. Debutta il 6, invece, per la regia di Bepi Morassi l'esilarante Il signor Bruschino di Rossini.

 

Commedia battezzata a Venezia nel 1813 in cui Rossini, da vero “sperimentatore novecentesco”, azzardò nell'ordinare ai secondi violini la sottolineatura ritmica della sinfonia percotendo coll'archetto la scodellina di latta posta sul leggio per contenere i residui dell'illuminazione. All'epoca, un fiasco completo.

Leggi tutto...
 
Dentro il mito. Fenice in corso d'Opera
di Andrea Oddone Martin   
lunedì 04 maggio 2015

traviata.jpgApertura del maggio sabato 2 con il concerto dell'Orchestra del Gran Teatro La Fenice diretta da Michel Tabachnik. Un periplo che inizia e termina con Johannes Brahms: Ouverture Tragica Op. 81 (tautologismo iniziale), tre movimenti in cui la dimensione tragica si sviluppa intimamente, nella sensibilità personale dell'autore. Solitudine opprimente che si manifesta in terribili sospensioni, corrusca ed emblematica pagina dalla quale emerge la statura romantica dell'autore in una rivelazione presaga degli scarti futuri della musica. Sinfonia Op. 21 di Anton Webern. Tessitura per organico cameristico dalle linearità espressive cesellate in forme diamantine che, come commentò Pierre Boulez, «pone le basi di un linguaggio privo di riferimenti precedenti».

 

Ed è proprio una composizione del Maestro francese la successiva, il Livre pour cordes le cui ultime revisioni sono degli anni '80 del Novecento e danno la dimensione compiuta della creatività musicale dell'autore. La tradizione del quartetto d'archi si scopre in trasparenza, sottoposta agli sviluppi bouleziani delle cellule musicali “espanse”.

 

Brahms, Sinfonia n. 4 Op. 98, ultima del genere nel catalogo dell'autore, sigilla il concerto con la propria ricchezza quasi cameristica dei particolari, nella preziosità delle relazioni privilegiate, nell'attenzione funzionale dei dettagli, che rifrangono in innumerevoli bagliori pluridimensionali la simultaneità e verticalità del sinfonismo di beethoveniana memoria.

Leggi tutto...
 
[Festival Bru Zane] Profeta in patria. Bru Zane e Onslow, storia di un incontro
di Alberto Massarotto   
lunedì 04 maggio 2015

bizjak.jpgSebbene il panorama musicale ottocentesco in Europa pullulasse di idee in termini di inventiva ed originalità soprattutto sul versante cameristico, uno spazio privilegiato venne dedicato a una personalità che per la Francia dell'epoca si rivelò determinate, purtroppo ad oggi quasi dimenticata. Il Centre de musique romantique francaise del Palazzetto Bru Zane si propone così di riportare alla memoria la storia del compositore George Onslow attraverso un Festival a lui dedicato e a una parte della sua vasta produzione.

 

Francese, benché la sua discendenza possa risultare fuorviante, Onslow mosse i primi passi da autodidatta e poi a margine delle istituzioni, prendendo spesso come esempio le opere dei più grandi compositori del suo tempo al punto da traslare alcuni tratti tipici di derivazione tedesca nel suo imponente corpus fino a guadagnarsi l'appellativo di “Beethoven francese”.

 

Dopo l'anteprima di febbraio con la prima esecuzione in tempi moderni del Caïn maudit ou la Mort d’Abel effettuata grazie alla collaborazione dell'Orchestra di Padova e del Veneto, il Festival prosegue il suo approfondimento nella musica da camera con due tra gli oltre trenta Quartetti scritti dal compositore e qui interpretati dal Quatour Ruggieri che non si lascia sfuggire l'opportunità di aggiungere anche l'opus 8 alle composizioni già in repertorio.

Leggi tutto...
 
Di nota in nota. La Fenice ad ampio raggio
di Martina Buran   
mercoledì 13 maggio 2015

ariannadestefani.jpgLa Fondazione Teatro La Fenice e la Fondazione di Venezia propongono fino al 5 giugno la terza serie de L’Opera Metropolitana, progetto nato dalla sinergia tra le due istituzioni con l’obiettivo di diffondere la cultura musicale e concertistica nel territorio della provincia di Venezia. L’offerta culturale prevede cicli di conferenze e di ascolti guidati, videoproiezioni di opere liriche, concerti pianistici dei vincitori del Premio Venezia e concerti cameristici dei Solisti del Teatro di Campo San Fantin.

 

Le proiezioni video di Otello di Verdi (a Noale il 9 maggio), dei Pêcheurs de perles di Bizet (a Spinea il 16 maggio) e di Maometto II di Rossini (a Chioggia il 5 giugno), vengono preparate da tre conferenze di Mario Merigo (nelle stesse sedi) dedicate ad ascolti guidati.

Leggi tutto...
 
Sound specific. Ann Hallenberg al Goldoni
di Alberto Massarotto   
lunedì 04 maggio 2015

vcbm.jpgSon passati ben cinque concerti dall'avvio della prima Stagione invernale del Venetian Centre for Baroque Music che, con l'appuntamento di questo mese, volge al termine con una serata pronta ad accogliere numerose novità rispetto all'ordinaria programmazione del centro veneziano. Per la prima volta infatti gli appassionati di musica, abituati ad accogliere le più sottili finezze del barocco musicale amplificate dagli interni dei palazzi e dei teatri veneziani più prestigiosi, vengono accolti al Teatro Goldoni in una serata che il 21 maggio vede protagonista il mezzosoprano svedese Ann Hallenberg, vera e propria diva del canto grazie alle caratteristiche di una voce così versatile da permetterle di spaziare dal repertorio antico fino a quello wagneriano.

 

Al suo fianco l'Orchestra il Pomo d'Oro, l'ensemble che con la sua risonanza internazionale ha colorato i singoli episodi di questa avventura invernale del Venetian Centre for Baroque Music.

 

Leggi tutto...
 
Contatto-Progetto. Sintesi barocche a San Polo
di D.C.   
mercoledì 13 maggio 2015

lieslodenweller.jpgVenetia Antiqua Ensemble è una sintesi di musicisti affermati a livello internazionale, con una vasta gamma di esperienza e di repertori, che vivono o hanno studiato a Venezia dedicandosi alla conservazione dell’integrità della sua tradizione di musica barocca. Tutta la musica è eseguita con strumenti originali o copie degli stessi, e con le prassi dell’epoca.

 

Le ricerche e le scelte di repertorio, sia di brani conosciuti ed amati che di brani inediti ma di uguale bellezza, sono svolte con la massima cura. Il maggio veneziano non fa eccezione e prosegue nel solco delle passate programmazioni capaci di abituare piacevolmente il pubblico a standard qualitativi decisamente alti.

Leggi tutto...
 
High quality. A Pordenone un maggio di rassegne
di Martina Buran   
mercoledì 13 maggio 2015

rustionidego.jpgIl Verdi di Pordenone, giunto al decimo compleanno, rappresenta ormai una realtà solida e di qualità nel panorama teatrale triveneto. Il 5 maggio, per la rassegna Oltre Chopin: Polonia e musica oggi, la Polish Baltic Philarmonic interpreta brani di raro ascolto, come il Concerto per pianoforte n. 2 di Kilar, o la toccante Ciaccona dal Requiem Polacco di Pendercki, con al pianoforte Beata Bilińska.

 

Dopo il successo della Maratona pianistica di Hong Kong nella precedente Stagione, l’11 maggio è la volta di una nuova Maratona, stavolta dedicata al violoncello. Con una predilezione nei confronti della musica più accattivante del Romanticismo e del Novecento, Alexandra Lelek, Clement Peigné e il Duo Janigro, offrono una sintesi perfetta di repertorio italiano, francese e polacco.

Leggi tutto...
 
Architetture universali. Se Palladio è declinato in musica
di Arianna Ceschin   
mercoledì 13 maggio 2015

sonigtchakerian.jpgL’8 maggio nel concerto di avvio dell’edizione 2015 delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico la limpida potenza del sax e del trombone, la maestria del pianoforte, l’eleganza del violino e la forza delle percussioni si intrecciano dando voce allo spettacolo Memoria de la noche fra musica classica, jazz e poesia, viaggio musicale tra le notturne suggestioni di un dialogo tra diversi linguaggi musicali e artistici.

 

Il 17 ritorna in Italia la celebre violinista Sonig Tchakerian, alle prese con una versione moderna delle Stagioni di Vivaldi, ricomposte dal compositore britannico Max Richter.

Leggi tutto...
 
[Festival Bru Zane] Conquiste armoniche. Intervista ad Alexandre Dratwicki
di Davide Carbone   
mercoledì 01 aprile 2015

autorizzata.jpg

 

Dall’11 aprile al 21 maggio il Palazzetto Bru Zane celebra il genio musicale di George Onslow, “il Beethoven francese”. Nove imperdibili concerti per altrettante uniche occasioni di rivivere un’epoca in musica, grazie alle interpretazioni di virtuosi come Emmanuel Bertrand e Pascal Amoyel (11/4), Quatuor Ardeo e Yann Dubost (21/4), le sorelle Bizjak (21/5) e tanti altri ancora. Un viaggio attraverso i secoli per giungere poi a Parigi tra la fine di maggio e l’inizio di giugno, dove ancora Onslow metterà d’accordo tutti in occasione della terza edizione del Festival Palazzetto Bru Zane a Parigi. Abbiamo incontrato Alexandre Dratwicki, direttore scientifico.

Il nuovo Festival del Palazzetto Bru Zane celebra il ricordo del compositore George Onslow. Quali i motivi della caduta nell’oblio di un compositore definito “il Beethoven francese” e quali invece i tratti stilistici che lo rendono particolarmente degno di interesse nel 2015?

 

Devo fare una premessa doverosa: ai suoi contemporanei Onslow fu molto noto, considerato il miglior compositore di musica da camera, in particolar modo in riferimento al repertorio per quartetto e quintetto d’archi a due viole o a due violoncelli. Il ‘problema’ relativo a George Onslow è per certi aspetti simile a quello che è stato riscontrato per Thèodore Gouvy, a cui abbiamo dedicato un festival tra aprile e maggio 2013, vale a dire il suo essere considerato in Francia un compositore “tedesco”. Vi sono documenti, articoli di giornali del 1840 che criticano il suo lavoro facendo riferimento proprio a questo aspetto. Suo padre era inglese, sua madre francese, nasce nella più autentica campagna francese, precisamente a Clermont-Ferrand, dividendo poi la sua vita tra questa cittadina e Parigi. Musicalmente viene da subito associato all’ultimo Haydn, al primo Beethoven, allo stesso Schubert che, tra l’altro, Onslow non ha mai conosciuto. Tutta la posterità ha identificato Onslow come un compositore tedesco attivo in Francia. Anche la sua vita editoriale è stata più vivace in Germania che in Francia: i suoi editori sono di Berlino all'inizio, solo alla fine della sua vita le edizioni francesi si dimostrano complete. Penso ad esempio a quella di Pleyel, che deve comunque aver pensato di trovarsi al cospetto di un compositore tedesco. Ancora all’inizio del ‘900 Onslow non viene considerato parte integrante del patrimonio francese, ma soprattutto sembra essere stato abbandonato da entrambe le nazioni: dalla Francia, perché considerato tedesco, e dalla Germania, perché considerato francese.

 

 

Leggi tutto...
 
Anima e corpo. Ad aprile la Fenice è sinfonica
di Alberto Massarotto   
mercoledì 01 aprile 2015

temirkanov.jpgSe, pensando a una forma musicale per orchestra, la sinfonia è la prima cosa che vi viene in mente, allora gli spazi del Teatro La Fenice diventeranno senza dubbio il vostro rifugio ideale, soprattutto in aprile. Sono sufficienti non più di quattro incontri per avere un'idea dello sviluppo che questa forma musicale ha conosciuto nel corso di un intero secolo.

 

Perché non cominciare dunque con una delle ultime scritte da Haydn, conosciuta anche come "la sorpresa" per l'improvviso scoppio contenuto nel secondo movimento, per mano di un gigante dell'orchestra come Yuri Temirkanov? A raccoglierne il testimone è Susanna Mälkki, direttrice finlandese dalle importanti collaborazioni internazionali, proponendo la quarta di Beethoven. Se l'Ottocento può essere simbolicamente concluso con la Seconda di Brahms, John Axelrod apre al secolo successivo con una perla, in termini di rarità d'ascolto, come la Seconda di Skrjabin.

Leggi tutto...
 
Diffusione musica. Opera Metropolitana
di Arianna Ceschin   
mercoledì 01 aprile 2015

sandona.jpgI successi riscossi nel 2014 spingono ancora una volta la Fondazione Teatro La Fenice e la Fondazione di Venezia a scommettere sul progetto musicale L’Opera Metropolitana, sorto dal comune obiettivo di diffondere nella provincia di Venezia l’intramontabile bellezza dell’opera concertistica. Numerosi sono gli appuntamenti e le città coinvolte: Chioggia, Cavarzere, San Donà, Noventa di Piave, Portogruaro, Noale, Spinea, Stra e Mira.

 

Concerti cameristici e pianistici, videoproiezioni e conferenze animano il territorio veneto in questo aprile, il chioggiotto Palazzo Grassi inaugura un ciclo di incontri il 2 con le vivaci innovazioni del Maometto II di Rossini, mentre il 14 viene esplorato il profondo intreccio tra amore e musica. Il 22 la giovane e talentuosa pianista Arianna De Stefani esegue i virtuosismi dei brani di Scarlatti, Beethoven, Brahms, Liszt e Chopin.

Leggi tutto...
 
Barocco veneziano. Un aprile di tuffi nel passato
di Redazioneweb2   
mercoledì 01 aprile 2015

1.jpegÈ anche quest’anno la Chiesa di San Giovanni Evangelista il cuore barocco di Venezia, da cui si propagano in tutta la città onde sonore dal sapore persistente sapientemente distillate dal Venetia Antiqua Ensemble lungo una programmazione che da aprile a novembre porta in laguna strumenti e prassi esecutiva originali dell’epoca.

 

Platti, Vivaldi, Pergolesi, Bach e Couperin. E poi, ancora, Händel, Albinoni, Bigaglia. Questi e tanti altri gli autori omaggiati nel corso di un calendario fittissimo, che solo nel mese di aprile mette assieme ben nove occasioni di intrattenimento di alto livello. Protagonista della formazione barocca è senza dubbio Liesl Odenweller, camaleonotica soprano americana apprezzata in Europa e nel mondo grazie a performance che l’hanno vista al centro della scena in luoghi leggendari come la Carnegie Hall, il Teatro La Fenice, l’Auditorium di Milano e la Avery Fisher Hall, diretta da grandi personalità come Andrea Marcon, Alan Curtis, Sir John Eliot Gardiner e altri.

Leggi tutto...
 
Potere melodico. Classicismi alla Fenice
di Arianna Ceschin   
mercoledì 01 aprile 2015

kingsingers.jpgLa primavera al Teatro La Fenice si caratterizza per la varietà degli appuntamenti proposti dalla Società Veneziana Concerti. Ad aprile, in particolare, lo spettatore può esplorare differenti panorami musicali da diverse prospettive. Il 13 i King’s Singers, celebre gruppo a cappella, presenta in cartellone il genere del madrigale.

 

Si sono aggiudicati numerosi riconoscimenti prestigiosi diventando noti sulle scene internazionali, il loro nome deriva dal King’s College di Cambridge, luogo di nascita di tale unione nel 1968. Il loro repertorio spazia dal pop, fino al jazz e alla musica leggera. Alla Fenice l’ensemble esegue Il Trionfo di Dori, una raccolta di madrigali commissionati verso la fine del Cinquecento dal nobiluomo Leonardo Sanudo per la sua sposa.

Leggi tutto...
 
Occasioni colte. Massimiliano Genot e Margaryta Golovko a Pordenone
di Alberto Massarotto   
mercoledì 01 aprile 2015

margarytagolovko.jpgChe il Teatro Verdi di Pordenone stia da tempo incanalando gran parte delle proprie energie nella promozione dei progetti musicali soprattutto classici e nella loro divulgazione attraverso espedienti in continuo rinnovo, è ormai un fatto accertato.

 

Non c'è dunque di cui stupirsi se un incontro preserale si può trasformare in un'occasione per riascoltare la Sonata op. 106 di Beethoven, meglio conosciuta come Hammerklavier, con la formula della conferenza-concerto riproposta ora da Massimiliano Genot, pianista e compositore già qualificato al Premio Busoni, per dialogare con il pubblico sulle caratteristiche di quest'opera monumentale.

Leggi tutto...
 
Scene da un palcoscenico. Metti un marzo alla Fenice
di Martina Buran   
giovedì 05 marzo 2015

sipario.jpgIl programma per il mese di marzo al Teatro La Fenice e Teatro Malibran si presenta ricco e vario, come ormai consuetudine, con vari concerti e due opere: il 6 e l’8 marzo al Malibran l’Orchestra del Teatro La Fenice diretta da Lorenzo Viotti esegue l’Ouverture dal Ratto del Serraglio, K 384 e la Sinfonia n. 35 in re maggiore - Haffner, K 385 di Wolfgang Amadeus Mozart, affiancata dall’Adagio per archi, Op. 11° di Samuel Barber e dalla Sinfonia in Do Maggiore di Igor’ Fëdorovic Stravinskij. Il secondo appuntamento sinfonico, sempre al Teatro Malibran, è il 13 e il 14 marzo, quando l’Orchestra del Teatro La Fenice, diretta da Jonathan Webb, è impegnata nella prima esecuzione assoluta del brano Metrica dell’istante (nuova commissione Nuova Musica alla Fenice con il sostegno della Fondazione Amici della Fenice) di Federico Gardella, vincitore del Premio Una vita nella musica - Nuove generazioni 2014. Oltre a tale brano inedito, possiamo ascoltare le Quatre Chansons Françaises per soprano e orchestra di Benjamin Britten, la Serenata per orchestra d’archi, Op.20 di Edward Elgar e la Sinfonia n. 92 in Sol Maggiore Hob 1/92 Oxford di Franz Joseph Haydn.

 

Dal 20 al 28 marzo ecco l’inconsueta possibilità di ascoltare e vedere l’allestimento di un’opera barocca, l’Alceste di Christoph Willibald Gluck. Tassello fondamentale della riforma e semplificazione dell’opera seria, che nel Settecento vive un periodo di declino, insieme al più famoso Orfeo ed Euridice, l’Alceste ripropone la struggente storia narrata da Euripide: il re Admeto sta morendo, e la moglie Alceste offre ad Apollo di scambiare la propria vita con quella dell’amato. Quest’atto di devozione estrema impietosisce il dio, che permette alla donna di ritornare dall’Ade.

Leggi tutto...
 
Strumenti di ricerca. La musica romantica incontra la città
di Alberto Massarotto   
giovedì 05 marzo 2015

ensemblemusagete.jpg

 

Da qualche tempo a Venezia gli spazi musicali dedicati a bambini e ragazzi, ma anche alle loro famiglie, si concretizzano nel pomeriggio della domenica. Per questo mese il Centre de Musique Romantique Française del Palazzetto Bru Zane accentua l'iniziativa offrendo ben due occasioni d'incontro all'interno dei Concerti per le famiglie.

 

Il primo presenta i lavori di due compositori molto noti come Camille Saint-Saëns e André Caplet eseguiti dall'Ex Novo Ensemble attraverso la mediazione di Diana d'Alessio che ha il compito di introdurre i ragazzi nel mondo dei suoni e offrire loro, all'interno di laboratori musicali e creativi organizzati prima del concerto, le chiavi d'ascolto necessarie al fine di poter sperimentare la musica in modo interattivo. Un'ottima occasione per scrutare cosa si nasconde dietro le accattivanti armonie che si snodano tra i piacevoli impasti timbrici del Caprice sur des airs danois et russes prima che si possano dissolvere in virtuosistici picchi strumentali.

Leggi tutto...
 
Forma e sostanza. A Teatrino Grassi, indagini in musica
di Andrea Oddone Martin   
giovedì 05 marzo 2015

vcbm_1.jpgIl Teatrino di Palazzo Grassi a Venezia accoglie, sabato 14 marzo, in un’acustica filologicamente improbabile, gli ensemble di musica antica Il Pomo d'Oro e La Fonte Musica, diretti da Michele Pasotti. In programma opere che ci rimandano ad un Occidente pre-umanista, alle soglie dell'avvento clamoroso della stampa a caratteri mobili, antecedente la scoperta delle Americhe, alla vigilia della rivoluzione Luterana.

 

Una riflessione profonda, come descritto nella missione programmatica del La Fonte Musica, sulla musica delle radici polifoniche medievali e incarnate in questo caso nei geniali repertori di Guillaume Dufay (ca. 1397-1474), di Johannes Ciconia (1370-1414) e del meno conosciuto, ancorché 'fuori tempo massimo' Dario Castello (Venezia, metà XVII sec).

Leggi tutto...
 
(L)ode a te! Il protagonista è il pianoforte
di Alberto Massarotto   
giovedì 05 marzo 2015

schuch.jpgTrionfa la musica romantica nel mese di marzo della Stagione da camera del Teatro La Fenice A cura della Società Veneziana Concerti. Come poterla omaggiare al meglio se non attraverso lo strumento che si fece protagonista di un periodo così importante per la musica? Si inizia dunque ad entrare subito nel cuore dell'argomento grazie all'autorevole affondo nell'opera pianistica di Mendelssohn proposta da Roberto Prosseda che, proprio grazie all'autore prescelto si fece conoscere a livello internazionale anche grazie alle sue incisioni discografiche.

 

Il contributo di Herbert Schuch si pone invece alla base del percorso qui avviato proponendo un'esplorazione dei presupposti che contribuirono a schiudere le porte al romanticismo attraverso l'opera di Beethoven, autore che sentì l'impellente esigenza di squarciare l'ormai logoro diaframma del classicismo, e di Schubert che ne raccolse i semi maturandone i frutti.

Leggi tutto...
 
Audio guida. Bisogna lasciarsi andare
di Redazioneweb2   
giovedì 05 marzo 2015

graniti.jpgLe 33 Variazioni su un valzer di Anton Diabelli, op. 120, comunemente note come le Variazioni Diabelli, sono un insieme di variazioni per pianoforte scritte tra il 1819 e il 1823 da Ludwig van Beethoven su un valzer composto da Anton Diabelli. Opera per pianoforte di grande rilievo, è spesso paragonata per importanza alle Variazioni Godberg di Johann Sebastian Bach.

 

Al Toniolo di Mestre l’appuntamento del 12 marzo punta una lente d’ingrandimento proprio su questa colonna portante della storia musicale di ogni tempo, attraverso lo spettacolo Le Diabelli come non le avete mai sentite: protagonisti della serata, in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole, i pianisti Giuliano Graniti, Marco Mantovani e Giovanni Nesi, con il critico musicale Guido Barbieri a far da voce narrante in un viaggio attraverso il concetto di ‘trasformazione’ e ‘metamorfosi’, per arrivare a scoprire come le Variazioni Diabelli siano in realtà tutto, tranne che Variazioni.

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Pross. > Fine >>

Risultati 141 - 210 di 285
    20|07|2017 - 06|08|2017
  • L’ARTE DEL FUOCO IN MUSICA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Monteverdi 450"
    Opera sperimentale di Fabrizio Plessi Percorso itinerante di luci, suoni e installazioni audio-video

  • 27|07|2017
  • KONSTANTIN BOGINO direttore
    Chiostro del Museo Civico-Bassano del Grappa (Vi) h. 21.20
    “Operaestate Festival Veneto”
    Musiche di Brahms

  • RIGOLETTO
    Arena di Verona h. 21
    “Arena Opera Festival”
    Melodramma in tre atti Musiche di Verdi Julian Kovatchev Direttore Ivo Guerra Regia

  • 28|07|2017
  • ENSEMBLE MAESTRI DEL POLLINI
    Chiostro del Museo Civico-Bassano del Grappa (Vi) h. 21.20
    “Operaestate Festival Veneto”
    Musiche di Strauss, Webern

  • LA TRAVIATA. Mousiké Venice Theatre Company
    Piazza Mercato-Marghera h. 21
    "Marghera Estate"
    Melodramma in tre atti Musiche di Verdi Stefania De Carli Regia Riccardo Leòn Boeretto Direttore Coro del Teatro Verdi di Padova Roberto...

  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 21
    "Arena Opera Festival"
    Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • 29|07|2017
  • ORCHESTRA A FIATI ALPE ADRIA Evocazioni...
    Teatro Malibran h. 20
    “Estate Fenice”
    José Rafael P . Vilaplana Direttore Musiche di Huber , Sparke

  • ORCHESTRA SINFONICA LA MACIA Evocazioni...
    Teatro Malibran h. 20
    “Estate Fenice”
    José Rafael P . Vilaplana Direttore Musiche di Čajkovskij, Ravel

  • MADAMA BUTTERFLY
    Arena di Verona h. 21
    “Arena Opera Festival”
    Tragedia giapponese in tre atti Musiche di Puccini Jader Bignamini Direttore Franco Zeffirelli Regia

  • 30|07|2017
  • LUCIA DI LAMMERMOOR
    Teatro Al Castello Tito Gobbi-Bassano del Grappa (Vi) h. 21
    “Operaestate Festival Veneto”
    Opera in tre atti Musiche di Donizetti Paolo Giani Regia Giampaolo Bisanti Direttore

  • 03|08|2017
  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival
    Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • 04|08|2017
  • NABUCCO
    Arena di Verona h. 20:45
    "Arena Opera Festival"
    Dramma lirico in quattro atti Musiche di Verdi Daniel Oren Diirettore Arnaud Bernard Regia

  • 05|08|2017
  • TOSCA
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Melodramma in tre atti Musiche di Puccini Antonino Fogliani Direttore Hugo De Ana Regia 

  • 06|08|2017
  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 20:45
    "Arena Opera Festival"
    Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • 08|08|2017
  • CLAUDIO AMBROSINI direttore SANDRO CAPPELLETTO critico
    Gipsoteca-Possagno (Tv) h. 21
    “Operaestate Festival Veneto”
    Musiche del repertorio classico

  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
     Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • 09|08|2017
  • NABUCCO
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Dramma lirico in quattro atti Musiche di Verdi Daniel Oren Direttore Arnaud Bernard Regia

  • 10|08|2017
  • TOSCA
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Melodramma in tre atti Musiche di Puccini Antonino Fogliani Direttore Hugo De Ana

  • 11|08|2017
  • MADAMA BUTTERFLY
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Tragedia giapponese in tre atti Musiche di Puccini Jader Bignamini Direttore Franco Zeffirelli Regia 

  • 12|08|2017
  • QUINTETTO DI FIATi
    Casara Andreon-Pove del Grappa (Vi) h. 16
    “Operaestate Festival Veneto”
    Musiche di Rota, Debussy

  • NABUCCO
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Dramma lirico in quattro atti Musiche di Verdi Daniel Oren Direttore Arnaud Bernard Regia

  • 13|08|2017
  • LUKASZ KRUPINSKI pianoforte
    Chiostro del Museo Civico-Bassano del Grappa (Vi) h. 21
    “Operaestate Festival Veneto”
    Musiche di Mozart, Chopin

  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
     Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • 15|08|2017
  • GALA IX SINFONIA DI BEETHOVEN
    Arena di Verona h. 22
    “Arena Opera Festival”
    Daniel Oren Direttore Erika Grimaldi Soprano Daniela Barcellona Contralto Saimir Pirgu Tenore Ugo Guagliardo Baritono Musiche di Beethoven

  • 16|08|2017
  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • 17|08|2017
  • TOSCA
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Melodramma in tre atti Musiche di Puccini Antonino Fogliani Direttore Hugo De Ana Regia

  • 18|08|2017
  • NABUCCO
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Dramma lirico in quattro atti Musiche di Verdi Daniel Oren Direttore Arnaud Bernard Regia

  • 19|08|2017
  • ASIAN YOUTH SYMPHONY ORCHESTRA
    Teatro Al Castello Tito Gobbi-Bassano del Grappa (Vi) h. 21
    “Operaestate Festival Veneto”
    Musiche di Beethoven, Strauss

  • MADAMA BUTTERFLY
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Tragedia giapponese in tre atti Musiche di Puccini Jader Bignamini Direttore Franco Zeffirelli Regia

  • 20|08|2017
  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • 21|08|2017
  • NICOLAS GIACOMELLI pianoforte
    Chiostro del Museo Civico-Bassano del Grappa (Vi) h. 21
    “Operaestate Festival Veneto”
    Musiche di Schumann, Schubert

  • 22|08|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice h. 19
    “Stagione Lirica e Balletto 2016-2017”
    Melodramma in tre atti. Musiche di Verdi Enrico Calesso Direttore Robert Carsen Regia

  • TOSCA
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Melodramma in tre atti Musiche di Puccini Antonino Fogliani Direttore Hugo De Ana Regia

  • 23|08|2017
  • NABUCCO
    Arena di Verona h. 21
    “Arena Opera Festival”
    Dramma lirico in quattro atti Musiche di Verdi Daniel Oren Direttore Arnaud Bernard Regia

  • 24|08|2017
  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • 25|08|2017
  • TOSCA
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Melodramma in tre atti Musiche di Puccini Antonino Fogliani Direttore Hugo De Ana Regia

  • MADAMA BUTTERFLY
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giacomo Puccini Regia Àlex Rigola allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale Biennale Arte 2013

  • 26|08|2017
  • QUARTETTO DI CREMONA Concerto per Peggy
    Collezione Peggy Guggenheim h. 21
    Ingresso su invito
    Cristiano Gualco Violino Paolo Andreoli Violino Simone Gramaglia Viola Giovanni Scaglione Violoncello Musiche di Shostakovich, Beethoven

  • NABUCCO
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Dramma lirico in quattro atti Musiche di Verdi Daniel Oren Direttore Arnaud Bernard Regia

  • MADAMA BUTTERFLY
    Teatro La Fenice h. 19
    “Stagione Lirica e Balletto 2016-2017”
    Opera in tre atti Musiche di Verdi Daniele Callegari Drettore Àlex Rigola Regia

  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 27|08|2017
  • AIDA. Edizione storica del 1913
    Arena di Verona h. 20:45
    “Arena Opera Festival”
    Opera in quattro atti Musiche di Verdi Andrea Battistoni Direttore Gianfranco de Bosio Regia

  • MADAMA BUTTERFLY
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giacomo Puccini Regia Àlex Rigola allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale Biennale Arte 2013

  • 29|08|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice h. 19
    “Stagione Lirica e Balletto 2016-2017”
    Melodramma in tre atti Musiche di Verdi Enrico Calesso Direttore Robert Carsen Regia

  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice h. 19
    “Stagione Lirica e Balletto 2016-2017”
    Melodramma in tre atti Musiche di Verdi Enrico Calesso Direttore Robert Carsen Regia

  • 30|08|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 02|09|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 03|09|2017
  • L'OCCASIONE FA IL LADRO
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Gioachino Rossini Direttore Michele Gamba Regia Elisabetta Brusa allestimento Fondazione Teatro La Fenice in collaborazione con...

  • 05|09|2017
  • MADAMA BUTTERFLY
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giacomo Puccini Regia Àlex Rigola allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale Biennale Arte 2013

  • 06|09|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 07|09|2017
  • L'OCCASIONE FA IL LADRO
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Gioachino Rossini Direttore Michele Gamba Regia Elisabetta Brusa allestimento Fondazione Teatro La Fenice in collaborazione con...

  • 10|09|2017
  • L'OCCASIONE FA IL LADRO
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Gioachino Rossini Direttore Michele Gamba Regia Elisabetta Brusa allestimento Fondazione Teatro La Fenice in collaborazione con...

  • 12|09|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 13|09|2017
  • MADAMA BUTTERFLY
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giacomo Puccini Regia Àlex Rigola allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale Biennale Arte 2013

  • 14|09|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 15|09|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 16|09|2017
  • L'OCCASIONE FA IL LADRO
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Gioachino Rossini Direttore Michele Gamba Regia Elisabetta Brusa allestimento Fondazione Teatro La Fenice in collaborazione con...

  • 17|09|2017
  • MADAMA BUTTERFLY
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giacomo Puccini Regia Àlex Rigola allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale Biennale Arte 2013

  • 19|09|2017
  • MADAMA BUTTERFLY
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giacomo Puccini Regia Àlex Rigola allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale Biennale Arte 2013

  • 20|09|2017
  • L'OCCASIONE FA IL LADRO
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Gioachino Rossini Direttore Michele Gamba Regia Elisabetta Brusa allestimento Fondazione Teatro La Fenice in collaborazione con...

  • 21|09|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 22|09|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 23|09|2017
  • MADAMA BUTTERFLY
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giacomo Puccini Regia Àlex Rigola allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale Biennale Arte 2013

  • 24|09|2017
  • LA TRAVIATA
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Giuseppe Verdi Direttore Enrico Calesso Regia Robert Carsen allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 29|09|2017
  • LA FAVOLA DI ORFEO
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Alfredo Casella Direttore Tito Ceccherini Regia Valentino Villa nuovo allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale...

  • CEFALO E PROCRI
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    musica di Ernst Krenek

  • 01|10|2017
  • LA FAVOLA DI ORFEO
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Alfredo Casella Direttore Tito Ceccherini Regia Valentino Villa nuovo allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale...

  • CEFALO E PROCRI
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    musica di Ernst Krenek

  • 03|10|2017
  • LA FAVOLA DI ORFEO
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Alfredo Casella Direttore Tito Ceccherini Regia Valentino Villa nuovo allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale...

  • CEFALO E PROCRI
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    musica di Ernst Krenek

  • 05|10|2017
  • LA FAVOLA DI ORFEO
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Alfredo Casella Direttore Tito Ceccherini Regia Valentino Villa nuovo allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale...

  • CEFALO E PROCRI
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    musica di Ernst Krenek

  • 07|10|2017
  • LA FAVOLA DI ORFEO
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Alfredo Casella Direttore Tito Ceccherini Regia Valentino Villa nuovo allestimento Fondazione Teatro La Fenice progetto speciale...

  • CEFALO E PROCRI
    Teatro Malibran
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    musica di Ernst Krenek

  • 13|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 14|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 15|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 17|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 18|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 19|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 21|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 22|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 24|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 25|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice

  • 26|10|2017
  • DON GIOVANNI
    Teatro La Fenice Venezia
    "Stagione Lirica e Balletto 2016/17"
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Direttore Stefano Montanari Regia Damiano Michieletto allestimento Fondazione Teatro La Fenice