VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE
NIGHTLIFE
True to My Roots. Steve Giant dà il via ai festeggiamenti per RastaSnob con Freddie McGregor
di Chiara Sciascia   
giovedì 06 aprile 2017
stevefreddie.jpgRastaSnob è una parola composta, a prima vista una contraddizione in termini, in realtà il primo indizio dello spirito di inclusione e condivisione del movimento fondato da Steve Giant nel 1988 e che ora si prepara a tagliare un importante traguardo, quello dei trent’anni, sempre fedele alle proprie radici, diffondendo la musica reggae e il suo messaggio di positività con l’obiettivo di coinvolgere proprio tutti, appassionati (Rasta) o meno (Snob).
Il 20 aprile a Spazio Aereo il concerto di Freddie McGregor, gigante del reggae giamaicano, apre ufficialmente la stagione di eventi live che porteranno al 30simo anniversario di RastaSnob. Un atteso ritorno quello di McGregor in Laguna, dopo l’indimenticabile concerto in Piazza San Marco in occasione del Carnevale del 2005, quando con il suo inconfondibile reggae lovers incantò tutto il pubblico veneziano.
Leggi tutto...
 
È primavera! Hard Rock Venezia presenta "Crazy Spring Party"
di Redazioneweb   
martedì 04 aprile 2017

fnl_poster.jpg

È primavera inoltrata ormai, l'aria della sera è frizzante e stuzzica la voglia di uscire e far festa in compagnia. Anche in Bacino Orseolo con l'arrivo della bella stagione è sbocciata la voglia di osare, tanto che venerdì 7 aprile il tradizionale Friday Night Live di Hard Rock Cafe Venezia diventa Crazy Spring Party, travolgente party a tema Flower Power!

Leggi tutto...
 
That’s all folk(s)! Da ogni dove, tutti a suonare Ai Biliardi
di Chiara Sciascia   
giovedì 30 marzo 2017
joe_volk_1.jpgAi Biliardi prosegue la rassegna Underground Paralleli con una programmazione di ampio respiro internazionale. Si comincia sabato 1, con il bristoliano Joe Volk che dopo una lunga militanza nei Crippled Black Phoenix ha dato il via a una promettente carriera solista nel folk cantautorale e ora presenta il suo secondo album Happenings and Killings (2016), realizzato e prodotto, tra gli altri con Geoff Barrow dei Portishead, tra i più grandi estimatori di Volk.
Leggi tutto...
 
T Amo Nights. Cocktail e dj set all'Amo del T Fondaco
di Marzio Fabi   
venerdì 31 marzo 2017
amodjset.jpgUna nuova allettante proposta arriva dalle vulcaniche menti della Famiglia Alajmo, che riesce sempre a creare delle opportunità per “stare bene” all’interno dei loro locali. La fu sonnacchiosa Venezia, offre due serate ogni settimana, il mercoledì e il sabato, all’Amo – bellissimo spazio dedicato alla ristorazione al piano terra del T Fondaco – in cui assaporare dei cocktail perfetti, preparati dal barman Lucas Kelm, con la musica del dj Borgya.
Leggi tutto...
 
Jazzy lounge. Anche Jack Jaselli e Vincent Williams al BBar
di Redazioneweb   
venerdì 31 marzo 2017
jack-jaselli_imagefullwide.jpgI raffinati locali del BBar, storico lounge bar dell’Hotel Bauer a due passi da Piazza San Marco, ospitano dal 2014 la rassegna Jazz at The Bauers che in questi anni ha presentato più di 400 artisti da tutto il mondo, consacrando il BBar luogo cult della notte veneziana, punto di riferimento per gli estimatori della musica di qualità.
Leggi tutto...
 
Between the Stars. Quando l’aperitivo attraversa la storia della musica
di Redazioneweb   
venerdì 31 marzo 2017
angela_milanese.jpgSi è rinnovato a marzo e prosegue per tutto aprile l’appuntamento con la rassegna Life Music Aperitif, curata da Veneto Jazz e ospitata dallo Starhotels Splendid, una delle location più affascinanti della città. 
Seguendo un fil rouge che lega insieme i più grandi nomi del firmamento musicale, Life Music Aperitif propone una serie di concerti/tributo ogni giovedì dalle ore 19, con aperitivo e petit food (15€). 

Leggi tutto...
 
Ti porto dove c’è musica... La notte è live Ai Biliardi
di Chiara Sciascia   
venerdì 03 marzo 2017
altered-hours.jpgNascosto tra callette di Cannaregio, nei pressi del Ponte delle Guglie, in direzione Ghetto, Ai Biliardi non è solo un circolo per patiti della ‘stecca’, ma un must go della notte veneziana, un’esperienza da vivere fino alle prime luci dell’alba, approfittando non solo del rarissimo orario d’apertura (per Venezia!), ma soprattutto della ricca programmazione live.
Leggi tutto...
 
Get Shamed-Rocked. Hard Rock Cafe Venezia festeggia il San Patrick's Weekend
di Redazioneweb   
martedì 14 marzo 2017

hard_rock_cafe_-_st_paddy_burger.jpgÈ il patrono d'Irlanda ma San Partrizio viene festeggiato e ricordato in tutto il mondo, e non solo dove le comunità irlandesi sono più nutrite, come a Boston, New York, Montréal e Chicago – che ogni anno tinge di verde le acque del fiume cittadino in onore del Santo. Venezia si unisce alle celebrazioni in grande stile per un intero finesettimana da venerdì 17 a domenica 19 marzo, grazie al St. Patrick’s week end dell'Hard Rock Cafe di Bacino Orseolo.

Leggi tutto...
 
Mi trovo nuovo. Manuel Agnelli, o come fare parte della gente senza appartenere a niente, mai
di Katia Salviato   
lunedì 13 marzo 2017
agnelli.jpgChe la sicurezza abbia un ventre tenero pare essere, quando si parla di Manuel Agnelli, cosa evidente; non che essere il leader di una delle indie rock band italiane più longeve e influenti sia da considerarsi alla stregua di un demonio steso tra di noi, per continuare con le citazioni da Male di miele. Però è un dato di fatto che, invece di starsene al sicuro nel loro alveo, osannati da uno zoccolo duro di fans, Agnelli e gli Afterhours si siano avventurati in territori che, al suddetto zoccolo duro, sono sembrati azzardati, se non addirittura oltraggiosi.
Leggi tutto...
 
Unity is Strenght. Con #yutzarethefuture il futuro del reggae è nelle mani dei giovani
di Gabriella Zullo   
giovedì 09 marzo 2017
maxresdefault-1.jpgVenerdì 10 marzo Rastasnob e Big Up Events presentano #Yutzaredafuture Night con il doppio concerto di Pharmakos e Rusty Rokerz allo Spazio Aereo di Marghera. Una serata nell’ambito del progetto #yutzaredafuture che fin dal titolo esprime l’obiettivo con cui è stato lanciato nel 2015, ovvero accrescere le potenzialità delle reggae band emergenti del Nord Est, offrendo loro la possibilità di esibirsi il più possibile oltre i confini locali.
Leggi tutto...
 
Daring People Only. La settimana rossa del Chilli all'Hard Rock Venezia
di C.S.   
venerdì 17 febbraio 2017
nduja_chilli_burger_.jpgForse non tutti lo sanno ma giovedì 23 febbraio in tutto il mondo è il Chilli Day! Ogni quarto giovedì di febbraio infatti si celebra ogni anno il leggendario ed esplosivo piatto a base di carne stufata, peperoncino, peperoni e fagioli che rappresenta la tradizione gastronomica statunitense in tutta la sua intensità ed eterogeneità. Al contrario di quanto molti pensano infatti, nonostante il nome latino, il chilli non è affatto un piatto messicano ma completamente americano, le cui origini sono da ricercare forse tra i nativi americani in tempi antichi, e che ha cominciato a diffondersi su larga scala in Texas dove fa la sua comparsa nella città di San Antonio a fine '800 venduto come 'street food' dalle popolane ispaniche conosciute come "Chilli Queens" che con i loro colorati carretti lo offrivano a soldati e cowboy.   
Leggi tutto...
 
In buca d’angolo. Ai Biliardi è una questione di qualità
di Redazioneweb   
mercoledì 08 febbraio 2017
img-plants-and-animals_113615648555.jpgL’underground è vivo e vegeto, se mai aveste avuto dubbi in merito… pulsa in Calle Ghetto Vecchio dove si trova il Circolo Arci Ai Biliardi, che vanta una sorprendente programmazione musicale. Quello de Ai Biliardi è un underground di echi industrial e riverberi dark folk, che strizza l’occhio ai ritmi in levare e si riassorbe in strati di rock alternative in un luogo che è quasi dimensione parallela, rifugio all night long per tutti i ‘randagi’ della desolante movida veneziana.
Leggi tutto...
 
Where the Heart Beats. San Valentino ad Hard Rock Venezia
di Redazioneweb   
lunedì 13 febbraio 2017
16425799_10155092812729575_2785688751218235782_n.jpgDifficile immaginare per San Valentino una meta più romantica di Venezia, con la sua magica atmosfera sospesa tra cielo e acqua e i suoi antichi palazzi dove si consumarono alcuni degli amori più ardenti della storia, basti pensare alle rocambolesche avventure di Giacomo Casanova ancora capaci di suscitare emozioni e turbamenti a secoli di distanza…
Leggi tutto...
 
Guitar Anti-Hero. La seconda edizione di Nørdic Frames a Teatrino Grassi e Spazio Aereo
di F.D.S.   
mercoledì 01 febbraio 2017
soukizy__img_7361_eivind-aarset.jpgDopo un anno, arriva la seconda edizione di Nørdic Frames, il festival internazionale di jazz sperimentale, in programma al Teatrino di Palazzo Grassi di Venezia e organizzato da Nu Fest, lo storico festival di musica elettronica firmato Veneto Jazz. È la conferma di un’ottima intuizione, emersa compiutamente già nella prima edizione, quella cioè di approfondire la conoscenza della musica scandinava, una scena affollata di musicisti che purtroppo in Italia hanno scarsa visibilità, nonostante qualità artistiche di altissimo livello.
Leggi tutto...
 
Chi ha ucciso Laura Palmer? Ai Magazzini del Sale un imperdibile Twin Peaks Party
di Redazioneweb   
lunedì 16 gennaio 2017
arsenicum-red-room-snezhana-georgieva.jpgll count-down è cominciato: Twin Peaks. The Return, o Twin Peaks 3 per gli amici, debutterà il 21 maggio negli States e in contemporanea in esclusiva su Sky Atlantic in Italia. L'attesa tra i fan è snervante per il nuovo capitolo della seminale e visionaria serie anni Novanta firmata dal regista americano David Lynch, primo grande autore ad aver sfruttato la televisione per raccontare una storia dal sapore cinematografico, portando la grande scrittura in tv. Le sue idee originali e il talento visivo hanno fatto di Twin Peaks una serie cult unica nel suo genere, ancora oggi difficilmente definibile.
Leggi tutto...
 
Ieri oggi e domani. Vent’anni dopo "Il vile" dei Marlene
di Katia Salviato   
martedì 10 gennaio 2017
marlenealex_astegiano.jpgSarebbe interessante chiederlo, a Godano e soci, come stiano oggi rispetto a vent’anni fa, dove venti non è ovviamente un numero casuale: perché il 26 aprile 1996 usciva uno degli album più influenti dei Marlene Kuntz e uno dei più osannati nella storia del rock indipendente italiano, come riconosciuto anche dalle principali riviste di settore, come ad esempio «Rolling Stone Italia», che lo piazza al 68simo posto nella classifica dei dischi italiani più belli. E se vent’anni fa usciva, appunto, Il vile, oggi, a furor di popolo, l’album viene riproposto live, come accaduto nel 2014 col disco d’esordio Catartica.
Leggi tutto...
 
Lo spirito del luogo. A Cannaregio apre il Laguna Libre, nuova "ecostaria della cultura"
di Fabio Marzari   
martedì 06 dicembre 2016

laguna-libre1.jpgUn progetto di rigenerazione urbana nel cuore di Venezia”. Questo inciso porta il nostro interesse in un edificio quasi ai confini della città, in una zona fino a qualche anno fa ‘marginale’ rispetto ai flussi della folla, ma carico di storia, e di storia ‘pesante’, non di aneddotica da guida turistica da 4 soldi.

 

Al civico 969 della Fondamenta di Cannaregio, prossimo al Ponte dei Tre Archi, si erge un edificio solenne, che nella forma stretta e allungata potrebbe evocare l’ardito Flatiron Building di New York, anche se a rigor di logica sarebbe da rovesciare il concetto delle somiglianze, dando priorità cronologica e progettuale a Venezia.

Leggi tutto...
 
Paper debris. Petrina presenta il nuovo "Be Blind" al Flat
di Gabriella Zullo   
mercoledì 07 dicembre 2016
foto-be-blind-6.jpgPetrina nel Salottino è quella “serata diversa” che stavate aspettando: il 23 dicembre al Flat di Mestre l’anno si chiuderà in bellezza. Retorico e banale dire che Debora Petrina è un’artista a tutto tondo specie per chi la conosce e segue i suoi successi. Ha calcato i grandi palchi di New York, Los Angeles, Tokio, Strasburgo e non solo. Anche in Italia si è esibita su palchi d’eccezione come quello del Teatro La Fenice.
Leggi tutto...
 
Polvere di stelle. Live, open, experimental, le regole d'oro di Spazio Aereo
di Redazioneweb   
martedì 06 dicembre 2016

TweneboaAl grido di «basta lamentarsi che non siamo mica a Berlino», Spazio Aereo presenta la prima ‘puntata’ del nuovo format Open Line, l’1 dicembre: un open mic “dedicato alla performance musicale, visuale, fisica, interattiva ed in generale ad ogni ‘tafanario’ inventato dal genere umano”.

 

Oscurità, rumore, sperimentazione sono invece gli elementi che caratterizzano la notte del 3, grazie alle sonorità estreme di Kazuyuki Kishino aka KK Null, tra i maggiori artisti noise-industrial del Giappone, ora in tour con il batterista ungherese Balázs Pándi, con Demoncore, primo LP dell’originale duo.

Leggi tutto...
 
Non è Rio de Janeiro… La poesia "mainstream" di Calcutta al Rivolta
di Gabriella Zullo   
martedì 06 dicembre 2016
calcutta.jpgCalcutta: un nome semplice da ricordare. Sempre più apprezzato sulla scena nazionale, il suo cantautorato raccoglie le influenze di Dalla, Battisti e Carboni aderendo però al tropicalismo, movimento culturale e musicale brasiliano del XX secolo. I suoi pezzi infatti sono la perfetta corrispondenza di questi disincantati tempi moderni, dove tutto sembra scontato, dove  anche l’amore e l’amicizia si dividono tra uno shot di vodka il sabato sera e una marea di paure, con un futuro che si intravede appena.
Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 70 di 228
    06|05|2017
  • BENJI e FEDE
    Gran Teatro Geox - Padova h. 21
    pop

  • 12|07|2017
  • THE LUMINEERS
    Castello Scaligero - Villafranca (Vr) h. 21
    "Villafranca Festival"
    pop rock

  • 14|07|2017
  • ROBBIE WILLIAMS
    Stadio Bentegodi - Verona h. 21
    pop

  • 26|07|2017
  • MARILYN MANSON
    Castello Scaligero - Villafranca (Vr) h. 21
    "Villafranca Festival"
    metal