VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE
NIGHTLIFE
Al Flat, #comeognivenerdì. Le serate in musica del ‘salotto’ underground di via Torino
di C. S.   
mercoledì 04 marzo 2015
zabrisky.jpgDopo il successo dell’edizione carnevalesca che ha visto una grande partecipazione da parte dei flatters, il 6 marzo, Alex Del Duca e Andrea Neon ritornano al Flat con 100%OTTANTA, irresistibile set che spazia tra synth pop, new romantic e hit finite nel dimenticatoio di artisti indimenticabili quali Depeche Mode, Kraftwerk, OMD, John Foxx, Human League, Dead or Alive, Bronski Beat, Devo, Soft Cell, Flock of Seagulls, e molti altri.
Leggi tutto...
 
Esageratamente… Verdena! La band di Ferrari al Rivolta per la seconda tappa di Endkadenz vol. Tour
di Giulia Zornetta   
lunedì 16 febbraio 2015
verdena-2015.jpgUnica data per l’intero nordest quella dei Verdena al Rivolta pvc. Sabato 28 febbraio il trio bergamasco transiterà infatti da Marghera per la seconda tappa dell’atteso tour di lancio del  nuovo album, Endkadenz vol. 1. L’annuncio di questa manciata di live sparsi per la penisola tra febbraio e marzo ha già da tempo gettato gioia e scompiglio tra le folte fila di seguaci, pronti ad attentare alle prevendite in memoria di un’adolescenza gloriosa fatta di jeans strappati e magliette a righe, curiosi di quanto la voce un po’ mesta e un po’ straziata di Alberto Ferrari avrà oggi loro da dire.
Leggi tutto...
 
Welcome home! I venerdì di febbraio in musica al Flat
di Redazione   
martedì 03 febbraio 2015

virtual_forest.jpgEntra nel vivo la stagione del Flat nella nuova sede di via Torino 133, dove il circolo sembra avere finalmente incontrato la propria dimensione ideale, grazie allo spazio polifunzionale e alla posizione strategica. Quale circolo musical-culturale alternativo, dalla sua fondazione e, se possibile, con maggior vigore dalla sua rinascita, il Flat ha sempre speso il proprio ingegno e la propria passione dedicandosi alle culture sotterranee, rendendosi un punto di riferimento per quelle realtà artistiche e musicali che difficilmente trovano posto nel mainstream, offrendo ai fedeli flatters una programmazione che non manca mai di stupire, ricca di spunti sempre più interessanti ed eterogenei.

 

In quest'ottica, nel nome dell'accuratezza nella ricerca musicale, si apre il mese di febbraio con quattro venerdì, tra live e dj-set, che spaziano dall'elettronica al new romantic, passando per rock'n'roll e post-punk. Il 6 febbraio torna al Flat il side project di Above The Tree di Marco Bernacchia, Virtual Forest, dj-set in cui ambient, etnica, drone si fondono portando l'ascoltatore in atmosfere e suggestioni tra reale e onirico, Unconscious Cognition is the Processing of Perception (Yeravan Tapes) è il suo primo album. L'evento, ad ingresso gratuito, è organizzato in collaborazione con i promoter di Three Blackbirds.

Leggi tutto...
 
Ipnotic land. Live @ Spazio Aereo
di Redazioneweb   
lunedì 09 febbraio 2015
12804859815993.jpgDallo scorso gennaio Spazio Aereo ha finalmente riaperto le porte del primo Open mic di “tutto il circondario aerospaziale”. Ogni giovedì dalle 18, strumentisti, rumoristi, cantautori, performer, pittori, scultori e impastatori del suono, sono invitati ad ‘affilare’ corde, ance, guance, pelli, puntine, transistor, hard disk e chi più ne ha più ne metta, per conquistare il pubblico con la propria arte. Qualsiasi strumento è ammesso, vietate le cover, 5 minuti di preparazione e, infine, i famosi “15 minuti di celebrità” che potrebbero essere i primi di una carriera ‘spaziale’.
Leggi tutto...
 
[CARNEVALE DI VENEZIA 2015] Right here, right now! Fatboy Slim al Rivolta pvc per il Carnevale 2015
di Massimo Bran   
mercoledì 04 febbraio 2015
fatboy-slim-05_06.jpgAl netto della sorpresa a prova di ‘bomba’, considerando il profilo medio dei performer degli ultimi carnevali veneziani, non ci poteva essere ingaggio nominalmente, anche se di sicuro involontariamente, più azzeccato di quello di Fatboy Slim per un Carnevale 2015 dedicato, già… al Gusto! Scelta non proprio originale, quella del tema carnascialesco, fiaccamente appiattita sull’imminente Expo per l’appunto dedicato, più o meno, al tema stesso. Però ecco, il ‘grasso-magro’, Fatboy Slim, restituisce in pieno la contraddittorietà del trend del Carnevale di sicuro, dell’Expo probabilmente; ossia grande fame di stupire, grande paura di floppare, rimanendo a pancia vuota.
Leggi tutto...
 
Venti di Rivolta. Dopo La Tempesta... arriva la Festa!
di Redazioneweb   
lunedì 01 dicembre 2014
punkreas1.jpgHa poco a che fare con le festività ma, da quattro anni a questa parte, i primi giorni di dicembre al Rivolta pvc si consuma una tradizione oramai irrinunciabile per i gli amanti della musica indipendente italiana. Il festival invernale dell’indie label/collettivo artistico, La Tempesta Dischi torna, infatti, al Rivolta per una strepitosa quarta edizione il 6 dicembre. Per l’occasione, niente prevendite, ma il consiglio è di arrivare puntuali per l’apertura dei cancelli alle 18 e assicurarsi, all’entrata i lecca-lecca e i dolciumi regalati ai primi mille per addolcire subito ogni amarezza. Ghiotto e variegato anche il programma della serata con 4 diverse line up, distribuite in altrettante sale, in orari scaglionati per dare modo a tutti di non perdersi proprio nulla.
Leggi tutto...
 
Addicted to you... imperdibile F30!
di Redazioneweb   
lunedì 01 dicembre 2014
furio-natale.jpgTira aria di festa anche all’F30 Music Addicted, ristorante, pizzeria e caffetteria ai Piedi del Ponte di Calatrava all’interno del rinnovato edificio della Stazione di Santa Lucia. Il 14 dicembre l’atmosfera natalizia sarà esplosiva grazie allo show Metti una sera con gli Ska-J Xmas Edition e alla carica travolgente della jazz band più stralunata del veneziano, capitanata dal magnetico sax di Marco Furio Forieri.
Leggi tutto...
 
Cube mood. A San Polo, Metricubi tra musica e cinema indie
di Redazioneweb   
lunedì 01 dicembre 2014
bob-corn-2.jpgUna serata di cinema indipendente apre il mese, il 3 dicembre, al circolo Arci Metricubi a San Polo, con Cubometraggi, rassegna dedicata ai giovani autori che approcciano con freschezza e ironia, temi sociali e di attualità attraverso il cortometraggio e il documentario. Per il terzo appuntamento della stagione, Mario Martinazzi regista bresciano, classe ‘82, presenta Maputo – A Low Budget Dream, un viaggio nel ventre profondo della capitale del Mozambico, tra le contraddizioni dell’Africa metropolitana tra vita, sofferenza e speranza. Nella stessa sera, la proiezione del corto di Gino Zampieri, Yank!: uno scontatissimo picnic rivelerà inquietanti risvolti.
Leggi tutto...
 
On the air. Padova e l’indie-mania: al Mame si celebra David Lynch
di Giulia Zornetta   
lunedì 01 dicembre 2014
2r7u0012.jpgUn inverno di musica live quello del Circolo Arci Mame, tra gli spazi culturali attualmente più interessanti e propositivi di Padova. La programmazione del mese si apre con la performance degli Hypnotic Brass Ensemble, gruppo di Chicago composto dagli otto figli del trombettista Phil Cohran, in grado di spaziare straordinariamente dal rock al jazz, dall’hip-hop alla world music. In occasione della David Lynch Night saranno poi ospiti in via Paolo Sarpi, i Messer Chups, formazione psychobilly pietroburghese tra le migliori in circolazione, preceduta dal garage rock made in Veneto dei The Roofs.
Leggi tutto...
 
Conciati per le feste. L’impeccabile gusto per il party del New Age
di C. S.   
lunedì 01 dicembre 2014

animacaribe_web.jpgTempi confusi, ma se c’è una certezza è che il New Age di Roncade sarà il porto sicuro delle vostre notti di festa. A partire dal concentrato rock 50s & 60s del party Twist and Show del 7 dicembre c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Donatella 80’s party sdogana tonnellate di gel, lacca e spalline quadrate per tutti il 19 dicembre, scaldando i motori per la tradizionalissima Ammucchiata Natalizia del 25 e il suo sterminato ‘presepe’ di djs pronti a sfidarsi per conquistare il pubblico.

Leggi tutto...
 
Tra noi e tutte le cose. Musica, cinema e teatro: la ricetta vincente di Metricubi
di Chiara Sciascia   
giovedì 06 novembre 2014
maria-antonietta.jpgUna girandola di eventi e spettacoli tra musica, teatro, cinema e molto altro, in centro storico; questa la ricetta del successo del circolo Arci Metricubi, in Campiello delle Erbe, a San Polo. Tre diverse rassegne animano le serate di Metricubi proponendo non solo momenti di spettacolo e di confronto ma anche percorsi laboratoriali, come il progetto itinerante EduScé LAB, che verrà ospitato il 21 e 22 novembre per la rassegna ARCIpicchia che spettacolo!. Dopo numerose tappe, il progetto, ideato dall’autore e regista Andrea Ciommiento e curato da Interazione Scenica, approda a Venezia con un workshop pratico di creazione drammaturgia e scenica, suddiviso in una prima fase corale e una seconda individuale; si potrà scegliere di partecipare a entrambe, a una soltanto o assistere in veste di ascoltatore. Il 22 novembre inoltre Andrea Ciommiento presenta la regia di Nell’oceano mondo, monologo interpretato da Enoch Marrella, che racconta la storia dell’adolescente Fausto e del suo bizzarro viaggio nella cultura americana, osservando il mondo attraverso gli occhi delle nuove generazioni «travolte da internet come in un oceano senza confini».
Leggi tutto...
 
Sounds cloud. I maestri della musica contemporanea a Spazio Aereo
di Giulia Zornetta   
giovedì 06 novembre 2014
ac-wasserkorso-1600x1146.jpgContinua anche questo mese il progetto FormAzioni promosso da Spazio Aereo, una fucina di incontri, performance e laboratori capace di mettere in relazione gli spazi espositivi della Fondazione Bevilacqua La Masa e la sede del Vega grazie a grandi artisti e musicisti. Palazzetto Tito ospita infatti da lunedì 10 novembre Ye Shanghai, installazione audio-video di Roberto Paci Dalò focalizzata sulla vita della città cinese prima del 1949 ed in particolare sui profughi ebrei del distretto Hongkou.Compositore e artista visivo con uno spiccato approccio multimediale all’opera d’arte, Paci Dalò si esibirà in una performance sonora a Spazio Aereo, il 14, e condurrà inoltre un workshop nel quale verranno manipolati i materiali sonori dell’IVESER. Giovedì 27 Palazzetto Tito ospiterà invece Alvin Curran, maestro tra i più significativi della composizione moderna e già fondatore del gruppo d’avanguardia MEV (Musica Elettronica Viva). A seguire avranno luogo Beams 2, laboratorio che coinvolgerà alcuni giovani musicisti nelle trame di un’opera musicale aperta a improvvisazioni, e due performance, una centrata sul prodotto del workshop e una solista, From the Book of Beginnings, che avranno luogo entrambe sabato 29 a Spazio Aereo.
Leggi tutto...
 
New on stage! Studio 2, tappa veneta irrinunciabile dei tour più attesi
di Redazioneweb   
giovedì 06 novembre 2014
marinarei.jpgSi apre una nuova prorompente stagione per lo Studio 2 di Vigonovo, sul confine tra Padova e Venezia. Tutti pronti, dunque, a pogare senza freni l’8 novembre sulle note di Alaska, ultima fatica dei perugini Fast Animals and Slow Kids, un disco «freddo come un solero al mojito a gennaio», secondo gli stessi artisti che con questo terzo lavoro, rilasciato lo scorso ottobre, consolidano quel sound inconfondibile fatto di riff granitici, beat dilatati e imponenti, e voci graffianti e aggressive. Assolutamente da non perdere, anche sabato 15, il grande ritorno, dopo oltre due anni d’assenza, del boss supremo dell’hip-hop italico, il leggendario Bassi Maestro. Mentre giovedì 20, tornano sul palco anche gli “eroi del poliziesco” Calibro 35, per una tappa del tour europeo autunnale di Traditori di tutti. In esclusiva a Studio 2, per l’unica data in Veneto della prima parte del tour, Paolo Benvegnù presenta il 22 novembre il suo nuovo disco, freschissimo di pubblicazione, Heart Hotel, da godersi live e rigorosamente in elettrico. Infine, il mese si chiude in bellezza il 29 con Marina Rei e la sua unica la tappa veneta del tour di presentazione di Pareidolia, un disco intenso e fremente, semplicemente irresistibile dal vivo.
Leggi tutto...
 
#dada followers. I mille volti della notte veneziana all'F30
di C.S.   
giovedì 06 novembre 2014
f30logo.jpgReduce del successo del debutto di ottobre l’F30 prosegue la sua magica metamorfosi domenicale e torna a reincarnare lo spirito creativo del Cabaret Voltaire di Hugo Ball, con due appuntamenti tematici il 9 e il 23 novembre. La prima serata, ispirata all’aforisma di Truman Capote «Venezia è come mangiare un’intera scatola di cioccolata al liquore in una sola volta», e vede protagonisti Alberto Toso Fei per la lettura di Misteri di Venezia e i Freve de Samba, con un’imperdibile jam session venezian-brasileira, il tutto innaffiato dalle degustazioni di Rum Cubaney.
Leggi tutto...
 
The sky is forever. Dub Fx al Rivolta per l’unica data italiana
di Redazioneweb   
giovedì 06 novembre 2014
dub_fx.jpgL’attesa è fermente in quel di Marghera per l’annuncio dell’unica data italiana di Dub Fx, il beatboxer e musicista australiano che nell’arco di pochi anni è passato dalle performance agli angoli delle strade ai palchi dei più illustri club e festival di tutto il mondo. Dopo l’indimenticabile e indimenticato live la scorsa estate a Sherwood Festival, quella del 15 novembre al Rivolta pvc sarà l’unica data italiana del tour di presentazione di Theory of Harmony, una serie di 6 esclusivi show prima di un lungo stop per Benjamin Stanford che con l’uscita di questo sesto album si è consacrato definitivamente, ma quasi inconsapevolmente, tra le stelle di prima grandezza delle ritmiche spezzate ad alto impatto sulla dancefloor. Al Rivolta si segnala anche il ritorno del Trivel Party, imperdibile hardcore night con Antares, Hobos, Onoda, Broken Dolls, Seditius e Border Bastard, l’1 novembre. Sabato 8, secondo appuntamento targato Marghereggae il nuovo dancehall party low-cost per gli amanti delle sonorità giamaicane; e infine torna anche il Marker Party (22) con due special guest davvero inaspettati: da Brownsville, periferia di Brooklyn, M.O.P. aka Mash-Out Posse, il duo formato da Billy Danzenie e Lil’Fame, tra i massimi esponenti dell’hardcore hip hop e indiscussi rappresentanti del panorama underground degli ultimi ’90, nonostante la scarsa affezione ai media.
Leggi tutto...
 
Golden Age. Di tutto, il meglio, solo al New Age
di Davide Carbone   
giovedì 06 novembre 2014
marlene-kuntz014.jpgDesiderosi di farvi una solida cultura musicale? Poche storie e puntate dritti a Roncade, provincia trevigiana, più precisamente verso quella istituzione del genere alternative rock che risponde al nome di New Age Club. La programmazione di novembre è una dimostrazione bella e buona di palinsesto ‘enciclopedico’ costellata di artisti che nel loro ambito possono essere tranquillamente presi a modello da chi vuole lasciare una traccia nel mondo della musica. Una traccia l’avevano ben lasciata nel ‘94 i Marlene Kuntz con Catartica, album di esordio che quest’anno rivive in un tour che ne celebra il ventennale e che passa al New Age il 14 del mese. Andy Barlow e Lou Rhodes sono nomi che non vi dicono niente? Dal 1996 il loro duo Lamb è sinonimo di musica elettronica di raffinato stampo british, unione artistica nata a Manchester e cresciuta a pane e influenze acid jazz e folk che si presenta al pubblico trevigiano il 17. Il mese si chiude lasciandovi in bocca un sano retrogusto metal grazie al concerto dei nostrani Lacuna Coil il 21, tappa italiana di un tour che li vede costantemente in giro per il mondo, oltre a un’esibizione dei Cannibal Corpse quattro giorni dopo, da Buffalo con sano deathcore.
Leggi tutto...
 
Shock therapy. Dagli Usa i Merchandise al festival d’autunno di Piazzola
di Giulia Zornetta   
giovedì 06 novembre 2014
merchandise970600.jpgAnche quest’anno l’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta ospita la quinta edizione di Shockando Festival, contenitore musicale che offre 9 serate di concerti, dj-set e momenti culturali a ingresso gratuito. La programmazione, in grado di far dialogare realtà locali e nomi della musica internazionale, si apre sabato 8 novembre con il live dei New Candys, gruppo trevigiano con sonorità che vanno dalla psichedelia al rock’n’roll, seguiti da The KVB, duo di stanza a Londra che si muove invece sull’onda dello shoegaze.
Leggi tutto...
 
Mixaggi ad arte. Tra le novità F30 arriva anche il Cabaret Voltaire
di Chiara Sciascia   
mercoledì 01 ottobre 2014
womanbackfromhollywood.jpgNon solo musica all’F30 per il mese di ottobre. Il rinomato locale ai piedi del Ponte di Calatrava, fucina del divertimento e della cultura veneziana, propone un inedito ciclo di appuntamenti che mixano sapientemente arte, letteratura, enogastronomia e musica, legandoli a un fil rouge sempre diverso. La domenica all’F30 diventa Cabaret Voltaire e prende in prestito nome e filosofia dal locale di Zurigo di Hugo Ball, culla universale del dadaismo.
Leggi tutto...
 
All you can dance. Riapre il club di Roncade, grande attesa per i The 1975
di Giulia Zornetta   
mercoledì 01 ottobre 2014
the1975.jpgRiapre questo mese il New Age Club di Roncade, noto locale della provincia di Treviso dedito al rock alternativo ma non solo, sempre pronto a ritagliare uno spazio privilegiato per concerti di nicchia e apprezzatissime serate a tema. La nuova stagione di eventi si inaugura con un travolgente Opening Party, sabato 11 ottobre, con il live dei Cattive Abitudini, gruppo punk rock italiano, sorto dalle ceneri dei Peter Punk nel 2004, pronto ad animare la serata con la consueta energia danzereccia. La band inglese dei Tesseracts e gli statunitensi Animals as Leaders, gruppo prog-metal djent molto conosciuto nel settore, promettono un live show senza precedenti il 17 ottobre. Sabato 18 il locale si trasformerà invece in un grande omaggio all’ultimo decennio del XX secolo con Febbre a 90, la one night che concentra in una folle serata le migliori e le peggiori invenzioni della celebre decade. Il 25 ottobre approdano da Manchester gli attesissimi The 1975, gruppo rivelazione dell’indie-rock britannico, consacratosi da poco definitivamente con un tour mondiale. Il mese si chiude venerdì 31, un Halloween da passare con le cupe sonorità folk metal degli svizzeri Eluveitie.
Leggi tutto...
 
Ai confini del suono. Esplorazioni musicali sui generis allo Spazio Aereo del Vega
di Giulia Zornetta   
mercoledì 01 ottobre 2014
liars_zensekizawa01.jpgDopo l’opening del 3 ottobre tra i turboafroritmi di Marfox, il tropical bass di Ckrono & Slesh e il postglobal dancefloor di Palm Wine, Spazio Aereo presenta due eventi in collaborazione con Radar. Sabato 11 ottobre approda, infatti, ai margini della laguna Mika Vainio, sperimentatore della scena techno nordeuropea e fondatore dei Pan Sonic, storico duo in bilico tra il lo-fi e l’eccentrico. Partito da un approccio orientato verso la dancefloor e approdato ad atmosfere sempre più ambient, il musicista finlandese ha lavorato con largo successo sia su progetti disparati tra musica e arti visive, sia su dischi solisti, sia come remixer, collaborando con artisti del calibro di Björk e Tactile.
Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Pross. > Fine >>

Risultati 141 - 210 di 259