VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE
NIGHTLIFE
International crossroads. Al Mame imperdibili Notwist
di Giulia Zornetta   
lunedì 31 marzo 2014
notwist-2014_c_joergkoopmann.com_.jpgUn programma ricchissimo e denso di ospiti internazionali, quello del mese di aprile al circolo Mame. Il locale ARCI di Padova accoglie infatti sul proprio palco l’esibizione dei Notwist, gruppo cult tedesco freschissimo d’ultimo album Close to the Glass, uscito nemmeno un mese fa per la Sub Pop Records, dopo un prolungato periodo di pausa a seguito del clamoroso successo del 2008 di The Devil You + Me. Partiti come gruppo hardcore, i Notwist hanno ben presto virato verso un kraut pop dalle sperimentazioni elettroniche – da cui è scaturito anche il progetto d’indietronica Lali Puna – e che li ha visti spesso associare ad altre band quali Radiohead o Mercury Rev. Il recente attesissimo lavoro segna una rinnovata attenzione per la composizione che, associata alla voce discreta e sussurrata del cantante e a melodie talvolta pop, si muove verso atmosfere sempre più misurate e leggere. Il disco verrà presentato in una manciata di date italiane, a concludere le quali, in qualità di preview night del Radar Festival, è quella di Padova il 9 aprile.
Leggi tutto...
 
Comfort zone. All'F30 ad aprile non si dorme!
di C.S.   
martedì 01 aprile 2014

f30.jpgCe la si gode ancor di più ai piedi del Ponte di Calatrava, in riva al canale a sorseggiare un aperitivo nelle tiepide serate primaverili, e per F30 è un onore e un piacere intrattenere i propri ospiti con una variegata programmazione musicale. A confermarlo il calendario di aprile con una proposta per tutti i gusti, dai mercoledì Crocodiles in Venice, creature di Dj Spiller e vera istituzione del clubbin’ lagunare, ai Soul Friday all’insegna di black music e hip hop del collettivo Soul Riot.

 

Il sabato è invece consacrato alla dimensione puramente live dell’F30 che il 5 aprile presenta i Donkey Punch, energica jam band che ha coniato il termine “soul j-unk” per definire il proprio genere, un’accattivante miscela soul, funk, jazz e r’n’b, dalle sonorità avvolgenti. Sabato 12 si scalda l’atmosfera con il fiammeggiante folk-roots-rock dei The Fireplace e il loro omaggio a giganti quali Stone, Springsteen, Beatles e America, che crea un irripetibile crossover fra generi.

 

Il 19 aprile il graditissimo ritorno dei Tributo Italiano con il loro show che ripercorre le più significative tappe della storia musicale nazionale dagli anni ‘60 a oggi. Chiude il mese live, il 26 aprile, l’Osteria dei Pensieri; atmosfere sognanti che trasudano poesia da ogni nota contraddistinguono questa formazione amante del cantautorato folk.

Leggi tutto...
 
Men in black are coming…
di Sergio Collavini   
venerdì 04 aprile 2014
thestranglers.jpgArrivano gli Stranglers, il 12 aprile, a festeggiare le loro nozze di rubino anche al New Age. Gli “uomini in nero” sono in giro infatti dal 1974; il loro Ruby Anniversary Tour è partito il 13 marzo e, a giudicare dagli ottimi commenti in rete, pare che la scaletta – ben 23 brani per oltre due ore di concerto – coprirà tutta la carriera della band. Una vera e propria antologia dunque, con canzoni tratte da ogni album, da Rattus Norvegicus (1977) fino a Giants (2012). Un po’ il destino e molto più che un po’ se la sono cercata, ma, nonostante in quanto a tecnica e talento fossero parecchi piani al di sopra della maggior parte delle punk band, non riuscirono mai a fare il grande salto, quello del successo vero: stadi pieni e vendite conseguenti, per capirci. Sembravano davvero tosti e cattivi all’epoca e un po’ era una posa, ma ne hanno passate parecchie, perdendosi in paranoie ufologiche (men in black non a caso), problemi ‘stupefacenti’, accuse di fascismo e misoginia – provocazioni non capite, a sentir loro – e conseguente odio reciproco con la stampa specializzata.
Leggi tutto...
 
Luci alla ribalta. Il Geox Live Club e l'indie nazionale
di Giulia Zornetta   
martedì 01 aprile 2014
le-luci-della-centrale-elettrica-vasco-brondi-1.jpgInaugurato durante lo scorso autunno nel foyer del Gran Teatro Geox di Padova, il Geox Live Club –  o Geoxino – nasce come spazio alternativo e modulabile, con dimensioni tali da ospitare sia concerti acustici che eventi privati: una sala polivalente disponibile per la città, per le associazioni e le aziende del territorio. L’ambiente è infatti concepito come un vero e proprio live club con una proposta musicale, ma non solo, diversa e dallo stile giovane, come la rassegna Alta Fedeltà, che ha finora ospitato alcuni tra i nomi più apprezzati del panorama indie italiano, tra cui Pan del Diavolo, I Cani e Brunori Sas.
Leggi tutto...
 
Sound revolution. Crossa tra i generi il Rivolta pvc, con un mese di musica internazionale
di C.S.   
venerdì 04 aprile 2014
foreign-beggars.jpgL’ormai noto eclettismo programmatico del Rivolta pvc promette un aprile in cui dormire è escluso, almeno nei weekend. Si capisce fin dal 12 aprile, sabato consacrato ad Altavoz, che chiama a raccolta i newyorkesi Zev Eisenberg e Gadi Mizrahi – tra i producer più apprezzati al mondo – e il fenomenale dj americano Tanner Ross, del collettivo Wolf + Lamb, la big family che ha trasformato la scena house statunitense. A Marghera, il 12, anche Anthony Collins, franco-newyorkese, pilastro del panorama minimal, e la lucente star nostrana Leon.
Leggi tutto...
 
Face book. Tra le pagine marzoline del Rivolta pvc
di Chiara Sciascia   
mercoledì 26 febbraio 2014
skatalites-highres-copyright-meghansepe-1024x873.jpg«Senza di loro non sarebbe esistito Bob Marley, né i Clash, e nemmeno i Madness – perché nessuno è perfetto!» – scherzava qualche anno fa Ken Stewart, per un quarto di secolo tastierista del leggendario gruppo The Skatalites. La storica formazione giamaicana è di ritorno sul palco del Rivolta pvc per una delle tre esclusive date italiane del 50th Anniversary Tour, che li sta portando a girare nuovamente il mondo, dopo il successo dell’estate per il tour di lancio dell’ultimo disco Walk With Me. Si sa, si scrive “ska” e si legge “Skatalites”, se non altro perché il 29 marzo spegneremo insieme a loro ben 50 candeline di gloriosa carriera, oltretutto in presenza della magica Doreen Shaffer e del mito Lester Sterling, già membri della formazione originale negli anni ’60.
Leggi tutto...
 
Time travel. Il viaggio in musica targato F30
di C.S.   
giovedì 06 marzo 2014

f30.jpgDopo il massiccio attacco dei Coccodrilli al Carnevale, passato un incredibile Martedì Grasso scandito da 4 ore di dj-set firmato Daniele Baldelli, tra iprimi disc-jockey italiani, quando non esisteva nemmeno la parola per definirli, non resta che contare i 'sopravvissuti' e, nemmeno  il tempo di ‘digerire’ un po', con i mercoledì Crocodiles in Venice che tornano a pieno regime all’F30 già a partire dal 12 marzo.

Leggi tutto...
 
Sulle orme dei giganti. Canali e un omaggio a Lucio Battisti allo Studio 2
di S.C.   
mercoledì 26 febbraio 2014

canali.jpgA pochi giorni da quello che sarebbe stato il suo settantesimo compleanno, l’8 marzo lo Studio 2 di Vigonovo omaggia Lucio Battisti offrendoci l’opportunità di ripercorrere insieme la carriera di uno dei massimi esponenti della musica leggera italiana, che ne ha segnato in modo indelebile la storia, facendo da colonna sonora ai ricordi di generazioni di italiani dalla fine degli anni ‘60 a oggi.

 

E se Lucio Battisti è stato amato trasversalmente da generazioni diverse, non si può dire di meno di Giorgio Canali, sul palco il 14 marzo, con gli immancabili Rossofuoco. Non servono troppe parole per presentare uno come Canali: chitarrista dei CCCP negli anni ‘90, fondatore dei CSI nel 1992, nei PGR a fianco di Giovanni Lindo Ferretti, ora solista e produttore. Grazie al suo carisma e alla poetica dei suoi testi, potenti e d’impatto, impegnati sul versante civile e sociale, Canali è considerato oggi uno dei pesi massimi del rock alternativo e della musica indipendente.

Leggi tutto...
 
House sweet house Jesolo, gotha della dancefloor
di Davide Carbone   
lunedì 24 febbraio 2014
locodice.jpgLitorale veneziano da prendere in considerazione solo d’estate, o almeno da maggio in poi? Niente di più sbagliato, a meno che i vostri unici interessi a riguardo non siano tintarella e partite di beach volley. Sì, perché già da marzo la programmazione de Il Muretto assume i contorni dei grandi summit estivi, con stelle di primissima grandezza ad abbagliare la console e togliere dalle spalle dei convitati la polvere accumulata durante l’inverno.
Leggi tutto...
 
Live HD. Anche i Massimo Volume sul palco padovano del Mame
di Giulia Zornetta   
lunedì 24 febbraio 2014
massimo-volume.jpgUn mese decisamente targato Movement Concerti per il Mame di Padova. Il circolo Arci, che ha da poco aperto i battenti per offrire uno spazio culturale in grado di sviluppare nuove contaminazioni sul tessuto cittadino, ospita sul palco il primo marzo i bellunesi Non voglio che Clara. La band, le cui sonorità delicate e intimiste si accompagnano a testi sempre ricercati, è da pochissimo uscita con il quarto disco, L’amore fin che dura, che completa con arrangiamenti più ricchi e accenni di elettronica lo stile dei precedenti lavori.
Leggi tutto...
 
Fratelli a metà. Emis Killa e Afterhours nell’Arena trevigiana tra futuro e passato
di Giulia Zornetta   
lunedì 24 febbraio 2014

killa-tour.jpgDopo la trasformazione da disco club a locale votato soprattutto alla musica dal vivo, la trevigiana Supersonic Music Arena di San Biagio di Callalta propone a marzo due grandi eventi live in sodalizio con Azalea Promotion.

 

Sabato 1 marzo, infatti, sul palco dell’Arena, il giovane e seguitissimo rapper milanese Emis Killa, impegnato nella seconda tappa del tour nazionale, presenta il suo ultimo album, Mercurio, disco d’oro già soltanto un mese dopo la pubblicazione.

Leggi tutto...
 
In provincia di jazz. Torna la rassegna invernale di Ubi Jazz
di Redazioneweb   
mercoledì 26 febbraio 2014
villafarsetti.jpgPer ora il ritornello non accenna minimamente a cambiare, nei toni e nemmeno nei contenuti. Crisi, mancanza di soldi, incertezza si alternano a seconda dei casi, stare a lamentarsi serve a poco ma è di sicuro più comodo, a meno che non si decida di mandare tutto a quel paese e rischiare, infischiandosi della paura di cadere e fantasticando sulla possibilità di volare.
Leggi tutto...
 
Live hard. Hard Rock Venezia si prepara ad un Carnevale a tutto rock!
di Chiara Sciascia   
venerdì 31 gennaio 2014
cyborg_bamboo_bw.jpgTradizione immancabile per Hard Rock Cafe e per tutti gli appassionati di football, The Big Game la serata dedicata alla diretta del Super Bowl, il 3 febbraio, apre un mese da cui la noia è bandita. Mercoledì 5 durante la Kiss Signature Night – tributo ai 40 anni dal primo tour della band –  verrà presentata la Signature Series: una linea di t-shirt e spille disegnate dai Kiss a scopo benefico, mentre il fotografo Alex Ruffini omaggerà i Kiss con una selezione di foto estratte dalla mostra Monster of Rock.
Leggi tutto...
 
Crocodiles rule! F30 "attacca" il Carnevale
di Chiara Sciascia   
venerdì 31 gennaio 2014
f301.jpgNel caso vi fosse stato, il successo del Capodanno targato F30, di cui ancora si chiacchiera, ha fugato qualsiasi dubbio riguardo alla supremazia del locale ai piedi del Ponte di Calatrava in tema vita notturna a Venezia. Riassunto l’assetto da ‘combattimento’ per febbraio che tra le altre cose porta con sé il festoso e irrefrenabile carrozzone del Carnevale, l’F30 non si fa certo spaventare e aggredisce il mese con i live del sabato sera fin dall’1, con l’eclettico repertorio dei Black Coffe: Oma Fischer alla chitarra, Giorgio Marinaro al basso e la splendida voce di Samantha Giordano ad esplorare i maggiori successi di mostri sacri quali Alicia Keys, Ben Harper e Stevie Wonder. I concerti dal vivo proseguono poi l’8 con il divertente e ironico modernariato pop dei Frankie Back From Hollywood; e il 15 con l’imperdibile concerto di Mr. Wob & The Canes, un blues anticonvenzionale impegnato, che non smania e si strugge per crudeli femme fatale, ma piuttosto soffre e si ribella per miserie, ingiustizie e discriminazioni.
Leggi tutto...
 
Club mad. Scatenatissimo Rivolta tra hip hop e dancehall style
di Chiara Sciascia   
venerdì 31 gennaio 2014
ward21_stilldisturbed_album.jpgIl Rivolta pvc di Marghera questo febbraio punta decisamente all’entertainment di alto livello. Dopo il successo dei precedenti tour, che hanno visto i Chinese Man spopolare in diverse città, il collettivo francese, tra i più autorevoli esponenti della scena breakbeat europea, torna in Italia con tre esclusive date per celebrare il decennale della propria etichetta. Tappa conclusiva del mini-tour – e debutto al Nordest – sarà il Rivolta, che accoglierà l’8 febbraio i Chinese Man, accompagnati dagli mc Youthstar e Taiwan, e il loro strepitoso show studiato ad hoc, che non mancherà di stupire anche con giochi di luce e visual effects. E se il 15 Altavoz promette una line up internazionale stellare ancora top secret, non è da meno l’appuntamento del 22 febbraio con i Ward 21, una delle formazioni che ha risollevato le sorti del dancehall style giamaicano fin dal suo esordio negli anni ’90 con Mentally Disturbed. Dalla gavetta nel ghetto, nella scuderia di King Jammy, a essere consacrati miglior prodotto della scena giamaicana anni ‘90 e inventori della ‘follia dancehall’, i Ward 21 hanno sfornato decine di tunes diventate subito anthems irrinunciabili per i selecta di tutto il mondo. Il tour che li porterà a travolgere il pubblico del Rivolta lancia l’omonimo album, uscito nemmeno un mese fa, Still Disturbed… quando si dice nomen omen!
Leggi tutto...
 
Yes-fly zone. Eccellenze internazionali allo Spazio Aereo del Vega
di Redazioneweb   
venerdì 31 gennaio 2014
jonhopkins_pressphoto2.jpgDi ampio respiro internazionale e sempre all’insegna della commistione tra nuovi linguaggi artistici, la rassegna di eventi ‘fluttuanti’ a cadenza casuale On Land propone a febbraio due appuntamenti tra futuro e contemporaneo. Primo ospite della yes-fly-zone di Spazio Aereo , direttamente dal Regno Unito, è Jon Hopkins, supremo e ricercato producer, considerato fin esordio 2001 un predestinato e oggi entrato a pieno titolo nel firmamento dell’elettronica, anche grazie a Immunity (2013), capolavoro techno 2.0 in cui ha saputo far confluire, l’esperienza e le suggestioni maturate collaborando con giganti del calibro di Brian Eno, Herbie Hancock e David Holmes.
Leggi tutto...
 
Something for the weekend. L’eclettismo di Breach esplode al Pop Corn per l’unica data italiana
di Redazioneweb   
lunedì 16 dicembre 2013
breach01.jpgQuando si parla di club culture, il Pop Corn fa maledettamente sul serio e anche di più se c’è da dare il via ai folli festeggiamenti natalizi. Gli operosi e instancabili staff di Do Not Friday e Strictly, infatti, aprono il weekend prenatalizio sabato 21 dicembre, con un eccezionale evento in esclusiva nazionale per il club di Marghera. Britannico, classe 1980 Breach aka Ben Westbeech, è sicuramente uno degli astri più luminosi del panorama elettronico mondiale. Oggi lo conosciamo tutti per l’irresistibile Jack, hit ‘spaccapista’ dell’estate 2013 dal ritornello sex-friendly e dalla semplicità disarmante, che ha conquistato le dancefloor di clubs e festival di tutto il pianeta.
Leggi tutto...
 
aLive and kicking. Ancora coccodrilli a dicembre per un F30 'music addicted'
di Chiara Sciascia   
martedì 03 dicembre 2013

f30crocodile.jpgIl successo dei nuovi mercoledì Crocodiles in Venice dell’F30 ha quasi dell’incredibile per una città che raramente risponde agli stimoli, ma questa è la riprova che se lo stimolo in questione è di qualità, nemmeno qui la risposta si fa troppo attendere. Prosegue quindi la collaborazione tra la Nano Rec di Spiller e l’F30, con i veneziani Aatlas, dal sound eclettico e concreto, in accoppiata con gli jesolani The Smoking Guys, il 4 dicembre.

 

Mercoledì 11 ospite d'eccezione, il romano RODION, artista dalla lunga carriera costellata di riconoscimenti internazionali, conosciuto nell'ambiente come il nuovo genio del panorama dance italico, che lascerà, da buon mentore il posto, alle più acerbe tracce “da malattia mentale” del dj locale  Horso. Il 18  tocca invece a Andrea Esu, inizialmente appassionato alla scena indie anni ’90, ha approcciato successivamente l’elettronica,  fondando nel 2002 L-Ektrica che, in piu’ di 10 anni di attività, si è stabilizzato tra i party di riferimento della scena. Direttore artistico dello Spring Attitude Festival dal 2009, ha suonato in alcuni dei migliori club italiani ed europei... e non poteva certo proprio sottrarsi ai coccodrillini veneziani! Stessa sera e stesso dancefloor da infiammare, anche per Stra, direttamente dal demolition duo Skillaci .

Leggi tutto...
 
Winter Waves. Da Tricky a Capodanno: c'è aria di Rivolta!
di Redazioneweb   
martedì 03 dicembre 2013
tricky-false-idol-may-2013.jpgImpossibile non averli visti, considerato che tappezzano tutti i muri in città e addirittura punteggiano le sperdute stradine dei paesotti di campagna. Si tratta dei cartelloni pubblicitari del Rivolta pvc, sui cui campeggiano enormi faccioni e nomi noti a tutti. È il caso del black dandy del trip hop dallo sguardo ipnotico, Adrian Thaws, meglio conosciuto come Tricky, a Marghera il 6 dicembre, speciale regalo per tutti gli amanti del sound di Bristol. Tricky si è riproposto al pubblico lo scorso maggio con False Idols, album accolto come un ritorno alla forma primigenia da cui il folletto di Bristol si era discostato da un po’ troppo tempo, scivolando suo malgrado nel vortice del mainstream. L’alfiere del trip hop trascinerà il pubblico del Rivolta nei meandri della propria mente, creando atmosfere cupe e rarefatte grazie al suo peculiare canto parlato, tra sussurri, bassi e fruscii in cui realtà e allucinazione si confondono.
Leggi tutto...
 
Trust in jazz. Quando la musica diventa risorsa sociale e culturale
di Giulia Zornetta   
mercoledì 18 dicembre 2013
528cd312bfedeb301b4507cc.jpgTag in Jazz è una rassegna musicale partita lo scorso ottobre al Teatro alla Giustizia di Mestre con lo scopo di raccogliere fondi da destinare al territorio e a microprogetti antidegrado. Nel noto locale dell’entroterra, celebre per un calendario in grado di spaziare dalle eccellenze dell’elettronica alle più svariate esibizioni live, troverà infatti spazio sino al prossimo aprile un appuntamento al mese dedicato esclusivamente ai concerti jazz dal vivo.
Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Pross. > Fine >>

Risultati 211 - 277 di 277