VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Archivio
Letteratura in note
di Anna Barina   
Ritorna a Padova «La brevità meravigliosa», nuova rassegna della primavera culturale di Porsche Italia.

 

Si tratta di incontri-spettacolo itineranti dedicati alla letteratura tedesca, in particolare a tre autori, Robert Musil, Friedrich Dürrenmatt e Arthur Schnitzler, di cui sono stati scelti testi che si distinguono per la complessità dei contenuti espressi in breve spazio. Brevità che non si esaurisce e definisce in sé, ma racchiude un intero universo di significati. A sublimare la parola sarà la musica, che contribuirà a renderne il senso più profondo.

 

L’appuntamento del 5 maggio, alle 21 presso il Centro Porsche Padova (Corso Stati Uniti 35), sarà dedicato ad un racconto di Dürrenmatt, La morte della Pizia. Il testo verrà letto da Matteo Belli con il commento dello psicologo Giuseppe Carlo Pollina. La parte musicale sarà affidata al Ludus Quartet, musiche di Bach, Webern e Borodin.

 

Il 26 maggio alle 21, presso la Sala dei Giganti del Museo Liviano, sarà presentato Il sottotenente Gustl, racconto con cui Schnitzler introduce il monologo interiore nella letteratura tedesca. La voce recitante di Paolo Panaro si alternerà alle note di Brahms e Chopin, interpretate dal pianista Alexander Romanovsky.

 

Ingresso libero previa prenotazione allo 049-7806502.


Anna Barina

 

«La brevità meravigliosa»
5 maggio Centro Porche-Padova
26 maggio Museo Liviano-Padova