VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Ipotesi d'arte. In mostra, capolavori possibili
Ipotesi d'arte. In mostra, capolavori possibili
di Redazioneweb2   

treasure_rooms_of_the_museo_correr_venice-mfiorese-mitrahmen_1_1.jpgGrande successo per la mostra internazionale di arte contemporanea Kairos. Il momento decisivo, un progetto di Christian Zott, promosso da Zott Artspace, che ha chiuso lo scorso 3 novembre alla Biblioteca Nazionale Marciana con oltre 27.000 visitatori. La tournée europea del progetto si è inaugurata a Venezia lo scorso 5 ottobre e prosegue ora per Amburgo, dove la mostra sarà esposta dal 20 novembre al 19 dicembre, e poi a Vienna nel settembre 2019 e in altre città.

 

Uno sguardo diverso sulla storia dell'arte occidentale rivolto alle opere inesistenti o a quelle assenti alla visione attraverso l'opera indagatrice del pittore Wolfgang Beltracchi e del fotografo Mauro Fiorese. Un approccio filosofico sulla creazione e ricezione dell'arte, attraverso cui Christian Zott guarda ai quadri non visti e non dipinti, che avrebbero potuto scrivere la storia dell'arte, e che devono vivere ora il proprio kairos, il momento decisivo. 

 

Al centro di questa mostra, progettata da Christian Zott, uno sguardo diverso sulla storia dell'arte occidentale che indaga sui quadri assenti in 2000 anni di arte europea a partire dalla domanda «Come sarebbe se non vedessimo tutto ciò che invece avremmo potuto vedere? E soprattutto quanto del nostro patrimonio non ha ancora vissuto il suo momento decisivo?». Al quesito rispondono le opere di due artisti con punti di vista divergenti: il pittore Wolfang Beltracchi (1951) e il fotografo Mauro Fiorese (1970 - 2016).

www.kairos-exhibition.art