VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow La Storia di Palazzo Grassi attraverso il Novecento
La Storia di Palazzo Grassi attraverso il Novecento
di Redazioneweb   
sfilata-moda-circus-modello-sfila-in-passerella-con-maschere-veneziane.-venezia-palazzo-grassi-settembre-1961--archivio-carlo-montanaro.jpgLa storia di Palazzo Grassi lungo il Novecento fino ai giorni nostri è un racconto di imprenditoria e passione per arte. Nel 1949 il Palazzo passò a una società immobiliare appartenente alla multinazionale Snia Viscosa di cui Franco Marinotti, uno dei più importanti industriali italiani del periodo, era il socio di maggioranza. Tale era la sua convinzione che nessun imprenditore potesse essere completo se non era sorretto da forte passione per la cultura che fondò, finanziò e gestì il Centro Internazionale dell’Arte e del Costume.

 

Da questo Centro ebbe inizio la lunga e articolata storia espositiva di Palazzo Grassi. Per la Fondazione François Pinault è importante sottolineare questo forte legame con la storia e con l’identità del Palazzo. Palazzo Grassi e la storia delle sue mostre è un convegno, in programma il 15 e il 16 novembre, a cura di Stefano Collicelli Cagol, dedicato alle mostre presentate tra gli anni ‘50 e ‘70. Le due giornate di conferenza intendono riportare all’attenzione il ruolo chiave avuto dal Centro Internazionale delle Arti e del Costume, con contributi mirati ad approfondire le relazioni tra moda e arte, il ruolo della famiglia Marinotti nella vita di Palazzo Grassi e le relazioni con Bruno Munari, Carlo Scarpa, Asger Jorn, Michel Tapié e Lucio Fontana. Intervengono tra gli altri: Luca Massimo Barbero, Giorgina Bertolino, Marco De Michelis, Anna Maria Fachero, Romy Golan, Orietta Lanzarini, Stefania Portinari, Luca Scarlini e Nico Stringa.

«Palazzo Grassi e la storia delle sue mostre»
15-16 novembre 2018
Teatrino di Palazzo Grassi - Venezia
www.palazzograssi.it