VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM arrow NATALE 2018 | In gara con Babbo Natale. Ve.Nice Stuff, design indipendente e sostenibile
NATALE 2018 | In gara con Babbo Natale. Ve.Nice Stuff, design indipendente e sostenibile
di C.S.   

venicestuff5.jpgLa quinta edizione di Ve.Nice Stuff, rassegna di design indipendente a Venezia, torna anche quest’anno per Natale all’interno di uno dei luoghi che hanno fatto la storia dell’artigianato in città. Il Laboratorio UNISVE, oggi sede dell’Unione Stuccatori Veneziani – e già sede della storica falegnameria Salvagno fino al 2015 –, ospita dal 13 al 16 dicembre un temporary showroom, dove è possibile darsi allo shopping, scovando prodotti esclusivi che spaziano dalla moda alla casa, dal gioiello alla grafica, dall’illuminazione al complemento d’arredo, creati dai designer selezionati per Ve.Nice Stuff 2018.

 

 

Scoprire, promuovere e valorizzare i prodotti scaturiti dal legame tra design e artigianato è la mission di Ve.nice Stuff, che riporta alla luce lavorazioni tradizionali per reinterpretarle grazie alle collaborazioni con i progettisti, cercando di rispondere alla crescente domanda di prodotti che rappresentino un’alternativa agli articoli di scarsa qualità e privi di identità che sempre più affollano le vetrine delle nostre città.

 

Il progetto raduna 20 designer che lavorano sul territorio, «a garanzia di una produzione sostenibile e applicabile soprattutto ai centri storici complessi come il nostro, spesso a rischio di impoverimento, se non addirittura di arresto produttivo», spiegano gli ideatori Antonella Maione e Mauro Cazzaro di KANZ Architetti.

 

Tra gli espositori, la veneziana Andreina Brengola trasforma semplici componenti per bigiotteria in creazioni eleganti e raffinate utilizzando materiali industriali di scarto e sintetici, mentre Anna Zambon realizza sciarpe, scialli e stole, accostando diverse superfici tessili e ottenendo un risultato unico. Ospite di Ve.nice Stuff anche il carpet designer Davide Brugiolo il cui lavoro è legato al progetto di rilancio della storica Tessoria Asolana, e Apart Lab di Daniela Giacometti, impegnata nel recupero e l’innovazione dell’alto artigianato veneziano e italiano.

 

kanz.jpgFrancesca Paolin presenta il suo brand emergente di gioielli e body decoration che unisce tecniche d’avanguardia e un’estetica ibrida a metà tra Brit Pop ed esotismi tropicali; Chiara CuceLuce lavora invece capi in cotone biologico, serigrafati artigianalmente con grafiche esclusive e personalizzate, realizzate senza l’utilizzo di nessun solvente. E ancora, le collezioni in edizione limitata di In.Zu, sintesi ispirata tra laboratorio creativo, artigianato tessile, industrial design, le creazioni human-oriented di Ivdesign, le soluzioni di Bakamo + Sloow, KANZ Architetti, Krakat, Studio Nicola Tessari, Padovanelle studio, Raffaella Brunzin, Spazio-Tasso, studio saòr, Studio Tanto, Talking Hands – Con le mani mi racconto, VeniceFactory e Vitruvio Design.

 

The fifth edition of Ve.Nice Stuff, a fair of independent design in Venice, will take place for Christmas this year in one of the places that made the history of Venetian craftsmanship. UNISVE, today the location of the Union of Venetian Stucco Artisans and formerly the Salvagno Wood Shop, will turn into a temporary showroom on December 13 to 16. Shop for crafts from these exclusive collections of fashion articles, household items, jewellery, graphic art, lighting fixtures, décor. To discover and promote these products is the mission at Ve.Nice Stuff: traditional crafts reinterpreted by modern designers answer the demand for alternative products to ordinary, cheap merchandise that populate the shelves of the average main street store. Participating in the project are 20 local designers of jewels, rugs, body decoration, solvent-free silkscreen cotton prints, and more. Meet Antonella Maione, Mauro Cazzaro, Andreina Brengola, Anna Zambon, Davide Brugiolo, Daniela Giacometti, Francesca Paolin, Nicola Tessari, Raffaella Brunzin.

 

«Ve.nice Stuff 2018»

13-16 dicembre
Laboratorio UNISVE (Ponte dei Pugni) - Venezia
www.kanzarchitetti.com | fb: Ve.Nice Stuff