VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Oltre il confine. Terza edizione per New Echoes
Oltre il confine. Terza edizione per New Echoes
di Redazioneweb2   

aebytriokoheiyamaguchi_.jpgDopo il grandissimo successo delle passate edizioni, riparte in grande stile e consistente sostanza la terza stagione di New Echoes – Rassegna di Nuova Musica Svizzera, progetto che sin dall’inizio si è posto l’obiettivo di portare all’attenzione del pubblico italiano alcune delle più emozionanti e innovative realtà musicali elvetiche, in particolare quelle che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell’indie-rock e dell’elettronica.

 

L'edizione 2019, 6 appuntamenti tra gennaio e aprile a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti, ha il proprio punto centrale nel consolidato Palazzo Trevisan degli Ulivi, coinvolgendo tuttavia anche il Teatrino di Palazzo Grassi, ormai immancabile partner della manifestazione insieme alla rassegna Jazz Area Metropolitana, e per la prima volta Palazzo Franchetti, prestigiosa sede veneziana dello IED a pochi passi da Campo Sant’Agnese, in un’ottica di rinnovata condivisione e apertura verso pubblici ed esperienze diverse.

 

Venerdì 18 gennaio alle 21 il via con Stefan Aeby Trio (Stefan Aeby al pianoforte, André Pousaz al contrabbasso e Michi Stulz batteria), formazione impegnata a reinventare con fantasia la formula ‘trio con pianoforte’, considerata un classico nell'ambito di genere.

 

Il flusso della musica è libero, guidato dall’intuizione dei musicisti e pronto ad assumere la direzione del sogno e del battito naturale. Un esempio coinvolgente di sonorità in cui ogni dettaglio brilla e in cui l’interazione emotiva si allarga a chi ascolta, musica che si fa condivisione quasi tangibile, momento da ascoltare.

Stefan Aeby Trio
18 gennaio Palazzo Trevisan degli Ulivi
Fb: Palazzo Trevisan degli Ulivi