VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Get focused! Echi di musica nuova
Get focused! Echi di musica nuova
di Redazioneweb2   

eric_chenaux_ph._jb_deucher.jpgUna riflessione sulla personalità dei linguaggi musicali e sulle loro potenzialità relazionali, oltre alle ormai avviate declinazioni sul superamento dei confini dei linguaggi stessi. Questo uno dei tratti caratterizzanti di New Echoes, rassegna diretta da Enrico Bettinello che la fondazione Pro Helvetia porta nel Palazzo Trevisan degli Ulivi coordinato da Jacqueline Wolf, con ottimo successo di pubblico. L'obiettivo, tra i tanti, è quello di portare all’attenzione del pubblico italiano alcune delle più emozionanti e innovative realtà musicali elvetiche, in particolare quelle che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell’indie-rock e dell’elettronica, offrendo alla città momenti di aggregazione in cui a fine concerto non è raro poter scambiare due chiacchiere con i protagonisti appena ascoltati.


 

Venerdì 1 febbraio a Palazzo Grassi ecco una figura tra le più originali della musica di oggi, grazie a un approccio compositivo giocato in un ammaliante contrasto tra il lirismo della voce e la ricerca sonora visionaria della chitarra: il chitarrista e cantante Eric Chenaux crea sonorità sospese in una sorta di luce lunare nei cui bagliori si specchiano, come in una scultura sonora cangiante e umanissima, frammenti di folk, di improvvisazione, di jazz e di sperimentazione.

 

Improvvisatore tra i più esperti e originali, instancabile metabolizzatore di idee e stili, Christy Doran è da anni una figura riconosciuta del jazz europeo. Da sempre legato a Venezia, Doran sarà in residenza per tutto il mese di febbraio a Palazzo Trevisan deli Ulivi esibendosi in concerto il 15, per lavorare al suo nuovo progetto solista. Un’esplorazione della chitarra acustica in cui confluiscono echi di geografie diverse, in cui la definizione dei confini sonori si sposta sempre di più verso terreni di vivida immaginazione.

«New Echoes»
1, 15 febbraio vari luoghi a Venezia
palazzotrevisan.wordpress.com