VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Nel segno dell’Azione. V-A-C Foundation, l’arte come esperienza
Nel segno dell’Azione. V-A-C Foundation, l’arte come esperienza
di Delphine Trouillard   
mark-fell.-photo-by-robin-roger-1600x1067.jpg«La nostra Fondazione è una piattaforma, uno spazio aperto, una piazza. Ci sembra importante dare questi segnali: entrate, non si paga, sedetevi, guardate, condividete», dichiarava Teresa Iarocci Mavica all’inaugurazione della V-A-C Foundation nell’aprile 2017.

 

“DK Zattere”, per Dom Kultura (Casa della Cultura), mantiene questa promessa offrendo al pubblico un vero e proprio hub in cui si incrociano, oltre alle mostre, numerose attività che dialogano con le opere esposte e ricordano il ruolo centrale dell’azione nelle avanguardie russe; l’azione come unico modo di distruggere il vecchio mondo per costruirne uno nuovo.

 

Fino al 24 marzo 2019, V-A-C Venezia propone un’esperienza culturale completa, con l’obiettivo di attrarre sempre più persone al Palazzo delle Zattere e di coinvolgerle in un confronto diretto con lo spazio, appropriandosene.

 

A legare insieme tutte le attività ospitate nel Palazzo, l’installazione site-specific dell’artista multidisciplinare Mark Fell al secondo piano: il visitatore si trova immerso nel suono, in un ambiente dotato di un’ampia zona dedicata alle pratiche legate allo yoga e alla mindfulness. Pur essendo separati, gli ambienti e le stanze vengono considerati come un tutt’uno organico, una rete di possibilità in cui il suono viaggia e cambia in reazione a procedure che generano pattern semplici.

«DK Zattere»
Fino 24 marzo 2019

Fondazione V-A-C, Dorsoduro 1401 - Venezia
www.v-a-c.ru