VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Alta fedeltà. L’Archipelago di San Giorgio
Alta fedeltà. L’Archipelago di San Giorgio
di F.M.   

dudokmarcoborggreve.jpgLa Fondazione Cini presenta la peculiarità di un’offerta culturale declinata sempre all'eccellenza. In ogni campo delle sue multiformi attività, il livello della programmazione sposta verso l'alto la qualità e la varietà delle proposte e anche le scelte dei luoghi deputati allo svolgimento dei concerti giova alla fama meritata di ‘Isola del Bello’. Nell'Auditorium Lo Squero, dove l'architettura si integra con le armonie liquide della Laguna circostante, sono in programmazione fino al prossimo Ottobre sei concerti: la rassegna Archipelago, inagurata il 31 gennaio con il Quartetto Adorno e Simone Gramaglia, viola del Quartetto di Cremona.

 

Protagonisti della rassegna sono giovani gruppi di musica da camera insieme a solisti, un tassello importante e assai significativo nel percorso di crescita per giovani artisti emergenti a livello internazionale, che attraverso la residenza e lo studio in Fondazione hanno la possibilità di perfezionare la loro formazione musicale anche con la pratica dei concerti.

 

Tale iniziativa è stata voluta dall’Associazione Le Dimore del Quartetto e dalla Fondazione Giorgio Cini, d’intesa con la Fondazione Gioventù Musicale d’Italia e l’Accademia Walter Stauffer. Contestualmente a questo ciclo di concerti prende il via l'iniziativa biglietto responsabile. Con questo strumento si crea un maggiore coinvolgimento da parte di quella fascia di spettatori che vogliono instaurare una relazione duratura con la Fondazione e soprattutto sostenere la crescita artistica di queste giovani promesse.

 

Acquistare i biglietti e gli abbonamenti sostenitore e mecenate è un modo semplice e tangibile per portare un contributo concreto e duraturo con la Fondazione. Nel mese di febbraio, l'appuntamento è il giorno 28 alle ore 19 con il Quartetto Dudok di Amsterdam e la violoncellista Giulia Attili. In programma musiche di Haydn e Schubert.

«Archipelago»
28 febbraio Auditorium Lo Squero
www.cini.it