VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Fuori asse. Teresa Mannino porta a teatro la comicità della consapevolezza
Fuori asse. Teresa Mannino porta a teatro la comicità della consapevolezza
di Chiara Sciascia   
dsc9906-sento-la-terra-girare-teresa-mannino-laila-pozzo.jpg«Ieri mi sono comportata male nel cosmo / Ho passato tutto il giorno senza fare domande / senza stupirmi di niente / Ho svolto attività quotidiane, come se ciò fosse tutto il dovuto […] La terra girava intorno al proprio asse / ma già in uno spazio lasciato per sempre…» leggendo i versi di questa bellissima poesia di Wislawa Szymborska, intitolata Disattenzione, Teresa Mannino apre il suo spettacolo, Sento la terra girare, al Teatro Goldoni dal 21 al 24 febbraio.

 

Uno spettacolo originale e intelligente che Teresa scrive a quattro mani con Giovanna Donini e che sa coniugare una tematica di fondamentale importanza come la salvaguardia dell’ambiente con argomenti più ‘leggeri’, veri cavalli di battaglia della comicità dell’attrice siciliana.

 

Senza essere mai banale Teresa passa dalla poesia alla risata: si racconta – e ci racconta – ironizzando sulle differenze tra uomo e donna, in casa e nella coppia, su come siano cambiati (o scomparsi?) i valori che una volta venivano tramandati, sulle diversità tra la precisissima e grigia Milano, che l’ha adottata ormai da anni, e la sua solare e verace terra natia, sferzando la platea a colpi di ricordi d’infanzia e aneddoti spassosi, introdotti dall’immancabile «Da me, in Sicilia…» che già fa pregustare la risata.

 

Passando dal local al global con naturalezza, Teresa apre una riflessione sul destino del nostro pianeta: nel mare ci sono più bottiglie di plastica che pesci, sulle spiagge più tamarri che paguri, il mondo va a rotoli, rotoli di carta igienica…! Dove ritrovare l’equilibrio fondamentale che possa ristabilire l’ordine naturale? Con ironia leggera e sottile e grazie a straordinarie doti di improvvisazione, Teresa Mannino ci porta a ridere fino alle lacrime, fa divertire in maniera genuina ma anche riflettere su temi importanti, costringendoci a guardarli da un nuovo, auspichiamo salvifico, punto di vista.

Sento la terra girare
21-24 febbraio 2019

Teatro Goldoni - Venezia

www.teatrostabileveneto.it

 

:agenda teatro

    04|04|2019
  • L'IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO
    Teatro Toniolo - Mestre h. 21
    "Io Sono Teatro 2018/19"
    di Oscar Wilde Regia, scene e costumi di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia Produzione di Teatro dell'Elfo

  • 05|04|2019
  • L'IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO
    Teatro Toniolo - Mestre h. 21
    "Io Sono Teatro 2018/19"
    di Oscar Wilde Regia, scene e costumi di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia Produzione di Teatro dell'Elfo

  • 06|04|2019
  • L'IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO
    Teatro Toniolo - Mestre h. 19.30
    "Io Sono Teatro 2018/19"
    di Oscar Wilde Regia, scene e costumi di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia Produzione di Teatro dell'Elfo

  • 07|04|2019
  • L'IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO
    Teatro Toniolo - Mestre h. 16.30
    "Io Sono Teatro 2018/19"
    di Oscar Wilde Regia, scene e costumi di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia Produzione di Teatro dell'Elfo

  • 11|04|2019
  • LA CASA NOVA
    Teatro Goldoni h. 20.30
    "Stagione di Prosa 2018/19"
    di Carlo Goldoni Regia di Giuseppe Emiliani con la Compagnia Giovani del Teatro Stabile del Veneto

  • 12|04|2019
  • LA CASA NOVA
    Teatro Goldoni h. 20.30
    "Stagione di Prosa 2018/19"
    di Carlo Goldoni Regia di Giuseppe Emiliani con la Compagnia Giovani del Teatro Stabile del Veneto

  • SI NOTA ALL'IMBRUNIRE (SOLITUDINE DA PAESE SPOPOLATO)
    Teatro Toniolo - Mestre h. 21
    "Io Sono Teatro 2018/19"
    Testo e regia di Lucia Calamaro con Silvio Orlando

  • 13|04|2019
  • LA CASA NOVA
    Teatro Goldoni h. 19
    "Stagione di Prosa 2018/19"
    di Carlo Goldoni Regia di Giuseppe Emiliani con la Compagnia Giovani del Teatro Stabile del Veneto

  • SI NOTA ALL'IMBRUNIRE (SOLITUDINE DA PAESE SPOPOLATO)
    Teatro Toniolo - Mestre h. 19.30
    "Io Sono Teatro 2018/19"
    Testo e regia di Lucia Calamaro con Silvio Orlando

  • 14|04|2019
  • LA CASA NOVA
    Teatro Goldoni h. 16
    "Stagione di Prosa 2018/19"
    di Carlo Goldoni Regia di Giuseppe Emiliani con la Compagnia Giovani del Teatro Stabile del Veneto

  • SI NOTA ALL'IMBRUNIRE (SOLITUDINE DA PAESE SPOPOLATO)
    Teatro Toniolo - Mestre h. 16.30
    "Io Sono Teatro 2018/19"
    Testo e regia di Lucia Calamaro con Silvio Orlando

  • 16|04|2019
  • CARMEN.MAQUIA
    Teatro Toniolo - Mestre h. 21
    "Io Sono Danza"
    Direzione artistica e coreografia di Gustavo Ramírez Sansano con Titoyaya Dansa