VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Meravigliosa creatura. Geppi Cucciari e la 'perfezione' della donna moderna
Meravigliosa creatura. Geppi Cucciari e la 'perfezione' della donna moderna
di C.S.   
geppi-cucciari.jpgBrava, ironica, intelligente. Geppi Cucciari non ha bisogno di far da spalla a nessun uomo, ha un suo stile personale, deciso, e spesso dice quello che vorremmo ascoltare da tutte le donne in tv.


 

Popolare conduttrice televisiva e radiofonica, attrice comica per il cinema e il teatro, Geppi è una tosta. Così tosta da permettersi un monologo di un’ora e mezza, senza pause, senza quasi muoversi né gesticolare, dando una straordinaria prova d’attrice. 
Perfetta, questo il titolo dello spettacolo che la porterà a marzo al Teatro Goldoni (30) e al Verdi di Padova (dal 13 al 17), racconta un mese di vita di una donna attraverso le quattro fasi del ciclo femminile.


La protagonista, moglie e madre di due figli, non a caso, fa un mestiere da uomo: la venditrice d’auto, ed è dannatamente brava.
 Mattia Torre, sceneggiatore, regista e autore teatrale, (Boris, Dov’è Mario?, Ogni maledetto Natale, La Linea verticale), descrive senza tabù il corpo delle donne in un inno alla bellezza e alla grandezza di queste creature tanto complesse quanto indispensabili.

 

Portatrici di corpi che sono ‘macchine’ faticose da gestire, ormoni permettendo, ventotto giorni su ventotto, sono costrette alla circolarità, in opposizione alla linearità dell’attuale società.


 

Cucciari racconta quattro martedì apparentemente identici, in cui cambiano però gli stati d’animo, le percezioni, le emozioni e gli umori, a seconda di quale fase del ciclo la protagonista attraversi.


 

Avvolta dalle musiche originali di Paolo Fresu, Geppi, a tratti esilarante, graffiante, feroce, altre volte poetica, ma certamente mai banale, cambia volto e personalità alla perfezione in un monologo nel quale trovano spazio comicità e satira di costume ma anche e soprattutto un tentativo di consapevolezza e di empowerment femminile di cui sembra esserci un grande bisogno al giorno d’oggi.

Geppi Cucciari – Perfetta
14-17 marzo Teatro Verdi-Padova

30 marzo Teatro Goldoni-Venezia
www.teatrostabileveneto.it