VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow BIENNALE ARTE 2019 | Cortine di fumo. Voluspa Jarpa ricostruisce le visioni alterate del mondo
BIENNALE ARTE 2019 | Cortine di fumo. Voluspa Jarpa ricostruisce le visioni alterate del mondo
di Andrea Zennaro   

Image

[CILE]

Il Cile si presenta alla 58. Biennale Arte attraverso il progetto Altered Views, curato da Agustín Pérez Rubio, che vede protagonista dello spazio alle Artiglierie dell’Arsenale l’artista Voluspa Jarpa con opere pittoriche di grandi dimensioni che affrontano tematiche legate al razzismo, al colonialismo e al dominio dei poteri forti nei confronti dei popoli subalterni. Analizzando casi storici che spaziano dal XVII al XX secolo, il percorso della mostra si snoda fra tre spazi distinti: The Hegemonic Museum, The Subaltern Portrait Gallery e The Emancipating Opera. L’artista cileno esterna la sua lucida visione, che parte dalla terza guerra anglo-olandese del 1672 – evento atto a ripristinare l’egemonia monarchica sui Paesi Bassi –, passando per vari atti di predominio e ostentazione del potere egemonico instaurato, per arrivare fino alla nostra Storia contemporanea, un lungo lavoro di ricerca attraverso anche documenti desecretati della CIA.

 

A balzare agli occhi dell’astante italiano sono le immagini della strage di Bologna del 2 agosto 1980 e del rapimento e uccisione di Aldo Moro nel 1978: entrambi gli eventi terroristici vengono  collocati all’interno dei giochi di potere internazionali che, tramite i servizi segreti deviati sotto l’organizzazione paramilitare Stay Behind, in Italia Gladio, hanno seminato morte per decenni.

 

Per quanto riguarda Bologna si è arrivati agli esecutori materiali ma non ai mandanti occulti, per il caso Moro la commissione d’inchiesta parlamentare presieduta dall’onorevole Gero Grassi nel 2017 è arrivata a una verità sconvolgente, che nessuno vuole divulgare.


Queste visioni alterate rappresentano ciò che l’imperialismo vuole farci vedere, creando una cortina fumogena attorno ai fatti realmente accaduti. I paesi sotto il giogo egemonico si adattano a questa vita ‘in cattività’ e mettono da parte le loro tradizioni, i loro costumi e le loro conoscenze.


«Altered Views»
Fino 24 novembre 2019

Arsenale, Artiglierie - Venezia
www.cultura.gob.cl/bienalvenecia2019