VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Dom Kultury. V-A-C Zattere, la casa di un nuovo contemporaneo
Dom Kultury. V-A-C Zattere, la casa di un nuovo contemporaneo
di M.M.   

Image

La Biennale Arte passa lo scettro del contemporaneo alla V–A–C Zattere, che ha inaugurato proprio il 23 novembre la stagione invernale con un fitto programma polifunzionale incentrato sulla comunità€, che comprende una mostra, un cineclub, uno spazio per il coworking, concerti, performance, workshop, danza, yoga e un collegamento in diretta tra i cittadini di Venezia e Mosca.

 

V–A–C nasce infatti come piattaforma di discussione aperta per ridefinire il panorama contemporaneo con la produzione di nuova cultura, lavorando insieme agli artisti e al pubblico.


È€ la “casa della cultura” nata nei Soviet (che in russo si indica con l’espressione dom kultury, abbreviata in “DK”) a ispirare il titolo della seconda edizione del programma: i DK erano centri ricreativi progettati e sviluppati dai cittadini, luoghi da frequentare liberamente e in cui coltivare i propri hobby.

 

Spesso ospitavano gallerie d’arte, teatri, laboratori, biblioteche, cinema e sale da concerto. Fino al 29 febbraio 2020, V–A–C Zattere propone, dunque, un’esperienza culturale diversa, per incoraggiare il pubblico a relazionarsi in modo più diretto e regolare con la Fondazione e con i linguaggi della nostra contemporaneità, divenendo uno spazio comune di condivisione e di scambio. Programma completo su www.v-a-c.ru.

«DK “Zattere” ‘19 –‘20»
Fino 29 febbraio 2020
V–A–C Zattere

Dorsoduro 1401-Venezia

www.v-a-c.ru