VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
Ospiti illustri
di Luisa Turchi   

 

Image

 

 

 

 

 

 

La Pinacoteca Querini Stampalia inaugura un’esposizione - dedicata a Pietro Zampetti, storico organizzatore della mostra di Jacopo Bassano a Palazzo Ducale nel 1957 - accogliendo temporaneamente in laguna Il riposo durante la fuga in Egitto del pittore veneto, una tela proveniente dalla Pinacoteca Ambrosiana, recentemente oggetto di un restauro conservativo eseguito presso lo studio di Serafino Volpin ad Arre (Padova) con il contributo di Antichità Pietro Scarpa srl di Venezia.

 

L’opera risale intorno al 1548 e venne acquistata nel 1612 dall’allora parroco del Duomo di Milano, il quale la donò al cardinal Federico Borromeo. Si tratta della prima delle attività espositive previste all’interno del nuovo progetto Ospiti illustri, che porterà al museo della Fondazione Querini Stampalia opere provenienti dai maggiori musei del mondo.

 

Image

 

La pittura di Jacopo Bassano è improntata ad una forte umanità e naturalismo anche nella rappresentazione degli animali, getta le basi per l’affermarsi della pittura di genere seicentesca prendendo le mosse da pittori quali Bonifacio e Palma, per la solidità formale e la costruzione della figura, e da Tiziano per la tavolozza, presentando tinte ancor più vivaci e variegate.

 

Non mancano spunti di derivazione nordica per un artista che contribuì al rinnovamento del linguaggio figurativo veneto, attraverso la sua bottega a conduzione familiare.

 

Luisa Turchi

 

«Jacopo Bassano. Il riposo durante la fuga in Egitto»
Fino al 13 luglio Palazzo Querini Stampalia
Info tel. 041-2711411
www.querinistampalia.it