VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Un verso alla volta. Poeti e scrittori leggono e raccontano Andrea Zanzotto
Un verso alla volta. Poeti e scrittori leggono e raccontano Andrea Zanzotto
di Redazioneweb   

La maratona è sempre una vera impresa eroica anche se i kilometri vengono sostituiti da versi. Il 24 ottobre 2021, alle ore 18 alla Fondazione Querini Stampalia, un verso alla volta entrano “in pista” cinque poeti e scrittori impegnati nella lettura e nel racconto della figura del poeta Andrea Zanzotto nel centenario della nascita, atto conclusivo di Il Veneto legge, la maratona di lettura 2021, giunta alla quinta edizione, promossa dall’Assessorato alla Cultura della Regione del Veneto, che coinvolgere tutti i soggetti che fanno parte della “filiera del libro” e scuole, biblioteche e librerie per celebrare i libri come preziosi strumenti di conoscenza, di crescita, di educazione e di piacere.

 

dietro_il_paesaggio_particolare.png

 

Dietro il paesaggio, questo il titolo dell'iniziativa della Querini, pone al centro la poesia, la lingua, il paesaggio e il territorio, temi cari a Zanzotto, che diventano il filo conduttore delle letture e dei racconti personali che questi poeti e scrittori, suoi amici, propongono.
Gianfranco Bettin, Luciano Cecchinel, Marco Munaro, Alessandra Pellizzari, Giovanni Turra, Pier Franco Uliana hanno seguito Zanzotto nel corso della sua lunga attività e ne hanno condiviso scritture dense di significati con una ricerca minuziosa di una lingua dialettale vicina alle radici dell’uomo. Coordina l'incontro Gianfranco Bettin.


L'obiettivo è leggere Andrea Zanzotto, un verso alla volta, una prosa alla volta, per ritrovare l’eredità preziosa che ci ha lasciato, per sottolineare il suo impegno per la difesa dell’ambiente, la sua costante presa di posizione per la tutela del paesaggio, della campagna veneta, di quelle radici che ci appartengono come umanità.
Per coloro che parteciperanno all'incontro sarà possibile, dalle 17.30 alle 18, visitare gratuitamente la mostra in corso Un’evidenza fantascientifica. Luigi Ghirri, Andrea Zanzotto, Giuseppe Caccavale, a cura di Chiara Bertola e Andrea Cortellessa.
La partecipazione è gratuita, con Green Pass e su prenotazione a: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Dietro il Paesaggio
24 settembre, ore 18
Fondazione Querini Stampalia

Castello, Venezia

www.querinistampalia.org