VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Archivio
Il dissoluto punito
di Andrea Oddone Martin   

Sullo sfondo della Siviglia del XVI secolo si consuma l’assassinio del Commendatore...

 

...accorso a difesa dell’onore della figlia Donna Anna sfidando a duello l’audace seduttore: Don Giovanni. Seguiremo le vicende del noto libertino nel nuovo allestimento dell’opera dell’OperaEstate Festival Veneto
in collaborazione con il Comune di Padova. Il debutto sarà al Teatro Astra di Bassano il 23, sul podio il M° Giampaolo Bisanti che guiderà l’Orchestra Filarmonia Veneta G.F. Malipiero e il Coro lirico dei Teatri di Padova e Bassano nei percorsi sontuosi della musica di Mozart.

 

Un’opera che, dopo l’esaltante successo del suo debutto praghese, ebbe poche repliche fu trascurata durante la vita di Mozart; ma fin dalle prime rappresentazioni postume riscosse l’universale consenso che tutti conosciamo. Tra le infinite analisi interpretative la singolare lettura del filosofo Kierkegaard per cui soltanto la musica può esprimere adeguatamente l’erotismo immediato, la ‘genialità sensuale’ emblematizzata da Don Giovanni.

 

La musica ha in sé un momento di tempo, e tuttavia non scorre nel tempo se non in senso figurato. L’essenza di quest’opera è nel costante dramma fra tempo ed eternità, fra identità e alterità, fra tragedia e comicità. Ma soprattutto nel grande binomio costitutivo di ogni mito: amore e morte, inconoscibile mistero.

 

Andrea Oddone Martin

 

«Don Giovanni»
23, 25 novembre Teatro Astra-Bassano (Vi)
Info
www.operaestate.it