VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
Lo sguardo e il corpo. Riflessioni tra visione ed espressione
di Cristina Pulvirenti   
La ricca carrellata di eventi e mostre che il nuovo Museion di Bolzano propone per quest’anno vede protagonista, in apertura, la mostra Sguardo periferico e corpo collettivo che, a partire dal 24 maggio, permarrà nel nuovo spazio espositivo fino al 21 settembre.

 

L’interessante progetto, pensato proprio per l’inaugurazione, si snoderà in un percorso ben articolato, voluto per relazionare le numerose opere della collezione con importanti depositi di collezionisti, oltre a prestigiosi prestiti provenienti da musei e collezioni italiane ed internazionali.

 

Partendo dalla puntuale riflessione per il concetto di “visione periferica” - in netta contrapposizione con quella “centrale” - intesa come fondamentale stimolo al dialogo e al confronto tra le ricerche espressive del singolo e quelle collettive, il percorso si propone di esaminare ed esplorare la questione dei corpi collettivi nell’arte contemporanea, inscindibilmente e in evidente relazione con l’architettura, le performance e la danza.

 

A dare completezza alla mostra, un significativo catalogo in tre lingue che, oltre ad opere, film, performance, mette a disposizione del lettore documenti e testi a partire da Meyerhold fino all’arte contemporanea.


Cristina Pulvirenti

 

«Sguardo periferico e corpo collettivo»
Dal 24 maggio al 21 settembre Museion-Bolzano
Info
www.museion.it