VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow VENICENESS arrow Archivio
Sorsi d'estate
di Fabio Marzari   
A giugno le occasioni sociali per cene in terrazza o in giardino sono più frequenti, da ciò il dilemma, quale vino portare? Un Pigati o un Vermentino ligure, oppure una Bonarda vivace e giovane dell’Oltrepò Pavese o un Gutturnio dei colli Piacentini o perché no un Lambrusco, servito tra i 12 e i 14 gradi, ottimo per ‘sgrassare’ del cibo un po’ pesante…

 

Scegliere un vino da regalare non è facile, il bello del vino è che quando si beve, non si sta solo gustando una bevanda, ma c’è un intero territorio, con i suoi climi, le sue stagioni, i suoi odori, la sua storia e, cosa ancora più importante, le sue persone. Forse sono preferibili il vino bianco o il rosato.

 

Per quanto riguarda i bianchi, l’Italia è un’ottima scelta in generale, dal momento che ci sono produzioni meravigliose. Per quel che riguarda i rosati, invece, bisogna saper scegliere. L’Italia non ha una grande tradizione in merito, ma vanno certamente provati i Chiaretti del lago di Garda e i rosati del Salento. Un modo per non sbagliare: Cartizze superiore di Valdobbiadene doc… una certezza!

 

a cura di Fabio Marzari


www.wa-ve.org