VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Archivio
Serate ‘provocanti’. Alla Fucina la Musica è… politica
di Elena Furlanetto   
«Buttate via televisori e cellulari» consiglia il blog di Fucina Controvento, promuovendo la comunicazione nella più genuina e costruttiva delle forme. Ma dal programma di dicembre emerge qualcosa in più: l’attenzione alla politica internazionale, come testimonia il programma.

 

Si parte il 5 dicembre alle 22.00 con la Banda Bassotti che, dall’anno della formazione (1981), si schiera per i diritti delle popolazioni di Nicaragua, Salvador, Paesi Baschi e Palestina attraverso musica e testi permeati di provocazione. Il 6 dicembre, sempre alle 22.00, suoneranno i Bellrays, band americana dalle sonorità garage e blues che, lontana dalle richieste del mercato, fonda il suo appeal sulla libertà di espressione. Gli appuntamenti successivi lasciano anche spazio alla musica dance con Abassi feat. Neil Perch il 7 dicembre.

 

La band italiana Casinò Royale, reduce da un’esibizione nipponica, sarà alla Fucina Controvento il 13 dicembre assieme all’autoctono Charlie Chan aka Furio dei Pitura.

 

Il 14 del mese, poi, serata punk e controversa con gli inglesi Sham 69. Ancora un evento dance il 19 con i Belli Dentro Notte, mentre il 20 si ritorna all’impegno politico con Alpha Blondy, cantante reggae ivoriano che dedica i suoi testi alle “democrature” (un po’democrazie un po’dittature) africane.


Elena Furlanetto

 

Fucina Controvento
5, 6, 7, 13, 14, 19, 20 dicembre Marghera (Ve)
Info
www.fucinacontrovento.it