VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Archivio
Pianoforte al quadrato
di Giovanni Greto   

 

Image«Parata di stelle» prosegue questo mese con due recital pianistici, entrambi alle 20 al Teatro La Fenice.

 

 

ImageIl primo, il 14, ha come protagonista Giovanni Bellucci, entrato da tempo tra i grandi nomi della scena pianistica internazionale. Pochi pianisti hanno saputo arricchire il repertorio del loro strumento quanto lui, restituendo lustro con esecuzioni impeccabili a pagine trascurate. Il maestro suonerà l’Adagio in Si minore K 540 di Mozart, la Grosse Sonate op. 106 “Kammerklavier” di Beethoven e la Sonata in Si minore di Liszt.

 

E proprio le esecuzioni delle impervie trascrizioni delle opere del compositore ungherese hanno reso famoso Bellucci, secondo il quale non è importante quel che si suona ma come lo si suona.

 

Il lunedì successivo, il 21, potremo ammirare Paul Lewis (foto 1), impegnato con autori quali Schubert, Ligeti e Mozart. Allievo di Alfred Brendel, il pianista, com’ebbe a scrivere un critico anglosassone, «è uno di quegli eccezionali artisti che ti costringono a concentrarti esclusivamente sulla musica, perché alla base  del suo modo di suonare c’è non solo un istinto musicale acutissimo, ma anche un’elaborazione mentale molto raffinata».

 

Giovanni Greto

 

«Parata di stelle»
14, 21 aprile Teatro La Fenice
Info
www.societavenezianaconcerti.it