VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow Archivio
Classico-teca mestrina. Villa Settembrini ospita la storia del cinema
di Elisabetta Abrami   
La rassegna proposta da Regione del Veneto e da Cinit-Cineforum Italiano è nata per ripercorrere alcune tappe classiche della storia della settima arte.


Otto proiezioni tra aprile e maggio a Villa Settembrini di Mestre, ognuna introdotta da un docente universitario, col fine di creare percorsi didattici finalizzati alla comprensione delle tecniche cinematografiche, analizzare il linguaggio del mezzo per comprenderne la reale sostanza e catturare un particolare senso sulla base di quegli elementi formali e contenutistici che lo sostengono.

 

Il programma di questo mese prevede il 1° aprile Alessandro Faccioli dell’Università di Padova con Ladri di biciclette, neorealismo lirico e crudo di De Sica; mercoledì 8, Tedeschi Turco di Ca’ Foscari e Sfida infernale di John Ford, leggendaria poetica di frontiera.

 

Si prosegue poi il 15 con Manlio Piva e la suspence avvolgente de La finestra sul cortile, tra le creazioni più perfette del genio narrativo di Hitchcock; il 22 Marco Dalla Gassa e La regola del gioco, sguardo disincantato di Jean Renoir sulla crisi di un’epoca; il 29 Michela Zegna della Cineteca di Bologna e il tenero e ‘alienante’ Tempi moderni di Charlie Chaplin.

 

Elisabetta Abrami

 

«Classici in Mediateca »
1, 8, 15, 22,29 aprile Villa Settembrini-Mestre (Ve)
Info tel. 041-962225

 

:agenda cinema