VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Archive
I dialoghi infiniti. I 'concetti' di Sokolov e dell'ensemble Bennewitz
Written by Giovanni greto   
Sorry, we didn't translate this one.

 

Nonostante un inizio di carriera da bambino prodigio - entrò a 7 anni nel Conservatorio di Leningrado, mentre a 16 vinse la medaglia d’oro al concorso Cajkovskij di Mosca - Sokolov ha continuato a costruirsi un repertorio ampio e poderoso, indagando
anche compositori generalmente meno frequentati. A differenza di Glenn Gould, preferisce registrare dal vivo i propri dischi, poiché desidera e pretende di catturare i momenti sacri di un reale concerto dal vivo, evitando la sterile atmosfera di uno studio di incisione.

 

«Dialoghi col diverso» dà appuntamento alla prossima stagione il 18 con il concerto del quartetto d’archi Bennewitz, affermatosi come uno dei più famosi ensemble da camera della repubblica ceca, il cui nome deriva dal famoso violinista e insegnante ceco Antonin Bennewitz. In scaletta, ascolteremo composizioni di Beethoven, Janacek e del nostro Giovanni Sollima, tra i più sorprendenti violoncellisti della moderna nouvelle vague.

 Giovanni Greto

«Stagione di Musica da Camera»
4, 18 maggio Teatro La Fenice
Info www.societavenezianaconcerti.it