VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
L’ultima cattedrale. Wim Delvoye a Palazzo Venier dei Leoni
di Romina Simonato   
«L’energia gotica, il suo stesso amore della vita, lottavano ogni giorno per raggiungere un più intenso vigore espressivo» (John Ruskin). Fino al 22 novembre la Collezione Guggenheim ospita Torre, la nuovissima creazione dell’artista belga Wim Delvoye: una torre gotica, alta circa 10 metri, espressamente ideata per svettare, con le sue finestre ogivali e i suoi pinnacoli, sulla terrazza di Palazzo Venier dei Leoni.

Sospesa fra architettura e ornamento, l’opera di Delvoye, dalla forza eterea e visionaria, ma anche dalla fortissima presenza materiale, trae ispirazione dai più famosi esempi di architettura gotica, da Notre Dame a Parigi alla Cattedrale Saint John the Divine a New York.

«Wim Delvoye. Torre»
Fino al 22 novembre Collezione Peggy Guggenheim
Info www.guggenheim-venice.it