VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
Appunti di viaggio. Suggestivo dialogo tra Mona Hatoum e Luisa Rabbia
di Andrea Esposito   
luisarabbia.jpgDalla collaborazione tra la Fondazione Merz di Torino e la Fondazione Querini Stampalia di Venezia nasce il progetto espositivo Travels with Isabella. Travel Scrapbooks 1883-2008 (dal 16 ottobre al 22 novembre) videoinstallazione dell’artista italiana Luisa Rabbia. L’opera esposta presso la sede di Campo Santa Maria Formosa si presenta come un suggestivo percorso animato: ispirato dagli album fotografici della collezionista Isabella Stewart Gardner (1840-1924), raccolti durante il suo viaggio in Cina nel 1883, alterna immagini dell’antica Cina a disegni e stralci di altri video. 

La musica di Fa Ventilato fa dialogare i due mondi dando vita a una narrazione fantastica tra l’immaginario contemporaneo e la Cina storica. L’obiettivo di questa collaborazione è quello di promuovere le proprie produzioni nonché la conoscenza di artiste contemporanee, sfruttando la concomitanza di Artissima 16 a Torino e della Biennale Arte a Venezia. Fino al 22 novembre, infatti, sarà possibile vedere la mostra di Mona Hatoum (fino ad ora esposta alla Fondazione Querini Stampalia) presso gli spazi della Fondazione Merz.

 

«Luisa Rabbia - Travels with Isabella»
Dal 16 ottobre al 22 novembre Fondazione Querini Stampalia
Info www.querinistampalia.it