VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Archivio
Ruggiti rock. Due ‘vecchi’ leoni sul palco dell’Unwound
di F.D.S.   

mikewatt.jpgVecchie glorie del rock tornano tra noi mortali sul palco dell’Unwound di Padova. Il 4 dicembre Mike Watt si esibisce con alcuni musicisti italiani. Chi è Mike Watt? Ma è l’ex bassista dei Minutemen e dei fIREHOSE: i Minutemen furono negli anni ’80 una hardcore punk band di San Pedro CA, il cui doppio album Double nicks on the dime del 1984 è tuttora considerato uno degli album più innovativi e seminali di quel periodo. La spettacolare carriera dei Minutemen si schiantò la notte di Natale 1985, quando morì il chitarrista Dennes Boon. Il bassista Mike Watt, che era in fondo la struttura portante del sound, rimase comunque sulle scene e dimostrò anzi una vitalità sorprendente fondando i fIREHOSE (sic), con cui arrivò fino al 1994. Insomma, un leone della savana ancora in attività…

Il 24 dicembre è il turno di un altro grande leone del rock: Jon Spencer, già leader dei Pussy Galore e dei JS Blues Explosion, suonerà insieme al chitarrista finlandese Matt Verta Ray con cui ha dato vita al progetto Heavy Trash, sorta di colonna sonora di un ancora da girare film di Lynch ambientato tra Memphis e Las Vegas, dove r’n’r’, blues e rockabilly si fondono in una scena fatta di glam screamedelico e lustrini.

Unwound
4, 24 dicembre Padova
Info www.unwound.it