VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow Archivio
Frame by frame. Un viaggio per immagini nella Venezia cinematografica
di Beato Argento   
tuttidiconoiloveu.jpg«Andémo, andémo alle vedute vive!». è il 22 agosto del 1896 e a Venezia una vera e propria folla si muove alla volta del teatro Minerva in Calle XXII Marzo, dove si proietta uno spettacolo dei fratelli Lumière. Il programma prevede alcune vedute veneziane riprese dal vaporetto dall’operatore Promo (che rivendicherà di aver inventato proprio a Venezia la carrellata). È l’inizio di una storia d’amore tra Venezia e il cinema che non è mai più terminata. Venezia nell’immaginario di molte persone è la città che meglio si abbina alla settima arte: è la città della Mostra d’Arte Cinematografica, è ambientazione ideale per film d’amore, drammi, commedie romantiche, ma anche film noir, d’azione e suspence. Set in Venice, edito da Electa con un’introduzione di Paolo Mereghetti, è una ricca galleria fotografica dei film più significativi girati e ambientati nella città. Partendo dai Lumière si giunge fino a Steven Spielberg di Indiana Jones e l’ultima crociata a Woody Allen di Tutti dicono I Love You o a Pane e Tulipani di Silvio Soldini.

Frutto di una scrupolosa ricerca iconografica effettuata dall’autrice Ludovica Damiani, il viaggio per immagini è accompagnato da aneddoti, notizie, curiosità, citazioni e racconti dei protagonisti che hanno lavorato sui set veneziani. Un regalo natalizio per tutti coloro che amano Venezia o che amano il cinema, meglio ancora se entrambi.

 

«Set in Venice»
A cura di Ludovica Damiani
Edizioni Electa