VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow VENICENESS arrow Archivio
Green life
di Fabio Marzari   

vinus1.jpgÈ positivo registrare come ci possa essere una via di miglioramento alla ‘bacaritudine’ veneziana, che solo in pochissimi, preziosi, casi, ha saputo mantenere integro l’allure di luogo assolutamente tipico e senza eguali.

Al manierismo furbetto-turistico del bacaro senz’anima, è preferibile di gran lunga un esito serenissimo che, senza fare il verso a taluni, assai di moda, fighettismi metropolitani, riesce a trovare un compromesso lodevole tra la qualità nella mescita, l’originalità delle proposte gastronomiche e una certa classe nell’insieme, priva di ostentazione, ma non di stile. In zona Frari, in un punto frequentato dal popolo degli aperitif addicted ha aperto da poco un piccolo locale, l’enoteca Vinus Venezia, che nell’arredamento richiama elementi tipici della club house di un golf club, sport in cui eccelle Susanna Padoan, che con Andrea Martin, gestisce il locale.

 

L’idea di fondo è quella di offrire un’alternativa valida e praticabile alle ombre e cicheti con una scelta di fingerfood preparati ‘live’ dal giovane e bravo Martino di Stefano, già anima di importanti ristoranti veneziani, esclusivamente con prodotti freschi di provenienza giornaliera dal mercato di Rialto; inoltre il famoso prosciutto cotto triestino in crosta di pane o formaggi eccellenti, tra cui merita una menzione speciale un raro prodotto di fossa carnica, stagionato in grotte naturali.

 

La selezione di 6 assaggi che variano dal pesce alla carne sono all’insegna della tracciabilità dei sapori: è un percorso nel gusto, non un affondo nel disgusto forzato… Il tutto è anche pensato per un take-away di sicuro impatto… Hole in one!
vinus2.jpg
Enoteca Vinus Venezia
Dorsoduro 3961 orario 9-21 chiuso la domenica
Info tel. +39 041-2438875