VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow Archivio
Inglorious Killers. Ritornano le proiezioni supine del Cinit Frari
di Elisabetta Abrami   
shootemup.jpgIl 18 marzo riprendono al Cinit Frari le Proiezioni Supine con Assassini senza gloria. Il tarantiniano titolo della rassegna racchiude una tripletta di action-movie davvero particolari. In Bruges-La coscienza dell'assassino aprirà la serata. Due killer sotto false spoglie di turisti vengono spediti dal boss in vacanza a Bruges. Nella cittadina medievale belga - detestabile per uno, fiabesca per l'altro - dovranno attendere una chiamata che si rivelerà una tragica sorpresa. La provenienza teatrale del regista McDonagh si manifesta negli ottimi dialoghi, capaci di donare spessore ai due protagonisti tormentati da moralità, solitudine e senso di colpa.

 

A seguire, alle 22, Shoot’em Up di Michael Davis, demenziale e autoironico sparatutto dal montaggio serratissimo. Il film narra le peripezie di Smith (Clive Owen) che, con l'aiuto della prostituta DQ (Monica Bellucci), cercherà di proteggere un bimbo al centro del mirino di un gruppo di spietati killer. A conclusione della serata, alle 24, l'ultimo assassino ‘senza particolare gloria’ della serie, il divertente Pierce Brosnan di The Matador, sicario latin lover ormai un po' attempatello, colpito da un pesante esaurimento nervoso che gli creerà non pochi problemi.

«Cineforum CintFrari»
18 marzo Teatro dei Frari
Info www.nonsolocinema.com