VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
La vie en rose. Una personale dedicata al fotografo maliano Malick Sidibè
di Anna Trevisan   
Al pluripremiato fotografo africano Malick Sidibè, già vincitore del Leone d’Oro alla Biennale di Venezia 2007 nonché del Word Press Photo 2010, la Collezione Maramotti dedica una personale, portando in mostra una selezione di circa 50 fotografie, perlopiù inedite, realizzate tra gli anni Sessanta e Settanta a Bamako, capitale del Mali.

 

«Io credo al potere dell’immagine - dice Sidibé - è per questo che ho passato tutta la vita a ritrarre le persone nel miglior modo possibile, cercando di restituire loro tutta la bellezza che potevo, perché la vita è un dono di Dio ed è migliore se la si affronta con un sorriso. Troppo spesso l’immagine del mio paese è legata al dolore, alla povertà alla miseria. Ma l’Africa non è solo questo e io l’ho voluto raccontare». Ecco dunque immortalati nei suoi ormai celebri scatti la gioia dei corpi allacciati con foga in balli spensierati, le feste, i sorrisi di volti in posa mescolati per la foto-ricordo. Ecco ritratti di amici, agghindati e alla moda; bambini bardati per gioco in modo bizzarro; coppie di innamorati che danzano, tutti si danno all’occhio del fotografo con quella sfrontata semplicità, con quella gaia naturalezza che sono la prerogativa universale e immortale dell’allegria.

 

«Malick Sidibé. La vie en rose»
Fino al 31 luglio Collezione Maramotti
Info www.collezionemaramotti.org