VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
Scatto meccanico. Stanley Kubrick e l’obiettivo fotografico
di Andrea Esposito   

kubrick.jpgL’Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti - Palazzo Cavalli Franchetti, ospita dal 28 agosto al 14 novembre una mostra che a Milano, a Palazzo della Ragione, ha registrato oltre 38.000 visitatori: Stanley Kubrick - Fotografo. Gli anni di Look (1945-1950). Oltre duecento fotografie, per la maggior parte inedite, realizzate dal maestro nel periodo compreso tra il 1945 e il 1950, vale a dire dai 17 ai 22 anni.

 

L’esposizione, curata da Rainer Crone, realizzata da Giunti Arte Mostre Musei, in collaborazione con la Library of Congress di Washington e il Museum of the City of New York, inaugura in contemporanea con l’apertura della 67a edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia che, nel 1997, premiò Kubrick con il Leone d’Oro alla carriera.

Una mostra di grande interesse e di sicuro successo poiché rivela in nuce molti dei temi del Kubrick cinematografico: la rivista «Look», infatti, è passata alla storia per il suo particolare metodo di lavoro, caratterizzato da un tipo di narrazione fotografica a episodi.

 

Una forma, molto innovativa, di reportage dinamico e sequenziale. Questo stile da storyboard stimolò molto il giovane Kubrick che si dimostrò particolarmente capace nel mettere a nudo, attraverso le immagini, la vita dei personaggi pubblici che inseguiva con la sua macchina fotografica.

«Stanley Kubrick - Fotografo. Gli anni di Look (1945-1950)»
Dal 28 agosto al 14 novembre Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti
Info www.istitutoveneto.it