VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow VENICENESS arrow Archivio
Duecentonovanta volte Florian
di Fabio Marzari   

florian.jpgNon capita sovente di assistere ad un compleanno di un arzillo signore di 290 anni, ma a Venezia succede! Il 9 settembre il famosissimo Caffè Florian celebra questo importante traguardo con una festa negli storici locali dove aprì nel 1720, il 29 dicembre per l'esattezza.

 

Floriano Francesconi, il fondatore, cui si deve il nome contratto, come da tradizione veneziana, di Florian, ebbe l’intuizione di aprire nell’unica, almeno dal punto di vista della toponomastica, piazza di Venezia, un luogo dove servire la famosa bevanda calda, nera e profumata, autentico vanto della Serenissima.

Si chiamava Alla Venezia Trionfante, ma fu subito per tutti Florian, la botega da cafè celebrata in tre secoli di vita da illustri personaggi di ogni provenienza geografica, testimone di cambiamenti sociali epocali, di dominazioni straniere e di riconquistate libertà. Neppure le guerre e la tragica alluvione del 1966 riuscirono a piegare la vita di questo angolo di storia, autentico e affascinante.

 

 

Oggi il Florian del terzo millennio ha esportato il suo modello in altre città: Firenze, Dubai, Abu Dhabi, Londra presso i magazzini Harrods e l’ultimo nato a Roma, alla Farnesina, al Ministero degli Esteri, ambasciatore di uno stile unico e inimitabile. Florian è anche sinonimo di arte e cultura, sin dall’inizio Floriano Francesconi patrocinò il lavoro di uno scultore del tempo, un certo Antonio Canova… E oggi per il 290esimo genetliaco è un’importante e raffinata opera del maestro Fabrizio Plessi, ideata per l’occasione, dal titolo evocativo di Duecentonovanta secondi liquidi con la musiche di Francesco Maccianti, ad impreziosire la festa.

Caffè Florian
Piazza San Marco, 56 - Venezia
Info tel. 041-5205641 www.caffeflorian.com