VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow VENICENESS arrow Archivio
Aprite la zucca!
di Fabio Marzari   
zucca.jpgMantengo un sano scetticismo circa l’usanza invalsa in maniera preponderante di ‘festeggiare’ Halloween, tuttavia è necessario adeguarsi ai tempi che cambiano e accettare più o meno di buon grado la teoria di fantasmini, scheletri ambulanti, dolcetti o scherzetti e quant’altro, che invaderanno le città alla fine di ottobre per la festa d’importazione a stelle e strisce per antonomasia. Le cucurbitacee saranno messe alla prova d’abilità dei pumpkin’s fellows nello scavare l’interno, sempre che non si opti per delle varianti in plastica made in China che aggiungono solo tristezza al già inutile Halloween. Jack-o'-Lantern sono le zucche svuotate, con i buchi che disegnano la faccia di un mostro e una candela o una luce all'interno.

Per scavarla al meglio andrebbero usati coltelli di Maniago, un po’ di sciovinismo è d’obbligo, per ottenere dei tagli precisi e dare corpo alle migliori filettature del mostro-zucca. Serve inoltre un pennarello indelebile per creare l’espressione facciale, io suggerisco quella perplessa al limite del basito, e continuo a pensare che con l’interno della zucca si può preparare una calda e buonissima crema che servita con un po’ di zenzero esalta il suo sapore ai massimi livelli!