VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
Camera con vista su Hanoi. Teaching Architecture, terzo atto in scena all’Istituto Svizzero
di Redazioneweb   

radicalmisxhanoi.jpgPartito lo scorso 25 agosto in occasione della vernice della 12. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia e commissionato dall’Istituto Svizzero di Roma, il ciclo di tre mostre dal titolo Teaching Architecture. 3 Positions Made in Switzerland presenta il suo progetto conclusivo: Radical Mix in Hanoi. Typological Transformations. Teaching Architecture terzo atto, dunque, format identico ai progetti precedenti, divisi tutti in tre parti complementari - un poster affisso per le strade di Venezia, una pubblicazione e una mostra -, contenuti progettuali e documentazione differenti.

 

Per Radical Mix in Hanoi. Typological Transformations, Ulrich Kirchhoff, Guest Professor all’Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL), ha proposto ai suoi studenti di lavorare sulla capitale del Vietnam, Hanoi.

 

In un paese in via di modernizzazione come il Vietnam, dove la combinazione di agenti differenti rappresenta uno degli elementi costanti del suo sviluppo, la riappropriazione degli aspetti peculiari della città, il remix di tipologie architettoniche esistenti e soluzioni innovative, ha permesso agli studenti di formulare strategie a metà tra l’architettura e il paesaggio urbano, creando le possibilità per lo sviluppo di un modello metropolitano imprescindibilmente legate alle tradizioni culturali e sociali della città.

 

«Radical Mix in Hanoi. Typological Transformations»
Fino al 18 dicembre Istituto Svizzero
Info tel. +39 041-2411810