VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
Sala 10 e lode. A Ca’ Pesaro, Sonia Ros tra emozione e pensiero
di Redazioneweb2   
soniaros.jpg

Ca’ Pesaro continua la sua vocazione al dialogo e alle contaminazioni. Non crea spazi espositivi temporanei avulsi dal percorso storico della gallerie, ma aree di scambio tra lavori contemporanei e opere della collezione stessa. In particolare, la Sala 10 al primo piano conferma la sua ‘inclinazione’ di spazio dedicato a presenze contemporanee, artisti del territorio, riscoperte e inediti, anche dalle collezioni del Museo.

 

Primo appuntamento per il 2011 è con alcune grandi tele, tutte inedite, realizzate da Sonia Ros, giovane artista diplomata all’Accademia di Belle Arti di Venezia, che vive e lavora tra Venezia e Vittorio Veneto.

 

 

Opere dedicate alla pittura nella sua più forte accezione - Lupus in Fabula -, che, fuori da ogni stereotipo riferimento, si orientano a un fare artistico ‘centrato’ tra emozione e pensiero. Il percorso pittoricodi Sonia Ros è segnato da un’evoluzione verso l’evidenza, la compiuta apparizione delle forme; dalle prime opere che si mostravano quasi ‘immerse’ nell’acqua o nascoste dietro ‘velari’ semitrasparenti, l’artista è ora giunta a una materia smagliante, solida, chiara. Le cinque tele, tutte eseguite con tecnica mista, acrilico e olio su tela, appaiono come ‘esistenze autosufficienti’ che intrattengono un fitto dialogo con i titoli che l’artista ha loro dedicato, veri ‘motori’ di senso, mai estrinseche descrizioni.

«Lupus in Fabula. Opere di Sonia Ros»
Dal 18 febbraio al 27 marzo  Ca’ Pesaro
Info www.museiciviciveneziani.it