VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Archivio
Summer Festival | VILLAFRANCA FESTIVAL
di F.S.   
dreamtheatre.jpgLa splendida cornice del Castello di Villafranca, costruzione militare storica completata nel 1202 e a partire dal XIV secolo parte integrante della cinta muraria eretta dagli Scaligeri, porta con sé tutte le vibrazioni della storia fornendo uno sfondo ideale all’intrecciarsi sonoro estivo dei molteplici generi musicali del Villafranca Festival 2011. Un contesto atipico, evocativo, che ben si adatta alle inflessioni metal progressive dei Dream Theater, incaricati di aprire la rassegna il 5 luglio. Un’occasione imperdibile per gli appassionati per vedere all’opera il nuovo batterista Mike Mangini, subentrato allo storico Mike Portnoy, e per ascoltare in anteprima i brani di A Dramatic Turn of Events, il nuovo album in uscita a settembre. Il 9 luglio si cambia registro e si esplorano i mondi del gypsy punk: reggae, punk, hip hop e musica tradizionale ucraina con la verve dei Gogol Bordello. Non mancano le nuove (e non) leve italiane, rappresentate il 13 luglio dai Modà, gruppo-rivelazione dell’ultimo anno, con il loro accattivante pop-rock, il 16 dall’hip-hop inquieto di Fabri Fibra e il 24 dalla decennale e sfaccettata arte sonora di Franco Battiato. Il Castello di Villafranca chiuderà il proprio secolare portone mantenendo risonante l’eco delle note di due diverse declinazioni del grande rock, il 17 con i Toto e il 30 con Ben Harper.

 

«Villafranca Festival»

5-30 luglio - Villafranca (Vr)
www.eventiverona.it