VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Archivio
Rainbow village
di Raffaele Avella   
boygeorge.jpgLuciana Littizzetto e Franca Valeri sono le irresistibili madrine, il primo luglio alle 20, dell’evento estivo più atteso del Nordest: il «Padova Pride Village» in programma fino al 28 agosto. Giunta alla sua quarta edizione, la kermesse, organizzata all’interno del polo fieristico di Padova dal circolo Arcigay Tralaltro, spazia da serate di puro divertimento a momenti dedicati alla cultura e all’approfondimento. Un’icona gay degli anni ’80 inaugura le domeniche dedicate alla musica dal vivo: Boy George, il 3 luglio (ingresso 10 euro!), interpreta i brani del gruppo cult di cui è stato leader, i Culture Club. Seguono: Loredana Errore (10 luglio), Mario Venuti (17 luglio), la grande Sabina Guzzanti il 24 luglio (unica eccezione non musicale) con il suo Vilipendio Tour 2011, Ron (31 luglio), Nada (7 agosto), Antonella Ruggiero (14 agosto), Niccolò Fabi (21 agosto). Il 28 agosto chiude la rassegna l’acclamatissima (e amatissima dal pubblico gay) Patty Pravo. Temi di prima grandezza sono quelli affrontati nelle interviste ad ingresso gratuito del martedì: dall’astronoma Margherita Hack (5 luglio) alla giornalista Maria Luisa Busi (12 luglio), dallo stilista Lorenzo Riva (19 luglio) al comico Alessandro Fullin (9 agosto).

 

pattypravo.jpg

Senza contare la tavola rotonda tra Franco Grillini, Rossana Praitano, Paolo Patanè e Alessandro Zan del 16 agosto sullo stato dei diritti civili in Italia. Mercoledì e giovedì sono di scena la comicità d’eccellenza e il cabaret: si succedono, tra i tanti artisti, Anna Mazzamauro (6 luglio), Cinzia Leone (13 luglio), Ennio Marchetto (20 luglio), Milena Vukotić (28 luglio), Lucia Poli (11 agosto) e Vladimir Luxuria (24 agosto).

 

Il sabato è il turno dei film a tematica omosessuale del Cinevillage, a seguire, gli spettacoli di drag queen e la musica di djs internazionali quali Disco Damage, Terry Viether, Hi Fi Sean, Massimo Santi e Kiki Moorse solo per fare alcuni nomi. Fra le novità, quattro rinnovate aeree ristorazione e cocktail, 500 posti a sedere e prezzi davvero accessibili alle serate (dai 5 ai 15 euro), con due giorni (martedì e giovedì) a ingresso gratuito.

«Padova Pride Village
Dall’1 luglio al 28 agosto Polo Fieristico-Padova
Info www.padovapridevillage.it