VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Archivio
CARNIVAL 2012 | Sinfoniche declinazioni. Venezia e la Romania dialogano in musica
di Redazioneweb2   

jordisavall.jpgL’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia non manca all’appuntamento carnevalesco, anzi impreziosisce il programma di eventi e iniziative curato da Venezia Marketing & Eventi con una rassegna interamente dedicata all’universo musicale balcanico.

 

Dal 10 al 13 febbraio le più prestigiose Sale del Teatro La Fenice ospitano il festival intitolato alla memoria di Dimitrie Cantemir, poliedrica figura storica di primissimo piano nella cultura romena capace di distinguersi in ambito politico, filologico e musicale.

 

Esibizione inaugurale affidata alla viola da gamba del catalano Jordi Savall, accompagnato dall’ensemble Hesperion XXI in un evento arricchito da una cerimonia di premiazione che vedrà riconosciuti gli sforzi dello stesso Savall e del Sovrintendente del Teatro ospitante Cristiano Chiarot per la promozione della cultura romena nel mondo.

 

L’antica musica ottomana dell’Ensemble Marâghî risuona nelle Sale Apollinee l’11, seguita il giorno successivo dall’esibizione dell’Ensemble turco Bezmara con strumenti d’epoca seicentesca appositamente ricostruiti studiando fonti scritte e antiche miniature, mentre il gruppo vocale-strumentale Anton Pann conclude la kermesse il 13 all’insegna della musica bizantina.

«Festival di musica balcanica Dimitrie Cantemir»
10, 11, 12, 13 febbraio Teatro La Fenice
Info www.icr.ro/venezia/