VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Archivio
CARNIVAL 2012 | Venezia chiama Kingston. Il reggae mood invade il Carnevale
di Redazioneweb   

babycham.jpgGrande novità del 2012, il Jamaican Carnival viene diffuso in città da RastaSnob per celebrare con i veneziani un’importante ricorrenza per gli abitanti di un’altra isola – così lontana, eppure così vicina – perché la Giamaica festeggia quest’anno il 50° anniversario d’indipendenza dal dominio inglese. Un festival nel festival, dunque, che avrà ufficialmente inizio sabato 11 alla Stazione Marittima, con il live del sound system d’Oltralpe, Heartical Sound, da Parigi a Venezia per ‘metter su’ una folle dancehall a colpi di rarissimi dubplate da far invidia a tutta Francia.

 

Ancora reggae ma non solo, giovedì grasso in Campo Santa Maria Formosa, perché il giovane Anansi, scrollatosi di dosso l'etichetta sanremese (per cui tutto quello che è dreadlocks è reggae), si diverte a giocare con il suo sound spaziando tra pop e hip hop, condendo con un po’ di blues e rock. Mentre venerdì 17, stesso posto, stessa ora, alla faccia della scaramanzia potremo assistere a uno degli ormai rarissimi live della storica band veneziana DuBoom

 

anansi.jpgE anche il Torino@notte si unisce ai festeggiamenti del Jamaican Carnival ospitando in Campo San Luca, sempre il 17, le positive vibes dei Makako Jump – il miglior ‘antisfiga’ che si possa desiderare – per non parlare poi dei due imperdibili concerti dell’alfiere del roots lagunare Puppa Giallo il 18 e il 20.

 

Infine – udite, udite – il vero gemellaggio giamaico-veneziano sugellerà il gran finale della festa, martedì 21, con il live di Baby Cham, al secolo Damian Beckett, originario di Kingston, classe ‘79, a Venezia con una dancehall che infiammerà la massive veneziana, attirando turisti da ogni angolo della città, perché tutti l’abbiamo sentito nei suoi duetti con Alicia Keys in Ghetto Story, o con Rihanna nell’irrefrenabile Boom Boom, e va da sé che questo dance resterà scolpito negli annali della notte del Carnevale veneziano.

«Jamaican Carnival 2012»
11-21 febbraio vari luoghi a Venezia
Info www.rastasnob.it