VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
Checkpoint Palazzo Grassi. Mikhailov e Vezzoli, il mondo vi appartiene
di Mariachiara Marzari   

vf_1.jpg«In un mondo in preda all’incomprensione e all’incertezza, dove l’ordine dei riferimenti e dei valori è costantemente turbato, l’arte rimane il cammino più breve verso l’alto. Il suo linguaggio è universale, le sue forme d’espressione non conoscono frontiere. Il suo fine è suscitare emozioni, un’intuizione dell’assoluto».

Inizia così, a firma di François Pinault, il catalogo de Il mondo vi appartiene, perfetta sintesi di una mostra, quella ancora in corso a Palazzo Grassi, che invita il pubblico a esplorare gli universi di artisti di differenti origini, e propone una riflessione sui ritmi vertiginosi degli sconvolgimenti nel mondo moderno. Ogni artista è presentato in uno spazio dedicato, ma al contempo aperto agli altri. Confronto e dialogo, dunque, che, oltre che nelle opere, si incarna proprio negli artisti, invitati con un appuntamento mensile fisso a Palazzo Grassi per raccontare la loro arte.

 

Gennaio è iniziato con Boris Mikhailov, indiscusso maestro della fotografia concettuale russa, capace nei suoi lavori di ritrarre in maniera suggestiva i cambiamenti sociali che hanno scosso la Russia con la caduta del comunismo. Dalle foto di Red Series, un progetto antisovietico di soc-art, a Luridi, che entra nella sfera estetica domestica, da Brown History a Blue Series, una carrellata di lavori che hanno lo scopo di decostruire l’iconografia sovietica ufficiale, scardinando l’immaginario che il potere imponeva, anche attraverso il kitsch e l’ironia, sempre sul filo della dissidenza, dall’interno, e soprattutto come un ‘dovere civile’.

 

Oltre cortina, quasi come una guerra fredda dell’arte, Democracy di Francesco Vezzoli prende in esame le strategie della comunicazione politica creando i video elettorali di due candidati di orientamento opposto interpretati dall’attrice Sharon Stone e dallo scrittore e filosofo Bernard-Henry Lévy. L’artista mette in scena con ironia tutti i cliché utilizzati dai mass media per rendere affascinante la vita dei personaggi pubblici, svelando i meccanismi con cui l’industria dello spettacolo condiziona le nostre esistenze e i nostri sogni.

 

Grande attesa, dunque, a febbraio per Francesco Vezzoli, che arriverà a Venezia direttamente dalla sua ultima mostra-provocazione a Parigi in collaborazione con Prada, 24 h Museum, dove, grazie al palcoscenico dei social network, ha dato la possibilità a tutti di trasformare il proprio ritratto in un’opera d'arte. Con un tempismo perfetto, Vezzoli ha colto nel segno uno dei punti più infuocati della contemporaneità: la possibilità, parafrasando Wahrol, di diventare protagonisti anche per un solo click!

 

 «Incontri con gli Artisti. Francesco Vezzoli»

15 febbraio, ore 18 Palazzo Grassi
Info www.palazzograssi.it

 
    29|04|2017 - 01|10|2017
  • CABINET OF CURIOSITIES La Collezione Drom
    Museo di Palazzo Mocenigo, Salizada di San Stae, Santa Croce 1992 - VENEZIA
    La straordinaria collezione della famiglia Storp, fondatrice nel 1911 a Monaco di Baviera di Drom Fragrances, dialoga con il Museo di Palazzo...

  • 21|04|2017 - 15|11|2017
  • PALAZZO CINI. LA GALLERIA – VIK MUNIZ Afterglow: Pictures of Ruins
    Palazzo Cini, San Vio, Dorsoduro 864 - VENEZIA
    Afterglow: Pictures of Ruins di Vik Muniz inaugura la stagione 2017 della Galleria di Palazzo Cini a San Vio con un omaggio alla...

  • 26|11|2017
  • PERSONAL STRUCTURE
    European Cultural Centre, Palazzo Mora, Cannaregio 3659 | Palazzo Bembo, Riva del Carbon, San MArco 4793 - VENEZIA
    La mostra è una polifionia di artisti provenienti da diverse parti del mondo, con diverse culture e di conseguenza diversi linguaggi...

  • 13|05|2017 - 26|11|2017
  • INTUITION
    Museo di Palazzo Fortuny, San Marco 3958 - VENEZIA
    Un'esposizione magnificca che riunisce artefatti antichi e opere del passato affiancati ad altre moderne e contemporanee, tutte legate ali concetti...

  • 26|11|2017
  • GLASSTRESS 2017
    Palazzo Franchetti, San Marco 2487 - VENEZIA| Berengo Exhibition Space, Campiello della Pescheria - MURANO
    Quaranta imporatanti artisti internazionali, tra cui Ai Weiwei, Jann Fabre Abdulnasser Gharem, Alicja Kwade, Laure Prouvost, Ugo Rondinone, Thomas...

  • 07|04|2017 - 27|11|2017
  • LORIS CECCHINI Waterbones
    Event Pavilion, T Fondaco dei Tedeschi, Riato, Calle del Fondaco - VENEZIA
    Le sue grandi installazioni si collocano al crocevia tra scultura, architettura e dimensione organica e confondono le percezioni dello spettatore per...

  • 09|04|2017 - 03|12|2017
  • DAMIEN HIRST Treasures from the Wreck of the Unbelievable
    Palazzo Grassi, San Samuele | Punta della Dogana, Salute - VENEZIA
    Un progetto inedito, frutto di un lavoro durato dieci anni, dell’artista britannico Damien Hirst che coinvolge per la prima volta...