VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Archivio
Sparkling Guggenheim. Da Peggy per un aperitivo... 'ad arte'!
di Raffaele Avella   
happyspritzguggenheim.jpgSe a maggio dell’anno scorso vi siete trovati a passare nei pressi dell’Accademia in direzione della Basilica della Madonna della Salute, il lunedì sera intorno alle 19, di sicuro vi sarete imbattuti in una colonna festante di gente che rendeva impossibile il passaggio per la fondamenta che porta a Palazzo Venier dei Leoni, sede della Collezione Peggy Guggenheim. Tutte quelle persone attendevano con calma di entrare al museo per prendere parte ad un evento molto atteso e trascorrere una serata speciale circondati da buona musica, spritz e opere d’arte. E quest’anno, c’è da scommetterci, sarà ancora meglio (o peggio, a seconda dei punti di visti relativi alla circolazione). Dal 7 al 28 maggio, «Happyspritz@guggenheim» torna a vivacizzare la nightlife veneziana, ultimamente alquanto carente, con quattro serate in cui sarà possibile ballare, assaporare due spritz cocktail compresi nel biglietto d’ingresso e gustarsi una delle collezioni d’arte più importanti al mondo, tra capolavori di Picasso, Pollock e Kandinsky raccolti con fiuto e lungimiranza dalla iconica padrona di casa americana.

 

Il programma musicale sarà come sempre a cura di Ricky Russo/In Orbita, che proporrà un coinvolgente mix in bilico tra jazz ed elettronica, black music e sonorità etno-contemporanee. si inizia il 7 maggio con il duo musicale The Dining Rooms, formato da Cesare Malfatti del gruppo rock dei La Crus, e da Stefano Ghittoni, dj e cantante milanese dei Subterranean Dining Rooms, il cui genere abbraccia la ambient music, l’elettronica e il jazz. Li introduce lo stile e la musica cosmopolita del dj triestino Stoner. 

 

spritz2.jpgSi prosegue il 14 maggio con la performance di Daniele Balzelli, considerato il massimo esponente della black music e vera icona della famosa discoteca afro Cosmic Sound di Lazise, una delle più importanti del panorama italiano a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta. Prima di lui in consolle, l’acid-house music di dj Dibla, fondatore a Trieste, assieme ad altri dj, producer e musicisti, del collettivo Electrosacher. Anticipato dai suoni raffinati e pieni di energia di dj Jazza, il 21 maggio è di scena Luca De Gennaro, pioniere della musica elettronica e del dj-set clubbing, ma capace anche di tenere testa a stadi affollati in apertura di concerti di artisti del calibro di U2, Vasco Rossi, Ligabue e Negramaro. Gran finale il 28 maggio con l’esibizione di Alioscia, voce dei mitici Casino Royale, uno dei gruppi più interessanti della scena italiana, improntato su sonorità roots-reggae, ska, dub ed elettronica più sperimentale.

Prima di Aliosca, la serata conclusiva vedrà ai piatti Nanou, al secolo Anne Buffard, una dj e producer francese che grazie alla sensibilità melodica e al sound ricercato riesce a riscaldare le dancefloor più esigenti. Oltre al dj-set e ai due spritz (sponsor delle serate, non a caso, è proprio Aperol), è compresa nel biglietto d’ingresso la possibilità di visitare il museo per tutta la durata della festa, dalle 19 alle 21.30. Il prezzo è di 10 euro (7 euro per i possessori di Young Pass, la membership Guggenheim per gli under 26) e il biglietto è acquistabile anche online direttamente sul sito del museo, a partire da mercoledì 3 maggio.

«Happyspritz@guggenheim»
7, 14, 21, 28 maggio Collezione Peggy Guggenheim
Info www.guggenheim-venice.it

 
    16|06|2017
  • FLO - IL MESE DEL ROSARIO
    T Fondaco dei Tedeschi h. 18.30
    "#viaggianote"
    jazz

  • 20|06|2017
  • BILLY COBHAM
    Teratro Romano - Verona h. 21
    "Verona Jazz Festival"
    jazz

  • 12|07|2017
  • THE LUMINEERS
    Castello Scaligero - Villafranca (Vr) h. 21
    "Villafranca Festival"
    pop rock

  • 14|07|2017
  • ROBBIE WILLIAMS
    Stadio Bentegodi - Verona h. 21
    pop

  • 26|07|2017
  • MARILYN MANSON
    Castello Scaligero - Villafranca (Vr) h. 21
    "Villafranca Festival"
    metal