VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Archivio
Sogni d'una notte di piena estate. Da Marco Polo a Re Lear, incalzante, onirica la stagione veronese
di Veronica Mesaroli   
tuttoshakespeare.jpgSi apre l’estate veronese al Teatro Romano. Ai piedi di colle San Pietro, nella parte settentrionale della città, il palco scaligero celebra, ogni anno dal 1948, Shakespeare e la sua magia con il festival a lui dedicato, tra i più importanti a livello internazionale, secondo solo a quello di Stratford-upon-Avon. Le precedenti stagioni hanno rievocato le atmosfere e il legame prezioso tra l’autore immortale e la città scaligera nelle opere di Romeo e Giulietta, La Bisbetica domata e I due gentiluomini di Verona.

 

Il cuore estivo della corrente edizione palpita invece per La Tempesta della Popular Shakespeare Company di Valerio Binasco (18, 19, 20, 21 luglio), penultima opera e addio alle scene dell’Autore inglese, e per Re Lear (dall’1 al 4 agosto) di Michele Placido e Francesco Manetti, tragedia dalle emozioni impegnative e sconvolgenti, dove ogni parola, ogni blank verse possiede la forza e l’energia della vita stessa e della poesia: «Esponiti a soffrire quello che soffre la povera gente, sì che ti possa scuoter di dosso il tuo superfluo e riversarlo a loro e mostrare così più giusti cieli». L’inconsistenza dei sogni lascerà la sua traccia.

 

teatroromano1.jpgMa prima dei classici, c’è posto per un compendio sul bardo con la prima nazionale di Tutto Shakespeare in 90 minuti, di Adam Long, per la regia di Alessandro Benvenuti e Paolo Valerio, con Zuzzurro, Gaspare e Maurizio Lombardi, portato in scena per l’Italia dagli Artisti Associati e Teatro Stabile di Verona. Se con il festival shakespeariano ci allontaniamo, almeno drammaturgicamente, da Verona, Marco Paolini tende un filo a Venezia, città invisibile e leggera negli spazi e movimenti di terre e acqua raccontati ne Il Milione, quaderno veneziano (5, 6, 7 luglio), percorso rivisitato della diretta Rai2 del ‘98 dall’Arsenale di Venezia e del successivo allestimento, lo scorso anno, nei campi veneziani meno ‘battuti’ dai turisti.

«Il Milione» 5-7 luglio
«64° Festival Shakespeariano»12-14, 18-21 luglio, 1-4 agosto
Teatro Romano-Verona - Info www.estateteatraleveronese.it