VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Grow your dreads... La "revolucion" di Alborosie sbarca a Lignano per Ferrareggae
Grow your dreads... La "revolucion" di Alborosie sbarca a Lignano per Ferrareggae
di C. S.   

albo.jpgI veri amanti del reggae, o per lo meno alcuni di loro, in realtà, devono ancora recuperare la voce e le energie dopo la travolgente edizione del Venice Sunsplash che ha tinto dei colori rasta Parco San Giuliano i primi di agosto; che già si trepida, impazienti, per un’altro esaltante live. Il 23 agosto per l’ormai tradizionale appuntamento con Ferrareggae, il summer reggae party ospitato quest'anno sull’esclusiva terrazza del Kursaal Club di Lignano, è in arrivo il maggior rappresentante italiano della musica reggae nel mondo, also known as Alborosie.

 

Se è vero che il cuore della musica reggae batte in Giamaica, è altrettanto vero che questo genere accoglie tutti, il suo messaggio è universale e Alborosie – al secolo Alberto D’Ascola, siciliano, classe ’77 – sembra nato per ricordarcelo. Dopo aver fondato i Reggae National Ticket nel ’94 e aver venduto con la band oltre 200 mila copie, Albo (conosciuto al tempo come “Stena”) avverte l’urgenza di partire alla ricerca delle radici della musica reggae e della cultura Rastafari.

 

Nel 2000 si trasferisce a Kingston, dove trascorre 11 anni, in cui con estrema dedizione, impegno e  studio, ha reso il proprio lavoro musicale sempre più autentico e stimolante, guadagnandosi, grazie alla sua bravura e al suo spirito rivoluzionario, il rispetto dei giganti del reggae, molti dei quali hanno realizzato con lui celebri featurings come l’incredibile Natural Mistic con Ki-Many Marley, e decine di collaborazioni con personaggi del calibro di Sizzla, Gentleman, Jah Cure, Luciano, Anthony B., Sean Paul e Buju Banton solo per dirne alcuni.

 

albo1.jpgL’ultimo album 2 Times Revolution, sulle cui tunes avremo il privilegio di scatenarci al Kursaal Club, è dedicato a «all the rebels in the world» proprio perché “Puppa” Albo, come le leggende del passato, primo tra tutti Bob Marley, è un vero attivista del reggae che ha reso la propria musica uno strumento al servizio della tanto agognata rivoluzione sociale. Alborosie - primo vincitore 'bianco' del premio dedicato alla musica black, Mobo Awards nel 2011 – è un guerriero lirico al cospetto della musica: «Mi amo e mi rispetto – rivela in un’intervista – come amo e rispetto la gente, questa è la radice del mio messaggio, ciò che veicolo sempre con la mia musica». Dopo il fortunatissimo tour in Sud America, dove è amatissimo, Albo è finalmente di ritorno in Europa e in Italia con il suo Shengen Clan per l’attesissimo Rebirth of Reggae Tour 2012 e, considerando che il Ferrareggae è l’unica occasione di ascoltarlo del Nordest, non ci resta che coglierla al volo… The revolution is now!

 

«Alborosie & The Shengen Clan»

23 agosto Kursaal Club-Lignano Riviera (Ud)

Info www.ferrareggae.com